Danza ritorno a casa

Esplora argomenti correlati

Una settimana ricca di spettacoli teatrali si appresta ad andare in scena in Umbria. Largo spazio alla danza, il Cristo osservatore di Ascanio Celestini, un momento di confronto con l'opera di Ludovico Ariosto di Stefano Accorsi, musica e originalità con i poliedrici Oblivion, una riflessione sull'enigma della storia con Ottavia Piccolo e la rivisitazione della Casa di bambola di Ibsen che vedrà l'atteso ritorno di Filippo Timi al Teatro Morlacchi di Perugia.

Una settimana ricca di spettacoli teatrali si appresta ad andare in scena in Umbria. Largo spazio alla danza, il Cristo osservatore di Ascanio Celestini, un momento di confronto con l'opera di Ludovico Ariosto di Stefano Accorsi, musica e originalità con i poliedrici Oblivion, una riflessione sull'enigma della storia con Ottavia Piccolo e la rivisitazione della Casa di bambola di Ibsen che vedrà l'atteso ritorno di Filippo Timi al Teatro Morlacchi di Perugia.

...danza sul velluto sul cristallo  del tuo tempo meno bello, e qualcuno con te....  danza bella donna piccola donna...di ritorno dall'altra parte del mare e dal cielo...l'europa la potresti abbraciare..danza, sulla tua strada che danza..sulla tua casa che danza se non puoi fare di piu'  Danza sulla tua vita che daaanza  Su tutto quello che manca, se non puoi fare di piu'  Ohhh si, danza. Su tutto quello che manca danza Mia Martini

...danza sul velluto sul cristallo del tuo tempo meno bello, e qualcuno con te.... danza bella donna piccola donna...di ritorno dall'altra parte del mare e dal cielo...l'europa la potresti abbraciare..danza, sulla tua strada che danza..sulla tua casa che danza se non puoi fare di piu' Danza sulla tua vita che daaanza Su tutto quello che manca, se non puoi fare di piu' Ohhh si, danza. Su tutto quello che manca danza Mia Martini

SIPARIO UMBRIA – Settimana intensa in scena nei teatri umbri tra l’opera musicale interpretata da Maddalena Crippa nella doppia veste di narratrice e cantante, un recital sulle note di Neil Young, il confronto tra un uomo e una donna anziana, un classico di Arthur Miller che vedrà sul palco Umberto Orsini e Massimo Popolizio e uno spettacolo  dedicato all’opera di Marcel Proust

SIPARIO UMBRIA – Settimana intensa in scena nei teatri umbri tra l’opera musicale interpretata da Maddalena Crippa nella doppia veste di narratrice e cantante, un recital sulle note di Neil Young, il confronto tra un uomo e una donna anziana, un classico di Arthur Miller che vedrà sul palco Umberto Orsini e Massimo Popolizio e uno spettacolo dedicato all’opera di Marcel Proust

Ruccello, Paravidino, Comencini tra i nomi in cartellone questa settimana nei teatri umbri che molto spazio dedicheranno anche alla danza contemporanea.

Ruccello, Paravidino, Comencini tra i nomi in cartellone questa settimana nei teatri umbri che molto spazio dedicheranno anche alla danza contemporanea.

Classici riletti in chiave moderna, sicurezze e limitazioni della vita di provincia, la fragilità delle nuove generazioni e un reading musicale nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, tra gli spettacoli in scena sui palcoscenici umbri

Classici riletti in chiave moderna, sicurezze e limitazioni della vita di provincia, la fragilità delle nuove generazioni e un reading musicale nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, tra gli spettacoli in scena sui palcoscenici umbri

Provincia, elezioni rsu: urne chiuse, ha votato il 90,5% dei lavoratori, spoglio domani alle 9

Provincia, elezioni rsu: urne chiuse, ha votato il 90,5% dei lavoratori, spoglio domani alle 9

Sarà il Teatro Gian Carlo Menotti di Spoleto ad ospitare questa sera (29 ottobre) alle ore 21 la nuova applauditissima versione del Giuoco delle parti, commedia che negli ultimi vent'anni è stata più volte rivisitata da Umberto Orsini, convinto che uno dei modi per preservare un classico è quello di ripensarlo apportando continue modifiche ed approfondimenti.

Sarà il Teatro Gian Carlo Menotti di Spoleto ad ospitare questa sera (29 ottobre) alle ore 21 la nuova applauditissima versione del Giuoco delle parti, commedia che negli ultimi vent'anni è stata più volte rivisitata da Umberto Orsini, convinto che uno dei modi per preservare un classico è quello di ripensarlo apportando continue modifiche ed approfondimenti.

I capolavori di Sofocle in scena ad Orvieto. Glauco Mauri e Roberto Sturno tornano in scena al Teatro Mancinelli per indagare la storia dell’uomo

I capolavori di Sofocle in scena ad Orvieto. Glauco Mauri e Roberto Sturno tornano in scena al Teatro Mancinelli per indagare la storia dell’uomo

Neri Marcorè incontra il pubblico del Teatro Morlacchi di Perugia in occasione della messinscena dello spettacolo "Quello che non è" (Stagione a cura del teatro Stabile dell'Umbria)

Neri Marcorè incontra il pubblico del Teatro Morlacchi di Perugia in occasione della messinscena dello spettacolo "Quello che non è" (Stagione a cura del teatro Stabile dell'Umbria)

Foligno, a Strabismi si illumina la 'Vetrina' di teatro contemporaneo. Due giornate di chiusura volte ad individuare processi di sostegno e di crescita per le giovani compagnie. In scena i tre spettacoli vincitori della call nazionale

Foligno, a Strabismi si illumina la 'Vetrina' di teatro contemporaneo. Due giornate di chiusura volte ad individuare processi di sostegno e di crescita per le giovani compagnie. In scena i tre spettacoli vincitori della call nazionale

Pinterest
Cerca