Come era davvero il volto di Gesù Cristo? Ce lo dice uno studio inglese: il risultato è spiazzante Nei dipinti e nelle statue che troviamo nelle tante Chiese sparse per il Mondo, viene raffigurato con capelli lunghi color castano chiaro e occhi azzurri. Nonché una barbetta dello stesso colore dei  #gesùcristo #religione

Come era davvero il volto di Gesù Cristo? Ce lo dice uno studio inglese: il risultato è spiazzante Nei dipinti e nelle statue che troviamo nelle tante Chiese sparse per il Mondo, viene raffigurato con capelli lunghi color castano chiaro e occhi azzurri. Nonché una barbetta dello stesso colore dei #gesùcristo #religione

Blessed Virgin Mother - nde                                                                                                                                                                                 More

Blessed Virgin Mother - nde More

Vasiliy Myazin, Pieta

Vasiliy Myazin, Pieta

Giotto di Bondone -CROCIFISSIONE-Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone -CROCIFISSIONE-Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto. Last Supper and Crucifixion. Alte Pinakothek, Munich. c. 1320-25- Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto. Last Supper and Crucifixion. Alte Pinakothek, Munich. c. 1320-25- Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone - Last Supper -L'ULTIMA CENA- Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone - Last Supper -L'ULTIMA CENA- Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone - Descent into Limbo - Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone - Descent into Limbo - Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

A Gesù Misericordioso – di Giovanni Paolo II

A Gesù Misericordioso – di Giovanni Paolo II

Giotto di Bondone - Entombment - Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Giotto di Bondone - Entombment - Le Sette tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti a Giotto, databili al 1320-1325 circa e conservati in vari musei: tre all'Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, una nel Metropolitan Museum di New York, una nell'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, una nella collezione Berenson di Settignano (Firenze) e una nella National Gallery di Londra.

Cerchia di cimabue o artista senese, natività della fondazione longhi -Le cinque Tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti alla cerchia di Cimabue o a un artista senese, databili al 1290-1300 circa e conservati in vari musei e collezioni private: nella Fondazione Longhi a Firenze, nel New Orleans Museum of Art, nel Portland Art Museum, nel monastero di Pedralbes vicino Barcellona e in una collezione privata di Milano

Cerchia di cimabue o artista senese, natività della fondazione longhi -Le cinque Tavolette con storie di Gesù sono un gruppo di dipinti a tempera e oro su tavola, attribuiti alla cerchia di Cimabue o a un artista senese, databili al 1290-1300 circa e conservati in vari musei e collezioni private: nella Fondazione Longhi a Firenze, nel New Orleans Museum of Art, nel Portland Art Museum, nel monastero di Pedralbes vicino Barcellona e in una collezione privata di Milano

Angela Magnoni: pagina dedicata alla Madonna

Angela Magnoni: pagina dedicata alla Madonna

Pintoricchio (Bernardino di Betto) ~ Madonna della Pace (detail), c.1490

Pintoricchio (Bernardino di Betto) ~ Madonna della Pace (detail), c.1490

Cappellette con dipinti i Misteri di Gesù

Cappellette con dipinti i Misteri di Gesù

ANGELS~ Angel Of Comfort ~ Pertaining To The Choir Of Angels Which Come Under The Hierarchy Of The Archangel Gabriel. Within A Large Conch, She Carries The Healing Waters Of The Sea. Face West When You Invoke, Preferably On A Moon Day. (Monday) ~•♥•✿ڿڰۣ(̆̃̃.

ANGELS~ Angel Of Comfort ~ Pertaining To The Choir Of Angels Which Come Under The Hierarchy Of The Archangel Gabriel. Within A Large Conch, She Carries The Healing Waters Of The Sea. Face West When You Invoke, Preferably On A Moon Day. (Monday) ~•♥•✿ڿڰۣ(̆̃̃.

Pax et bonum!

Pax et bonum!

Zaccheo e il Sicomoro Lc 19, 1-10

Zaccheo e il Sicomoro Lc 19, 1-10

Pinterest
Cerca