"Herself"  Basta pochissimo per capire che nell'ultimo lavoro di Gioele Valenti (aka Herself) c'è molto più di quello che avresti pensato e che l'ascolto sarà semplice come quelle cose che vengono naturali, ma impegnativo come quelle a cui devi fare attenzione altrimenti in un niente vanno perse. Herself è il progetto che rappresenta se stesso,come a voler fare ritorno all'essenza di un'idea, ma cambiato. Tradizione folk,tra allucinazioni, fantasmi, inquietudini e citazioni oscure. Genuino.

"Herself" Basta pochissimo per capire che nell'ultimo lavoro di Gioele Valenti (aka Herself) c'è molto più di quello che avresti pensato e che l'ascolto sarà semplice come quelle cose che vengono naturali, ma impegnativo come quelle a cui devi fare attenzione altrimenti in un niente vanno perse. Herself è il progetto che rappresenta se stesso,come a voler fare ritorno all'essenza di un'idea, ma cambiato. Tradizione folk,tra allucinazioni, fantasmi, inquietudini e citazioni oscure. Genuino.

A volte...Sarò come la pioggia...A volte...toglierei l.odio poi è xfetta direi..b bellissima ....

A volte...Sarò come la pioggia...A volte...toglierei l.odio poi è xfetta direi..b bellissima ....

[…] in quelle pagine oscure, velleitarie, acerbe, in quei libri faticosi, sbagliati, si nasconde una esperienza intellettuale inedita, il trauma notturno e immedicabile di una nascita […] una tematica linguistica e strutturale […] la coscienza dell’atto artificiale, anche innaturale della letteratura […] la fastosa libertà, l’oltraggiosa anarchia […] discontinue schegge di retorica, […] una lingua letteraria improbabile, fitta di citazioni […] una lingua morta. G. Manganelli…

[…] in quelle pagine oscure, velleitarie, acerbe, in quei libri faticosi, sbagliati, si nasconde una esperienza intellettuale inedita, il trauma notturno e immedicabile di una nascita […] una tematica linguistica e strutturale […] la coscienza dell’atto artificiale, anche innaturale della letteratura […] la fastosa libertà, l’oltraggiosa anarchia […] discontinue schegge di retorica, […] una lingua letteraria improbabile, fitta di citazioni […] una lingua morta. G. Manganelli…

”Tendono alla chiarità le cose oscure, si esauriscono i corpi in un fluire di tinte: queste in musiche. Svanire dunque la ventura delle venture. Portami tu la pianta che conduce dove sorgono bionde trasparenze e vapora la vita quale essenza; portami il girasole impazzito di luce.” Eugenio Montale fuori piove, ma fiori, caffè e cassatina possono rischiarare questo giorno! ☕️☕️ {www.queenskitchen.it}

”Tendono alla chiarità le cose oscure, si esauriscono i corpi in un fluire di tinte: queste in musiche. Svanire dunque la ventura delle venture. Portami tu la pianta che conduce dove sorgono bionde trasparenze e vapora la vita quale essenza; portami il girasole impazzito di luce.” Eugenio Montale fuori piove, ma fiori, caffè e cassatina possono rischiarare questo giorno! ☕️☕️ {www.queenskitchen.it}

"Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio o freccia di garofani che propagano il fuoco: t’amo come si amano certe cose oscure, segretamente, tra l’ombra e l’anima.  T’amo come la pianta che non fiorisce e reca dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori; grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo il concentrato aroma che ascese dalla terra.  T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché non so amare altrimenti che…

"Non t’amo come se fossi rosa di sale, topazio o freccia di garofani che propagano il fuoco: t’amo come si amano certe cose oscure, segretamente, tra l’ombra e l’anima. T’amo come la pianta che non fiorisce e reca dentro di sé, nascosta, la luce di quei fiori; grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo il concentrato aroma che ascese dalla terra. T’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché non so amare altrimenti che…

"Certe strade, è meglio intraprenderle che rifiutarle, anche se il loro esito è oscuro" (John Ronald Reuel Tolkien)

"Certe strade, è meglio intraprenderle che rifiutarle, anche se il loro esito è oscuro" (John Ronald Reuel Tolkien)

profit i jean michel basquiat - Cerca con Google

profit i jean michel basquiat - Cerca con Google

Tell it like it is !!!

Tell it like it is !!!

<3
Pinterest
Cerca