Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

[Immagine 2] "Crescere figlie femmine" di Steve Biddulph | Bambini - Quimamme

Crescere figli maschi | MammaMoglieDonna Crescere figli maschi è una responsabilità maggiore che crescere figlie femmine?Cambiare il mondo insegnando ai nostri figli che l'amore è un dono e...

da Ex UAGDC

Come crescere figl* omofob*, figlie sottomesse, figli degli anni ’20 e diventare nonni a 40 anni.

Come crescere figl* omofob*, figlie sottomesse, figli degli anni '20 e diventare nonni a 40 anni.

Dovremmo crescere figlie ribelli che domani sappiano dire di no a quello che non preferiscono e che sappiano difendersi da tutto quello che le limita e le opprime. Dovremmo crescere figlie che sappiano disobbedire all'autorità e che abbiano ben chiara l'idea di libertà. Non quella che altri impongono ma quella che le figlie consapevolmente sceglieranno.

1

Gli occhi dell'anima, Nora Roberts - Le madri sono spesso personaggi ingombranti per le figlie, soprattutto nel caso in cui si sia tipi tanto diversi. Aurora è stata costretta a crescere molto in fretta, dopo la scomparsa del padre, e ora è una donna che cela la sua fragilità interiore con una fermezza e un brio da donna navigata: sembra la madre di sua madre, Clarissa, veggente e sensitiva, con la testa sempre tra le nuvole. Aurora, no!, lei di amore non vuole sentire parlare... o forse sì?

Ormai siamo giunti alla fine di un'altro anno scolastico, possa esserlo per un nido, una scuola materna, una scuola primaria o secondaria, un liceo e studenti che si preparano alla maturità, e così via. È giunto quindi il momento di ringraziare tutti i docenti, collaboratori scolastici e rappresentanti che si sono presi cura dei vostri figli e figlie... oppure se sei un studente od una studentessa un grazie a chi vi ha fatto crescere scolasticamente fino alla soglia dell'università o del…

Come crescere figlie femmine da 0 a 14 anni. Oggi più che mai le bambine hanno bisogno di essere seguite. Come? Ecco i consigli suddivisi per fasce d’età di Steve Biddulph, terapista famigliare con vent’anni di esperienza e best-seller venduti in mezzo mondo.

1

Avevo tredici anni [...] Fu la prima volta che vidi dei fiori, dei veri fiori, come quelli che c'erano in chiesa. Sotto i tigli, dalla parte del cancello c'era il giardino, pieno di zinie, di gigli, di stelline, di dalie -capii che i fiori sono una pianta come la frutta- facevano il fiore invece del frutto e si raccoglievano, servivano alla signora, alle figlie, che [...] quando stavano in casa li aggiustavano nei vasi. LunaFalò/14/Crescere/Scoprire

1