La genovese è un’istituzione nella cucina napoletana: ogni domenica, quando si riunisce la famiglia a pranzo, è presente sulle tavole di ogni casa di Napoli! Quando si dice genovese, a Napoli si intende sempre un primo piatto composto da ziti, un formato di pasta lungo, spezzati a metà, conditi con un sugo bianco di carne di manzo e cipolle che richiede una lunga cottura. La carne di manzo viene tagliata a cubetti e cotta in pentola sempre con un coperchio, con un soffritto semplice di…

La genovese è un’istituzione nella cucina napoletana: ogni domenica, quando si riunisce la famiglia a pranzo, è presente sulle tavole di ogni casa di Napoli! Quando si dice genovese, a Napoli si intende sempre un primo piatto composto da ziti, un formato di pasta lungo, spezzati a metà, conditi con un sugo bianco di carne di manzo e cipolle che richiede una lunga cottura. La carne di manzo viene tagliata a cubetti e cotta in pentola sempre con un coperchio, con un soffritto semplice di…

Maritozzi marchigiani ricetta dolce vickyart arte in cucina

Maritozzi marchigiani

Maritozzi marchigiani ricetta dolce vickyart arte in cucina

Muzzarella ind a murtedda formaggio del basso Cilento a pasta filata di latte di vacca; nasce dalla millenaria usanza di confezionare le mozzarelle dalla forma allungata e piatta alternandole con le fronde di mirto (mortella)  Altra particolarità sta nel far maturare la cagliata, dopo la rottura, in assenza, o quasi, di siero il che conferisce al prodotto una consistenza compatta e asciutta con una pellicola esterna particolarmente doppia va consumato dopo essere stato scartato dal mirto;

Muzzarella ind a murtedda formaggio del basso Cilento a pasta filata di latte di vacca; nasce dalla millenaria usanza di confezionare le mozzarelle dalla forma allungata e piatta alternandole con le fronde di mirto (mortella) Altra particolarità sta nel far maturare la cagliata, dopo la rottura, in assenza, o quasi, di siero il che conferisce al prodotto una consistenza compatta e asciutta con una pellicola esterna particolarmente doppia va consumato dopo essere stato scartato dal mirto;

PECORINO DI LATICAUDA P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di media o lunga stagionatura, a pasta semidura o dura. Prodotto in Campania con latte di pecora Laticauda, sinonimo di ampia coda. Può essere consumato fresco o stagionato. In quest’ultimo caso, assume aromi determinati dai pascoli spontanei del territorio.

PECORINO DI LATICAUDA P.A.T. Formaggio grasso, fresco o di media o lunga stagionatura, a pasta semidura o dura. Prodotto in Campania con latte di pecora Laticauda, sinonimo di ampia coda. Può essere consumato fresco o stagionato. In quest’ultimo caso, assume aromi determinati dai pascoli spontanei del territorio.

PIZZA DI CARCIOFI fa parte della tradizione campana, è in realtà una torta ripiena di carciofi, con una base di brisèe all'olio molto saporita e molto veloce da realizzare. Nella farcia c'è anche qualche cubetto di pane duro che assorbirà eventuale liquido in eccesso ed eviterà che la torta si bagni troppo.

PIZZA DI CARCIOFI fa parte della tradizione campana, è in realtà una torta ripiena di carciofi, con una base di brisèe all'olio molto saporita e molto veloce da realizzare. Nella farcia c'è anche qualche cubetto di pane duro che assorbirà eventuale liquido in eccesso ed eviterà che la torta si bagni troppo.

Spaghetti all'acqua pazza - Pesce, pasta e pomodorini, con questi tre ingredienti si realizza un piatto molto saporito: gli spaghetti all’acqua pazza, un piatto della tradizione gastronomica campana che nasce come pietanza povera preparata dai pescatori sui pescherecci con i pesci piccoli , quelli di scarto che non avrebbero potuto vendere al mercato.  Fu così che inventarono questa semplice ricetta che ora viene realizzata con pesci più pregiati come l’orata. Gli spaghetti all’acqua pazza…

Spaghetti all'acqua pazza - Pesce, pasta e pomodorini, con questi tre ingredienti si realizza un piatto molto saporito: gli spaghetti all’acqua pazza, un piatto della tradizione gastronomica campana che nasce come pietanza povera preparata dai pescatori sui pescherecci con i pesci piccoli , quelli di scarto che non avrebbero potuto vendere al mercato. Fu così che inventarono questa semplice ricetta che ora viene realizzata con pesci più pregiati come l’orata. Gli spaghetti all’acqua pazza…

FAGIOLO DI CONTRONE Il fagiolo è un legume. Nel Salernitano a Controne troviamo un particolare fagiolo piuttosto piccolo, rotondo e bianchissimo, senza macchie e senza occhi, particolarmente pregiato per l’alta digeribilità e tempi di cottura brevi dovuti alla buccia sottile; anche il baccello è di colore bianco. utilizzato per la realizzazione di piatti tipici locali: fagioli al tozzetto, fagioli e scarola, pasta e fagioli, o lagana con i fagioli.

FAGIOLO DI CONTRONE Il fagiolo è un legume. Nel Salernitano a Controne troviamo un particolare fagiolo piuttosto piccolo, rotondo e bianchissimo, senza macchie e senza occhi, particolarmente pregiato per l’alta digeribilità e tempi di cottura brevi dovuti alla buccia sottile; anche il baccello è di colore bianco. utilizzato per la realizzazione di piatti tipici locali: fagioli al tozzetto, fagioli e scarola, pasta e fagioli, o lagana con i fagioli.

Impepata di cozze  Campania

Impepata di cozze Campania

RAGU' NAPOLETANO - Per la preparazione, viene utilizzato un misto di carne di manzo (tagli anteriori e poco pregiati, che necessitano di lunga cottura) e di maiale e, sempre tradizionalmente, la preparazione deve iniziare di buon mattino, in modo che la salsa si possa notevolmente addensare cuocendo a fuoco lento, fino a diventare di una consistenza molto cremosa, prima di poter condire degnamente una buona pastasciutta. Talvolta, per la preparazione, viene impiegato secondo numerose…

RAGU' NAPOLETANO - Per la preparazione, viene utilizzato un misto di carne di manzo (tagli anteriori e poco pregiati, che necessitano di lunga cottura) e di maiale e, sempre tradizionalmente, la preparazione deve iniziare di buon mattino, in modo che la salsa si possa notevolmente addensare cuocendo a fuoco lento, fino a diventare di una consistenza molto cremosa, prima di poter condire degnamente una buona pastasciutta. Talvolta, per la preparazione, viene impiegato secondo numerose…

Coquinaria.it – L'Incontro di Tradizione, Cultura e molto di più della Cucina Italiana

Coquinaria.it – L'Incontro di Tradizione, Cultura e molto di più della Cucina Italiana

Pinterest
Cerca