Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato, l'ultimo animale libero ucciso. Vi accorgerete... che non si può mangiare il denaro.

23
4

Ciascuno di noi e' un fiume di emozioni che, nonostante lunghi e tortuosi percorsi, sfocera' sempre nel grande oceano dell'amore. (Rosita Matera)

Un libro bellissimo questo di Siddharta, un libro di "vita". "E tutto insieme,tutte le voci, tutte le mete,tutti i desideri, tutti i dolori,tutta la gioia,tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo. Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita…." Hermann Hesse - Siddharta #hermannhesse, #Siddharta, #musicadellavita, #vita, #italiano,

11
1

Sei d'accordo con il pensiero di Coelho? Hai avuto modo di sperimentarlo? «La felicità è qualcosa che si moltiplica quando viene condivisa.» — Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994, Paulo Coelho (Rio de Janeiro, 24 agosto 1947), scrittore e poeta brasiliano. ‪#‎cit‬, ‪#‎felicità‬, ‪#‎libri‬, ‪#‎leggere‬, ‪#‎condividere‬, #citazioni

A un certo punto ci si accorge d'essere più vicini alla fine che al principio e allora... uno si chiede... a che cosa è servita la propria vita, quale traccia resterà sulla terra della propria esistenza e se ne resterà traccia, specie pensando a quello che hanno raggiunto gli altri. Colonnello Nicholson - Il ponte sul fiume Kwai

4

"Vorrei essere un sassolino nel letto di un fiume. / Un sassolino bello / rotondo, senza spigoli, levigato dalle correnti. / E poi, da sassolino, vorrei / mi trovasse un bimbo. / Mi stringerebbe nel pugno e mi riporrebbe in tasca / considerandomi speciale. / Sì, mi piacerebbe essere un sassolino nelle tasche / di un bambino che per niente al mondo mi /scambierebbe con qualcos'altro" - Jarmila Ockayova

5

Siediti in riva al fiume ed aspetta che passi il cadavere del tuo nemico. E ricorda che è vietata la balneazione.

1

La chiesa dei pescatori sugli argini del Po di Zibello, Parma, con guido conti seduto sotto le citazioni letterarie che parlano del Po raccolte sopra una parete della chiesa. G. Conti, "Il grande fiume Po". G. Conti, "Il grande fiume Po". foto © Marzia Lodi

2

«Sono costretto a continue trasformazioni, perché tutto cresce e rinverdisce. A forza di trasformazioni, io seguo la natura senza poterla afferrare, e poi questo fiume che scende, risale, un giorno verde, poi giallo, oggi pomeriggio asciutto e domani sarà un torrente». Claude Monet

Quando avranno inquinato l'ultimo fiume, abbattuto l'ultimo albero, preso l'ultimo bisonte, pescato l'ultimo pesce, solo allora si accorgeranno di non poter mangiare il denaro accumulato nelle loro banche.

5
1