Una settimana ricca di spettacoli teatrali si appresta ad andare in scena in Umbria. Largo spazio alla danza, il Cristo osservatore di Ascanio Celestini, un momento di confronto con l'opera di Ludovico Ariosto di Stefano Accorsi, musica e originalità con i poliedrici Oblivion, una riflessione sull'enigma della storia con Ottavia Piccolo e la rivisitazione della Casa di bambola di Ibsen che vedrà l'atteso ritorno di Filippo Timi al Teatro Morlacchi di Perugia.

Una settimana ricca di spettacoli teatrali si appresta ad andare in scena in Umbria. Largo spazio alla danza, il Cristo osservatore di Ascanio Celestini, un momento di confronto con l'opera di Ludovico Ariosto di Stefano Accorsi, musica e originalità con i poliedrici Oblivion, una riflessione sull'enigma della storia con Ottavia Piccolo e la rivisitazione della Casa di bambola di Ibsen che vedrà l'atteso ritorno di Filippo Timi al Teatro Morlacchi di Perugia.

...danza sul velluto sul cristallo  del tuo tempo meno bello, e qualcuno con te....  danza bella donna piccola donna...di ritorno dall'altra parte del mare e dal cielo...l'europa la potresti abbraciare..danza, sulla tua strada che danza..sulla tua casa che danza se non puoi fare di piu'  Danza sulla tua vita che daaanza  Su tutto quello che manca, se non puoi fare di piu'  Ohhh si, danza. Su tutto quello che manca danza Mia Martini

...danza sul velluto sul cristallo del tuo tempo meno bello, e qualcuno con te.... danza bella donna piccola donna...di ritorno dall'altra parte del mare e dal cielo...l'europa la potresti abbraciare..danza, sulla tua strada che danza..sulla tua casa che danza se non puoi fare di piu' Danza sulla tua vita che daaanza Su tutto quello che manca, se non puoi fare di piu' Ohhh si, danza. Su tutto quello che manca danza Mia Martini

ASSURD - CALLEJERAS  30 Maggio 2014 ore 21.00 - Piazza Vecchia (in caso di pioggia, al Teatro Sociale), con Cristina Ventrone, Lorella Monti e Enza Prestia,  CALLEJERAS  ore 22.30,  di Malasangre http://www.teatrodonizetti.it/DoniEditorial/newsCategoryViewProcess.jsp?editorialID=4021

ASSURD - CALLEJERAS 30 Maggio 2014 ore 21.00 - Piazza Vecchia (in caso di pioggia, al Teatro Sociale), con Cristina Ventrone, Lorella Monti e Enza Prestia, CALLEJERAS ore 22.30, di Malasangre http://www.teatrodonizetti.it/DoniEditorial/newsCategoryViewProcess.jsp?editorialID=4021

Sarà il Teatro Gian Carlo Menotti di Spoleto ad ospitare questa sera (29 ottobre) alle ore 21 la nuova applauditissima versione del Giuoco delle parti, commedia che negli ultimi vent'anni è stata più volte rivisitata da Umberto Orsini, convinto che uno dei modi per preservare un classico è quello di ripensarlo apportando continue modifiche ed approfondimenti.

Sarà il Teatro Gian Carlo Menotti di Spoleto ad ospitare questa sera (29 ottobre) alle ore 21 la nuova applauditissima versione del Giuoco delle parti, commedia che negli ultimi vent'anni è stata più volte rivisitata da Umberto Orsini, convinto che uno dei modi per preservare un classico è quello di ripensarlo apportando continue modifiche ed approfondimenti.

Arriva sul palco del Teatro Lyrick una nuova versione dello spettacolo che nel 2001 riscosse grande successo di pubblico e critica. Protagonisti due uomini a confronto in un rapporto intenso e controverso: un assassino e un ispettore

Arriva sul palco del Teatro Lyrick una nuova versione dello spettacolo che nel 2001 riscosse grande successo di pubblico e critica. Protagonisti due uomini a confronto in un rapporto intenso e controverso: un assassino e un ispettore

Secondo appuntamento con la Stagione di prosa Indizi di Teatro di Sacco che propone domenica 13 novembre (ore 17.30 alla Sala Cutu di Perugia) Tre once di lana nera. Lo spettacolo scritto da Emanuele Principi offrirà al pubblico uno spunto di riflessione sulla vita e sulla capacità di comprensione dell'uomo (verso se stesso e le proprie scelte)

Secondo appuntamento con la Stagione di prosa Indizi di Teatro di Sacco che propone domenica 13 novembre (ore 17.30 alla Sala Cutu di Perugia) Tre once di lana nera. Lo spettacolo scritto da Emanuele Principi offrirà al pubblico uno spunto di riflessione sulla vita e sulla capacità di comprensione dell'uomo (verso se stesso e le proprie scelte)

Al teatro Morlacchi cinque incontri con Carla Di Donato per un progetto che porta lo spettatore ad avvicinarsi al teatro danza in modo consapevole e partecipante

Al teatro Morlacchi cinque incontri con Carla Di Donato per un progetto che porta lo spettatore ad avvicinarsi al teatro danza in modo consapevole e partecipante

Servizio del programma #Retroscena sullo spettacolo "Io sono non amore" della compagnia teatrale La Società dello Spettacolo: intervistati l'autore Michelangelo Bellani, il regista Claudio L. Grugher e le interpreti Caroline Baglioni, Emanuela Faraglia e Flavia Gramaccioni. #iosonononamore #lasocietadellospettacolo #teatrobrecht #laquintastagione #teatro #spettacoli #teatrocontemporaneo #Perugia #santangeladafoligno #intervista

Servizio del programma #Retroscena sullo spettacolo "Io sono non amore" della compagnia teatrale La Società dello Spettacolo: intervistati l'autore Michelangelo Bellani, il regista Claudio L. Grugher e le interpreti Caroline Baglioni, Emanuela Faraglia e Flavia Gramaccioni. #iosonononamore #lasocietadellospettacolo #teatrobrecht #laquintastagione #teatro #spettacoli #teatrocontemporaneo #Perugia #santangeladafoligno #intervista

Torna per la seconda volta sul palco del Teatro Nuovo di Milano, sabato 1 ottobre (ore 20.45), Giorgio Montanini con Per quello che vale, nuovo monologo e riflessione sul ruolo che il comico ricopre nella società.

Torna per la seconda volta sul palco del Teatro Nuovo di Milano, sabato 1 ottobre (ore 20.45), Giorgio Montanini con Per quello che vale, nuovo monologo e riflessione sul ruolo che il comico ricopre nella società.

Pinterest
Cerca