James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate”  e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate”  e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate”  e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate”  e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

Glass Globe                                                                                                                                                                                 More

Pas si cloche...la cloche

Glass Globe More

SAN MARCO di Luci Italiane brand Evi Style. Chandelier contemporaneo e destrutturato, omaggio all'omonima Piazza di Venezia. Le tondeggianti forme tracciate nello sky-line dalle cupole e dalla facciata della Basilica sono riecheggiate nel profilo delle tre sequenze di sfere di vetro soffiato, da comporre liberamente in cerchio, linea o in gruppo.

SAN MARCO di Luci Italiane brand Evi Style. Chandelier contemporaneo e destrutturato, omaggio all'omonima Piazza di Venezia. Le tondeggianti forme tracciate nello sky-line dalle cupole e dalla facciata della Basilica sono riecheggiate nel profilo delle tre sequenze di sfere di vetro soffiato, da comporre liberamente in cerchio, linea o in gruppo.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate”  e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

Rapunzel Fairytale Glass Dome by Frubean on Etsy, £90.00

Rapunzel Fairytale Glass Dome

Rapunzel Fairytale Glass Dome by Frubean on Etsy, £90.00

You can fill the glass with anything. Adds a nice piece to your home.

You can fill the glass with anything. Adds a nice piece to your home.

Vu sur Pinterest.com   J'aime ces globes qui servaient à déposer les couronnes de mariée, et dont j'ai la cha...

Vu sur Pinterest.com J'aime ces globes qui servaient à déposer les couronnes de mariée, et dont j'ai la cha...

Pinterest
Cerca