• TAVOLA VII ter cm 45 x 18,3 x 2,7 BLASONE CON PAVONE Nella parte posteriore della tavola, diverse lesioni e fori di tarlo, e gallerie “a tarlo lungo”, e molti fori presumibilmente prodotti da chiodi; la pellicola pittorica è in condizioni discrete, a zone fragile. Blasone a scudo sagomato contenente un pavone raffigurato a mezzobusto e di profilo verso sinistra, in azzurro e giallo oro, affiancato da due ghiande rivolte verso l’alto. Lo sfondo dello scudo è bianco e la cornice che lo…

heart 1

musc (bruno acampora)

pin 2
heart 3

• TAVOLA IX bis cm 42 x 15,2 x 2,5 S. CHIARA Tracce di TARLO VIVO nelle cavità di questa tavola, che ha subito ingenti danni ed è di consistenza spugnosa; il film pittorico, steso su una preparazione sottilissima, è aderente e ben conservato, con pochissime crettature e lacune per lo più lungo il lato di base, dove potrebbe essere stato applicato un listello di cornice che, in seguito asportato, ha portato via parte della pittura. La superficie è coperta da uno strato di sporco tenace che…

• TAVOLA X bis cm 41 x 15 x 2,5 ANGELO DEL GIUDIZIO All’interno del legno si riscontra la presenza del TARLO VIVO, il retro è crivellato di fori e molti se ne riscontrano anche sulla facciata; un innesto di legno si trova sul retro a sinistra, nel bordo superiore obliquo, e la parte corrispondente davanti è dipinta con lo stesso color rosso della porzione circostante. La pellicola pittorica, stesa quasi sul legno nudo, ha delle vecchie lacune ma sembra essere solida. L’immagine raffigura un…

• TAVOLA V cm 43,5 x 18 x 3 SINDBĀD E IL ROC Il supporto è in discrete condizioni, la pellicola pittorica è abbastanza solida ma presenta alcune lacune. Figura maschile umana, scalza e con colletto a tre lobi, calzoni al ginocchio e giubba rossi, che viene afferrata con la zampa da un grosso pappagallo bianco, su un prato. Due palme a sinistra e a destra dell’immagine, un cartiglio in parte coperto da pseudoscrittura che passa dietro le…

pin 1

• TAVOLA III ter cm 45 x 21 x 1,8 BLASONE CON LEPRE Una frattura orizzontale che attraversa totalmente la tavola a circa un quarto superiore della sua altezza è tenuta insieme da due chiodi di ferro a testa grossa inseriti nel bordo obliquo, e sul davanti della tavola è stata stuccata in maniera approssimativa prima di eseguire la decorazione; presenta pochi fori di tarlo e la pellicola è solida con leggere abrasioni lineari. Blasone a scudo sagomato con lepre (o coniglio) corrente verso…

• TAVOLA V ter cm 42,3 x 18,2 x 2,5 BLASONE CON PELLICANO Il legno del retro presenta pochissimi fori di tarlo e qualche sottile lesione; sul davanti, manca una grossa scheggia di legno in alto a destra , dove si vede un ritocco successivo che tenta, con imperizia, di imitare il colore. La pellicola pittorica è solida, con qualche abrasione. Blasone a scudo appuntato rosso, con pellicano nel nido che nutre due piccoli. Ai lati dello scudo, due uccelli colorati dal lungo becco, rivolti…

• TAVOLA XVIII ter cm 42,5 x 20,5 x 2,5 IL SANTO MUSULMANO Anche questo elemento, come il precedente, porta su tutt’e quattro i lati il taglio obliquo che ne consentiva il fissaggio. Il retro è molto danneggiato, presenta gallerie “a tarlo lungo”, parti mancanti nel margine sinistro, fra le quali alcune certamente precedenti alla decorazione, e due vistose spaccature; il film pittorico è steso su una grossolana preparazione con significativi avvallamenti e crettature, evidenziabili…

pin 1

• TAVOLA IV cm 43 x 19,5 x 2 SANTA REGINA CON PALMA E CORONA Il legno del retro è in discrete condizioni, mentre la pellicola pittorica, fragile anche a causa dello spessore e dell’irregolarità dell’imprimitura, è molto danneggiata. Figura femminile con corona a sette punte, raggiante, che tiene nella mano destra un ramo di palma simbolo di martirio; un cartiglio giallo dietro la figura porta la scritta “SANTA BARBARA”, piuttosto…

• TAVOLA I cm 44 x 19,3 x 2,7 CRISTO MOSTRA LE SUE PIAGHE Il legno ha alcuni fori di tarlo e gallerie “a tarlo lungo”; nella parte posteriore alta a sinistra presenta un solco profondo provocato da un agente non identificabile, e una grossa scheggia staccatasi dallo stesso angolo per una frattura recente, viene incollata con colla vinilica (reversibile) per permetterne una ottimale conservazione. Tracce abbondanti di malta. La pellicola pittorica è in discrete condizioni, con qualche lacuna…

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search