Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

L’essiccazione è un passaggio davvero molto utile in fase di conservazione poiché, se svolta correttamente, permette di ridurre l’umidità all’interno dei semi e quindi evita lo sviluppo di muffe, deleterie per la germinabilità. Sarebbe davvero una brutta sorpresa scoprire, dopo uno o più anni di pazienti cure, che un ospite indesiderato ha reso inutile il nostro lavoro.Quindi, onde evitare questa spiacevole evenienza, una volta puliti i semi, procedete affinché perdano buona parte…

da Selvatici

Riprodurre i semi

Guida al seed saving e alla conservazione dei semi Quattro cosette facili facili per farsi un po’ di semi da soli e, addirittura, crearsi degli eco-tipi Spesso e volentieri i nostri concetti, le pa…

La pulizia è la prima delle operazioni che dovrete svolgere affinché i semi si preservino bene.Materiali estranei potrebbero sviluppare, nella fase di conservazione, muffe o marciumi e intaccare i tessuti del seme e la sua capacità di germinazione.Le modalità da utilizzarsi dipendono dal tipo di seme.

Semi autoprodotti: i passaggi fondamentali per la conservazione.

1

Allevatori ungheresi insorgono, Budapest attacca il latte slovacco

Bomboloni Ingredienti: Farina 0 forte g 500 Latte/acqua g 200 Lievito di birra g 20 Tuorli 3 Zucchero semolato g 50 Burro g 50 Un pizzico di sale Aromi (scorza di limone, vaniglia) Olio per friggere Crema pasticcera a piacere

2
da Foursquare

British Museum

1:Autore) Atreo o Agamennone (fittizi); 2:Nome/titolo) Tesoro di Atreo o Tomba di Agamennone; 3:Data/periodo) XIII sec a.C. (Civiltà micenea, età medio); 4:Materia/tecnica) Camera semi-sotterranea a pianta circolare, realizzata con massi aggettanti. Si accede alla tholos da un corridoio scoperto inclinato.La tholos portava alla camera funeraria. Il portale era decorato con calcare verde, porfido rosso, alabastro verde e marmo rosso; 5:Luogo di conservazione) Alcuni resti sono conservati al…

2

Πως να φτιάξετε τα δικά σας αποξηραμένα φρούτα ~ Επιστροφή στη φύση

Cassettone Carlo X, 1825 1835, fattura Napoletana Console elegante ma nello stesso tempo funzionale e dalla linea sobria adatta alla committenza borghese del tempo. Primi prodotti di fattura semi industriale con incastri perfetti adatti ad accogliere il sottile e delicato impiallaccio in radica di noce perfettamente conservato ed integro in ogni sua parte. Struttura come detto in legno tenero e a fibra compatta, il pioppo in questo caso. Superficie in piuma e radica di noce che crea un…