Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

L'angoscia del tempo che passa ci fa parlare del tempo che fa (Il favoloso mondo di Amélie)

12
3

E tu con delicate pinze di pazienza mi strappi i denti, le ciglia, mi denudi, Del trifoglio della tua voce, dell'ombra del desiderio Vai aprendo in mio nome finestre allo spazio E fori azzurri nel mio petto Da cui le estati fuggono lamentandosi Trasparente, affilato, intessuto d'aria Fluttuo nel dormiveglia, e ancora Dico il tuo nome e ti sveglio d'angoscia Però tu ti sforzi e mi dimentichi Già sono appena la liquida bolla dell'aria Che ti riflette, che distruggerai Con un solo palpebrio

1
1

Senza #sofferenza non ci sarebbe #compassione. (I #passi dell'#amore) #dolore #pietà #angoscia #tormento #generosità

1
1

Aforisma di Gabriele D Annunzio , Non mai il senso della vita è soave come dopo l'angoscia del male!

15
4

"L'angoscia e il dolore. Il piacere e la morte non sono nient'altro che un processo per esistere." Frida Kahlo #fridakahlo, #angoscia, #dolore, #piacere, #morte, #vita, #esistere, #italiano,

3
1

“Lei piange sempre la sera. Forse è la sua preghiera.” Alda Merini

5
2

Lo Charme è un nodo da stringere con stile La notte non è mai così nera come prima dell'alba ma poi l'alba sorge sempre a cancellare il buio della notte. Così ogni nostra angoscia, per quanto profonda prima o poi trova motivo di attenuarsi e placarsi, purché lo vogliamo. Sappiamo che c'è la luce perché c'è il buio che c'è la gioia perché c'è il dolore che c'è la pace perché c'è la guerra e dobbiamo sapere che la vita vive di questi contrasti. ~ Romano Battaglia da Notte infinita ~

2
3

Quando si tratta della verità e della giustizia, non c'è distinzione tra i grandi problemi e i piccoli, perché i principi generali che riguardano l'azione dell'uomo sono indivisibili. (Albert Einstein)

6
2

Forse la poesia più conosciuta di Sylvia Plath. Non ho trovato alcuna lettura ma una "recitazione" di questa poesia. "Io sono verticale Ma preferirei essere orizzontale. Non sono un albero con radici nel suolo succhiante minerali e amore materno così da poter brillare di foglie a ogni marzo, né sono la beltà di un’aiuola ultradipinta che susciti grida di meraviglia, senza sapere che presto dovrò perdere i miei petali. Confronto a me, un albero è immortale e la cima di un fiore, non alta, ma…

3
2