Chi persevera si assicura la vittoria. E quando avrai vinto i tuoi limiti, rimarrà solo una cosa da fare: continuare a camminare  Blog.EssereFelici.org

Chi persevera si assicura la vittoria. E quando avrai vinto i tuoi limiti, rimarrà solo una cosa da fare: continuare a camminare Blog.EssereFelici.org

"A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e traversare la strada, per diventare come matte, e tutto era cosí bello, specialmente di notte, che tornando stanche morte speravano ancora che qualcosa succedesse, che scoppiasse un incendio, che in casa nascesse un bambino, e magari venisse giorno all'improvviso e tutta la gente uscisse in strada e si potesse continuare a camminare camminare fino ai prati e fin dietro le colline. – Siete sane, siete giovani, – dicevano, – siete…

"A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e traversare la strada, per diventare come matte, e tutto era cosí bello, specialmente di notte, che tornando stanche morte speravano ancora che qualcosa succedesse, che scoppiasse un incendio, che in casa nascesse un bambino, e magari venisse giorno all'improvviso e tutta la gente uscisse in strada e si potesse continuare a camminare camminare fino ai prati e fin dietro le colline. – Siete sane, siete giovani, – dicevano, – siete…

«Andammo via al primo giorno di sole e in poche ore giungemmo a Orvieto, che da lontano mi stupì così tanto per la sua forma perfetta e mitica che Casimiro dovette prima sorreggermi e poi  sbeffeggiarmi per farmi continuare a camminare»  #ClaudeGlass

«Andammo via al primo giorno di sole e in poche ore giungemmo a Orvieto, che da lontano mi stupì così tanto per la sua forma perfetta e mitica che Casimiro dovette prima sorreggermi e poi sbeffeggiarmi per farmi continuare a camminare» #ClaudeGlass

«L’utopia è come l’orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L’orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l’utopia? A questo: serve per continuare a camminare.» Hasta siempre, Eduardo Galeano

«L’utopia è come l’orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L’orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l’utopia? A questo: serve per continuare a camminare.» Hasta siempre, Eduardo Galeano

L'imprevedibile viaggio di Harold Fry - Rachel Joyce  Un viaggio incredibile, che quasi viene voglia di provare. Una storia coinvolgente ed emozionante.  "Sto arrivando. Non devi far altro che aspettarmi. Perché vedi, io ti salverò. Io continuerò a camminare, e tu devi continuare a vivere."

L'imprevedibile viaggio di Harold Fry - Rachel Joyce Un viaggio incredibile, che quasi viene voglia di provare. Una storia coinvolgente ed emozionante. "Sto arrivando. Non devi far altro che aspettarmi. Perché vedi, io ti salverò. Io continuerò a camminare, e tu devi continuare a vivere."

Spesso quel che aspetti è dietro l'angolo...basta continuare a camminare.

Spesso quel che aspetti è dietro l'angolo...basta continuare a camminare.

Bagnasco: l'Europa deve ritrovare la sua anima per continuare a camminare - Rai News

Bagnasco: l'Europa deve ritrovare la sua anima per continuare a camminare - Rai News

Vuoi fingere di non vedermi: basta continuare a camminare!

Vuoi fingere di non vedermi: basta continuare a camminare!

La primavera non regala fiori se prima non è trascorso l'inverno. Il riposo è necessario per continuare a camminare

La primavera non regala fiori se prima non è trascorso l'inverno. Il riposo è necessario per continuare a camminare

Sulla riva del lago tutto riposa in una calma soffice, serena. Il passo è lento. I rumori della città, lontani. Improvvisamente sento il forte desiderio di togliermi gli occhiali e continuare a camminare (...)

Sulla riva del lago tutto riposa in una calma soffice, serena. Il passo è lento. I rumori della città, lontani. Improvvisamente sento il forte desiderio di togliermi gli occhiali e continuare a camminare (...)

Pinterest
Cerca