Il disegno originale venne leggermente modificato: il cavallino ora appare dritto e fiero e il colore si staglia in campo giallo, simbolo della città di Modena, dove tutto ebbe inizio.

Il disegno originale venne leggermente modificato: il cavallino ora appare dritto e fiero e il colore si staglia in campo giallo, simbolo della città di Modena, dove tutto ebbe inizio.

- Milano: Un Esclusivo Foulard In Edizione Limitata Dalla 2° Edizione Della Collezione Cities Of The World, Che Ritrae In Una Visuale Stilizzata Due Dei Più Famosi Gioielli Architettonici Della Città: La Facciata Del Duomo e La Maestosa Galleria Vittorio Emanuele II. Il Disegno Centrale è Incorniciato Da Un Motivo Floreale e Da Uno Sfondo Che Ricordano i Fregi Degli Intarsi Marmorei Del Pavimento Del Duomo. Il Motivo, Disegnato a Mano Secondo Il Tradizionale Stile Dell'atelier Pucci…

- Milano: Un Esclusivo Foulard In Edizione Limitata Dalla 2° Edizione Della Collezione Cities Of The World, Che Ritrae In Una Visuale Stilizzata Due Dei Più Famosi Gioielli Architettonici Della Città: La Facciata Del Duomo e La Maestosa Galleria Vittorio Emanuele II. Il Disegno Centrale è Incorniciato Da Un Motivo Floreale e Da Uno Sfondo Che Ricordano i Fregi Degli Intarsi Marmorei Del Pavimento Del Duomo. Il Motivo, Disegnato a Mano Secondo Il Tradizionale Stile Dell'atelier Pucci…

Siena la città dell’eterno stupore, il cui centro storico è stato iscritto "dal Comitato nel Patrimonio Mondiale dell’umanità nel 1995 con questa motivazione: considerando che Siena è una straordinaria città medioevale. La città è un capolavoro di dedizione ed inventiva in cui gli edifici sono stati disegnati per essere adattati all'intero disegno della struttura urbana e, inoltre, per formare un tutt'uno con il circostante paesaggio culturale.

Siena la città dell’eterno stupore, il cui centro storico è stato iscritto "dal Comitato nel Patrimonio Mondiale dell’umanità nel 1995 con questa motivazione: considerando che Siena è una straordinaria città medioevale. La città è un capolavoro di dedizione ed inventiva in cui gli edifici sono stati disegnati per essere adattati all'intero disegno della struttura urbana e, inoltre, per formare un tutt'uno con il circostante paesaggio culturale.

l'india onora un professore Egiziano per aver progettato la prima città intelligente a Puna L'istituto di disegno della città "Puna" in India ha onorato il dott Khaled Sadek, professore di disegno all'università di Berlino e l'amministratore delegato della società tedesca per gli sviluppi e #egitto

l'india onora un professore Egiziano per aver progettato la prima città intelligente a Puna L'istituto di disegno della città "Puna" in India ha onorato il dott Khaled Sadek, professore di disegno all'università di Berlino e l'amministratore delegato della società tedesca per gli sviluppi e #egitto

Cuscino rifranto Scacco La federa del cuscino è realizzata in tessuto rifranto, prodotto secondo tessitura artigianale pugliese dal disegno a scacchi.  La particolarità di questo oggetto, come per tutte le realizzazioni "Il Gioiello", è il simbolo dell'orecchino "a navicella" della seconda metà del IV sec. a. C. che trovate sulla fascia scura del cuscino, appartenente alla collezione gli "Ori di Taranto" e ammirabile oggi nel museo archeologico Marta della città di Taranto.

Cuscino rifranto Scacco La federa del cuscino è realizzata in tessuto rifranto, prodotto secondo tessitura artigianale pugliese dal disegno a scacchi. La particolarità di questo oggetto, come per tutte le realizzazioni "Il Gioiello", è il simbolo dell'orecchino "a navicella" della seconda metà del IV sec. a. C. che trovate sulla fascia scura del cuscino, appartenente alla collezione gli "Ori di Taranto" e ammirabile oggi nel museo archeologico Marta della città di Taranto.

ore 22:26 —GRAZIE A SERGIO TOPPI CHE CONOSCEVAMO SOLO PER TICONDEROGA…

ore 22:26 —GRAZIE A SERGIO TOPPI CHE CONOSCEVAMO SOLO PER TICONDEROGA…

Giovanni Bellini, Pietà, secolo XV, tempera su tavola. Museo della Città, Rimini

Giovanni Bellini, Pietà, secolo XV, tempera su tavola. Museo della Città, Rimini

Tilburg, invece, nel Museo della città, si trova la Sala di disegno di Van Gogh (Vincents Tekenlokaal), ovvero una ricostruzione moderna e interattiva della stanza dell’antico liceo reale dove van Gogh ricevette all’età di 13 anni i primi insegnamenti in materia di disegno. Punto d’incontro tra la storia e la modernità, questa stanza è stata allestita come una vera e propria classe dove ragazzi e bambini possono mettersi subito all’opera e immedesimarsi nel giovane artista.

Tilburg, invece, nel Museo della città, si trova la Sala di disegno di Van Gogh (Vincents Tekenlokaal), ovvero una ricostruzione moderna e interattiva della stanza dell’antico liceo reale dove van Gogh ricevette all’età di 13 anni i primi insegnamenti in materia di disegno. Punto d’incontro tra la storia e la modernità, questa stanza è stata allestita come una vera e propria classe dove ragazzi e bambini possono mettersi subito all’opera e immedesimarsi nel giovane artista.

( Render di un disegno della "Città Nuova" di A. Sant'Elia. )

( Render di un disegno della "Città Nuova" di A. Sant'Elia. )

ENRICO CORTY  Pianta della Città di Bologna dietro ai più recenti cambiamenti, disegnata e incisa da Enrico Corty 1850

ENRICO CORTY Pianta della Città di Bologna dietro ai più recenti cambiamenti, disegnata e incisa da Enrico Corty 1850

great books, italian website with also lots of beautifull illustrations

great books, italian website with also lots of beautifull illustrations

Anonimo, parte della città di Milano, disegno, 1659, Milano Civica Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”

Anonimo, parte della città di Milano, disegno, 1659, Milano Civica Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli”

Al bar Etna: #Caltagirone  Da non perdere La Scala Infiorata 2014   Caltagirone Scala S. Maria del Monte  Grandioso disegno floreale in onore di Maria SS.ma di Conadomini, compatrona della Città.  Migliaia di vasi con piante e fiori dalle diverse sfumature di colore, formano un unico grandioso disegno sulla Scala S.Maria di Monte.  Da Piazza Municipio e dalla Via P.pe Amedeo è possibile ammirare “L’Infiorata” nella sua interezza.  Sicilia  b&b rooms available feel free to contact me.

Al bar Etna: #Caltagirone Da non perdere La Scala Infiorata 2014 Caltagirone Scala S. Maria del Monte Grandioso disegno floreale in onore di Maria SS.ma di Conadomini, compatrona della Città. Migliaia di vasi con piante e fiori dalle diverse sfumature di colore, formano un unico grandioso disegno sulla Scala S.Maria di Monte. Da Piazza Municipio e dalla Via P.pe Amedeo è possibile ammirare “L’Infiorata” nella sua interezza. Sicilia b&b rooms available feel free to contact me.

#Repost @joanin87 R I M I N I cercate nel castello le lettere che compongono il nome della cittá...le troverete! Tanti enigmi rebus astuti e arte imperante...Biennale  Rimini  2016  #mybiennaleRN  @biennaledisegno  @assaggidivini  @vivorimini @volgorimini @igersitalia  @rimini_reservation @comunerimini  @igglobalclubbw @ig_rimini_ @igersrimini #rimini #comunerimini #vivorimini #biennaledeldisegno #storytelling #raccontarimini #igersrimini #vivoemiliaromagna #vegan #photographer #MyRimini…

#Repost @joanin87 R I M I N I cercate nel castello le lettere che compongono il nome della cittá...le troverete! Tanti enigmi rebus astuti e arte imperante...Biennale Rimini 2016 #mybiennaleRN @biennaledisegno @assaggidivini @vivorimini @volgorimini @igersitalia @rimini_reservation @comunerimini @igglobalclubbw @ig_rimini_ @igersrimini #rimini #comunerimini #vivorimini #biennaledeldisegno #storytelling #raccontarimini #igersrimini #vivoemiliaromagna #vegan #photographer #MyRimini…

Busto, Siena, prima metà sec. XVIII, in maiolica policroma raffigurante Madonna di Provenzano incoronata, veste con disegno in bassorilievo: La Madonna è patrona della città di Siena, particolarmente venerata è collocata all’interno della Chiesa di Santa Maria di Provenzano dal 1611 è venerata con il titolo di Advocata Nostra, spesso riportato sulla base dei simulacri in terracotta che da essa derivano con varianti nel decoro dell’abito o della corona, alcuni datati, alt. cm 29 | 29.05.2014…

Busto, Siena, prima metà sec. XVIII, in maiolica policroma raffigurante Madonna di Provenzano incoronata, veste con disegno in bassorilievo: La Madonna è patrona della città di Siena, particolarmente venerata è collocata all’interno della Chiesa di Santa Maria di Provenzano dal 1611 è venerata con il titolo di Advocata Nostra, spesso riportato sulla base dei simulacri in terracotta che da essa derivano con varianti nel decoro dell’abito o della corona, alcuni datati, alt. cm 29 | 29.05.2014…

La street art raggiunge gli angoli più ''scomodi'' della città. Ringhiere, tettoie e cancellate sono i luoghi preferiti del duo Zebrating per realizzare i graffiti a scomparsa che ingannano l'occhio. Il disegno si rivela a seconda della prospettiva: così, può capitare di

La street art raggiunge gli angoli più ''scomodi'' della città. Ringhiere, tettoie e cancellate sono i luoghi preferiti del duo Zebrating per realizzare i graffiti a scomparsa che ingannano l'occhio. Il disegno si rivela a seconda della prospettiva: così, può capitare di

Pinterest
Cerca