Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Economia Aziendale e non solo: Economia Politica      Domande&Risposte

Economia Aziendale e non solo: Economia Politica Domande&Risposte

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Salutiamo.  (Felici mentre Malala Yousafzai viene dimessa dal Queen Elizabeth Hospital a Birmingham. Malala, ferita gravemente da un talebano per la sua campagna per l'istruzione alle ragazze e capace lei, a 14 anni, di fare domande essenziali che poi può capitare di smettere di farci, è un formidabile modello di comportamento anche per noi che studiare possiamo, maschi e femmine del mondo occidentale).  Ph: AFP/Getty Images

Salutiamo. (Felici mentre Malala Yousafzai viene dimessa dal Queen Elizabeth Hospital a Birmingham. Malala, ferita gravemente da un talebano per la sua campagna per l'istruzione alle ragazze e capace lei, a 14 anni, di fare domande essenziali che poi può capitare di smettere di farci, è un formidabile modello di comportamento anche per noi che studiare possiamo, maschi e femmine del mondo occidentale). Ph: AFP/Getty Images

Guida agli Obiettivi - Questo modulo è composto da un report da compilare al cui interno dovrai inserire i tuoi obiettivi da raggiungere e i tuoi desideri. La scheda è composta da 2 pagine con 7 domande a cui dovrai rispondere. Le risposte a queste domande ti permetteranno di fissare tutti i punti essenziali del tuo percorso e capire le difficoltà da superare per eliminare gli ostacoli che potresti trovare lungo il cammino. http://fattore-brucia-grasso.com

Guida agli Obiettivi - Questo modulo è composto da un report da compilare al cui interno dovrai inserire i tuoi obiettivi da raggiungere e i tuoi desideri. La scheda è composta da 2 pagine con 7 domande a cui dovrai rispondere. Le risposte a queste domande ti permetteranno di fissare tutti i punti essenziali del tuo percorso e capire le difficoltà da superare per eliminare gli ostacoli che potresti trovare lungo il cammino. http://fattore-brucia-grasso.com

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

LA COLPA – PROGETTO TEATRALE INTORNO ALLA FALLIBILITÀ DELL’ANIMA UMANA Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

LA COLPA – PROGETTO TEATRALE INTORNO ALLA FALLIBILITÀ DELL’ANIMA UMANA Dopo il progetto radiofonico RADIO SCATENATA, che vedeva come protagonisti i detenuti del carcere La Stampa, e dopo lo spettacolo teatrale interattivo PROUST IN PRISON, la Markus Zohner Arts Company, nella sua ricerca teatrale sulla fragilità e sulla fallibilità dell’anima umana, si confronta con una delle domande più essenziali dell’uomo: LA COLPA.

#Qumran. le domande e le risposte essenziali edizione Queriniana  ad Euro 19.00 in #Queriniana #Libri

#Qumran. le domande e le risposte essenziali edizione Queriniana ad Euro 19.00 in #Queriniana #Libri

In queste pagine si intrecciano diverse visioni e voci sulla figura di Agar, provenienti dal mondo musulmano, cristiano ed ebraico.  In tutte le tradizioni Agar è donna di fede, e le domande che oggi poniamo a questa donna sono inedite, ma essenziali per il nostro tempo.  Agar ci appare come una figura di liberazione, di capacità femminile di stare di fronte a Dio, e ci offre lo spunto per innescare relazioni di pace nuove, re-inventando una storia certamente ispirata dal Dio della pace.

In queste pagine si intrecciano diverse visioni e voci sulla figura di Agar, provenienti dal mondo musulmano, cristiano ed ebraico. In tutte le tradizioni Agar è donna di fede, e le domande che oggi poniamo a questa donna sono inedite, ma essenziali per il nostro tempo. Agar ci appare come una figura di liberazione, di capacità femminile di stare di fronte a Dio, e ci offre lo spunto per innescare relazioni di pace nuove, re-inventando una storia certamente ispirata dal Dio della pace.

Pinterest
Cerca