Essere vittima delle situazioni è come dire agli altri e agli eventi "ecco prendi, fai tu ciò che vuoi della mia vita". Lasceresti mai la cosa più preziosa che hai in balia del mare senza sapere cosa ne farà? Perché vuoi farlo con la tua vita?  Scegli di essere tu al timone della nave.   Buon lunedì ❤   #piumarossa #citazioni   www.assuntacorbo.com

Essere vittima delle situazioni è come dire agli altri e agli eventi "ecco prendi, fai tu ciò che vuoi della mia vita". Lasceresti mai la cosa più preziosa che hai in balia del mare senza sapere cosa ne farà? Perché vuoi farlo con la tua vita? Scegli di essere tu al timone della nave. Buon lunedì ❤ #piumarossa #citazioni www.assuntacorbo.com

Un universo circoscritto di mantenute, mogli tradite e dolenti, uomini sconfitti dalla vita che hanno rinunciato al futuro a cui fanno da contrappunto gli inserti del diario di una giovane sognatrice, vittima di una vicenda dalla morbosità inaspettata, o ancora le pagine di grande letteratura disseminate in forma di lunghe citazioni; ma soprattutto, gli ideali del protagonista Abel, giovane intellettuale libertario...

Un universo circoscritto di mantenute, mogli tradite e dolenti, uomini sconfitti dalla vita che hanno rinunciato al futuro a cui fanno da contrappunto gli inserti del diario di una giovane sognatrice, vittima di una vicenda dalla morbosità inaspettata, o ancora le pagine di grande letteratura disseminate in forma di lunghe citazioni; ma soprattutto, gli ideali del protagonista Abel, giovane intellettuale libertario...

Aforisma di Eugenio Montale : Dove il potere nega, in forme palesi ma anche con mezzi occulti, la vera libertà, spuntano ogni tanto uomini ispirati come Andrej Sakharov e Marco Pannella che seguono la posizione spirituale più difficile che una vittima possa assumere di fronte al suo oppressore: il rifiuto passivo. Soli e inermi, essi parlano anche per noi.

Aforisma di Eugenio Montale : Dove il potere nega, in forme palesi ma anche con mezzi occulti, la vera libertà, spuntano ogni tanto uomini ispirati come Andrej Sakharov e Marco Pannella che seguono la posizione spirituale più difficile che una vittima possa assumere di fronte al suo oppressore: il rifiuto passivo. Soli e inermi, essi parlano anche per noi.

Eggià………

Eggià………

Anche se l'ho condiviso, questa non è la bacheca giusta per questo post perché il disprezzo e la rabbia che provo di fronte alle due scene sono gli stessi. l'unica differenza è per la pena che provo per il leone vittima dell'immensa stupidità e della bassezza di certa parte del genere umano!

Anche se l'ho condiviso, questa non è la bacheca giusta per questo post perché il disprezzo e la rabbia che provo di fronte alle due scene sono gli stessi. l'unica differenza è per la pena che provo per il leone vittima dell'immensa stupidità e della bassezza di certa parte del genere umano!

Uscire dall'atteggiamento della vittima consente di comprendere meglio gli eventi della vita. Ogni cosa accade per noi...per la nostra evoluzione.

Uscire dall'atteggiamento della vittima consente di comprendere meglio gli eventi della vita. Ogni cosa accade per noi...per la nostra evoluzione.

“La società degli uomini si fonda sull'ingiustizia e chiunque, da vittima, può trasformarsi in carnefice perpetuando l'iniquità.” (©Flory Brown)  --  “The society of men is founded on injustice, any victim can become executioner perpetuating inequity.”(©Flory Brown)  --   Occhi misteriosi nel bosco di felci durante la notte. -- Mysterious eyes in the forest of ferns during the night.  --  (Photo by Flory Brown)

“La società degli uomini si fonda sull'ingiustizia e chiunque, da vittima, può trasformarsi in carnefice perpetuando l'iniquità.” (©Flory Brown) -- “The society of men is founded on injustice, any victim can become executioner perpetuating inequity.”(©Flory Brown) -- Occhi misteriosi nel bosco di felci durante la notte. -- Mysterious eyes in the forest of ferns during the night. -- (Photo by Flory Brown)

perché ho l'impressione che negli ultimi "il fondo schiena " sia una vittima privilegiata?

perché ho l'impressione che negli ultimi "il fondo schiena " sia una vittima privilegiata?

Chi perisce in una sciagura, in una calamità, in seguito a gravi eventi o situazioni: le v. del terremoto; le v. dell’ultima guerra; le v. del terrorismo; di una sciagura aerea; morire vittima di una epidemia, di una grave infezione, della droga; vittime della strada, della montagna, ecc., i morti per incidenti stradali, per incidenti avvenuti in montagna, ecc.; v. del dovere, chi perisce nell’adempimento del proprio dovere.... Per essere una vittima in ogni caso... Devi morire!!!

Chi perisce in una sciagura, in una calamità, in seguito a gravi eventi o situazioni: le v. del terremoto; le v. dell’ultima guerra; le v. del terrorismo; di una sciagura aerea; morire vittima di una epidemia, di una grave infezione, della droga; vittime della strada, della montagna, ecc., i morti per incidenti stradali, per incidenti avvenuti in montagna, ecc.; v. del dovere, chi perisce nell’adempimento del proprio dovere.... Per essere una vittima in ogni caso... Devi morire!!!

Jean Debruynne • Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal denaro. Ti auguro di vivere senza marca, senza etichetta, senza distinzione, senza altro nome che quello di uomo. Ti auguro di vivere senza rendere nessuno tua vittima. Ti auguro di vivere senza sospettare o condannare nemmeno a fior di labbra. Ti auguro di vivere in un mondo dove ognuno abbia il diritto di diventare tuo fratello e farsi tuo prossimo.

Jean Debruynne • Ti auguro di vivere senza lasciarti comprare dal denaro. Ti auguro di vivere senza marca, senza etichetta, senza distinzione, senza altro nome che quello di uomo. Ti auguro di vivere senza rendere nessuno tua vittima. Ti auguro di vivere senza sospettare o condannare nemmeno a fior di labbra. Ti auguro di vivere in un mondo dove ognuno abbia il diritto di diventare tuo fratello e farsi tuo prossimo.

Pinterest
Cerca