Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Atlantis, The Palm: Dale Chihuly Sculpture

271
32

Serial Bondage 25 ~ Kennedy James

1
1

Kennedy James‘ Serial Bondage series features chairs tied up, strung up and hung up in the ancient art of Japanese Shibari (rope bondage).

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

da Architecture Art Designs

29 Ideas for Rustic Easter Décor

29 Ideas for Rustic Easter Décor

158
11

CUPOLE' Linea Light Sospensione Grande

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

James Kennedy lavora in vari ambiti artistici, e spazia dall’installazione al disegno, dal video alla fotografia, alla musica. Francese di origini, ora vive a New York. Nel 2006 inizia la serie “Serial Bondage”, in cui lega/annoda, tramite l’uso dell’antica arte giapponese dello Shibari, delle poltrone vittoriane e altre sedute, durante vere e proprie installazioni. Ultimamente le sedie sono state “miniaturizzate” e messe a sicuro sotto cupole di vetro, e sono in vendita su Etsy.

SAN MARCO di Luci Italiane brand Evi Style. Chandelier contemporaneo e destrutturato, omaggio all'omonima Piazza di Venezia. Le tondeggianti forme tracciate nello sky-line dalle cupole e dalla facciata della Basilica sono riecheggiate nel profilo delle tre sequenze di sfere di vetro soffiato, da comporre liberamente in cerchio, linea o in gruppo.