I Coureurs des bois (corridore dei boschi) commerciavano con i nativi durante il periodo coloniale senza il permesso delle autorità quindi di contrabbando. scambiavano le pelli di castoro, con vestiti, armi da fuoco e pentole in rame per la cucina. Per frenare il contrabbando le compagnie commerciali autorizzate dai governi coloniali incominciarono ad assumere dei Coureurs des bois come loro dipendenti nacquero così i Voyageurs.

I Coureurs des bois (corridore dei boschi) commerciavano con i nativi durante il periodo coloniale senza il permesso delle autorità quindi di contrabbando. scambiavano le pelli di castoro, con vestiti, armi da fuoco e pentole in rame per la cucina. Per frenare il contrabbando le compagnie commerciali autorizzate dai governi coloniali incominciarono ad assumere dei Coureurs des bois come loro dipendenti nacquero così i Voyageurs.

Quilted Table runner red and white Handmade by TextileHomeware

Quilted Table runner red and white Handmade by TextileHomeware

Il Red River cart era un carro a due ruote realizzato interamente in legno e pelle, senza parti metalliche perché i chiodi e gli oggetti di ferro erano in quei luoghi all'epoca molto costosi. Capace di galleggiare e di trasportare carichi pesanti fino a 450 kg. era trinato generalmente da buoi, ma anche da cavalli o muli. È stato utilizzato nel 19° sec. sia per il commercio delle pellicce che per la massiccia migrazione dei Métis dopo l'incorporazione dei loro territori nel Canada.

Il Red River cart era un carro a due ruote realizzato interamente in legno e pelle, senza parti metalliche perché i chiodi e gli oggetti di ferro erano in quei luoghi all'epoca molto costosi. Capace di galleggiare e di trasportare carichi pesanti fino a 450 kg. era trinato generalmente da buoi, ma anche da cavalli o muli. È stato utilizzato nel 19° sec. sia per il commercio delle pellicce che per la massiccia migrazione dei Métis dopo l'incorporazione dei loro territori nel Canada.

I Métis (Bois-brûlés) discendono dalle unioni tra i nativi (Cree, Ojibway, Saulteaux, e Menominee) e persone di origine europea, principalmente Coureurs des bois o Voyageurs franco-canadesi. Straordinaria è la cultura Métis nata dall' incrocio tra gli usi Cree e quelli francesi nella zona del Red River (Manitoba). In questa zona nacque anche un particolare idioma il Michif o Métchif che combina il Plains Cree (dialetto occidentale Cree) e il Metis francese (varietà francese  del Canada).

I Métis (Bois-brûlés) discendono dalle unioni tra i nativi (Cree, Ojibway, Saulteaux, e Menominee) e persone di origine europea, principalmente Coureurs des bois o Voyageurs franco-canadesi. Straordinaria è la cultura Métis nata dall' incrocio tra gli usi Cree e quelli francesi nella zona del Red River (Manitoba). In questa zona nacque anche un particolare idioma il Michif o Métchif che combina il Plains Cree (dialetto occidentale Cree) e il Metis francese (varietà francese del Canada).

Nei trading post (strutture adibite al commercio, con le popolazioni native, situate lungo le rotte commerciali) si svolgevano oltre al commercio anche altre attività, erano, infatti, spesso anche avamposti militari, o stazioni di polizia, vi si svolgevano anche qualche necessaria attività artigianale come quella del fabbro, o quella della tessitura di alcuni tipici prodotti franco-canadesi, come le caratteristiche fasce di lana.

Nei trading post (strutture adibite al commercio, con le popolazioni native, situate lungo le rotte commerciali) si svolgevano oltre al commercio anche altre attività, erano, infatti, spesso anche avamposti militari, o stazioni di polizia, vi si svolgevano anche qualche necessaria attività artigianale come quella del fabbro, o quella della tessitura di alcuni tipici prodotti franco-canadesi, come le caratteristiche fasce di lana.

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

"A Detail Map of the Eastern Part of 'Early American Indian Tribes, Culture Areas, and Lingustic [sic]  Stocks' by William C. Sturtevant, Smithsonian Institution, 1966"

"A Detail Map of the Eastern Part of 'Early American Indian Tribes, Culture Areas, and Lingustic [sic] Stocks' by William C. Sturtevant, Smithsonian Institution, 1966"

Modern day drawing of New France fashion. Habitants towards the right, bourgeoisie in the middle, and nobility on the left. #newfrance #historicalfashion

Modern day drawing of New France fashion. Habitants towards the right, bourgeoisie in the middle, and nobility on the left. #newfrance #historicalfashion

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

Oltre le canoe, i Voyageurs della H. B. C. utilizzavano anche alti tipi di imbarcazioni come la York Boat, un tipo particolare di batteau. Lunga tra gli 8,5 e i 14 mt. e capace di 6 t. o più di carico. Aveva il fondo piatto, poppa e prua inclinate verso l'alto a 45°, per facilitarne l'alaggio e il varo. Era spinta da remi e da una vela quadra. Per le manovre era fornita sia di un lungo remo poppiero che d'un timone. Per il portages veniva tirata con corde su dei rulli.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Cerca