Poppy Field in the Sunny Day

Poppy Field in the Sunny Day

Il papavero, rosolaccio dei campi (Papaver rhoeas). Papaveracea con il calice di due sepali, caduco, corolla di quattro petali rossi; il frutto è una capsul

Il papavero, rosolaccio dei campi (Papaver rhoeas). Papaveracea con il calice di due sepali, caduco, corolla di quattro petali rossi; il frutto è una capsul

Mary Dipnall oil - love the flower recession

Mary Dipnall oil - love the flower recession

poppy field

poppy field

vecchia foto del colore rosa polveroso di campi di papavero Archivio Fotografico

vecchia foto del colore rosa polveroso di campi di papavero Archivio Fotografico

Tutto cominciò...: Le virtù emollientiIl del papavero dei campi o ros...

Le virtù emollientiIl del papavero dei campi o rosolaccio

Tutto cominciò...: Le virtù emollientiIl del papavero dei campi o ros...

In tema di piante che dalle proprietà rilassanti e sedative, dopo il tiglio, ancora per qualche settimana possiamo tovare in giro per i campi i bellissimi fiori del Papavero http://www.greenme.it/spazi-verdi/clorofilla/1008-andar-per-erbe-selvatiche-il-papavero

In tema di piante che dalle proprietà rilassanti e sedative, dopo il tiglio, ancora per qualche settimana possiamo tovare in giro per i campi i bellissimi fiori del Papavero http://www.greenme.it/spazi-verdi/clorofilla/1008-andar-per-erbe-selvatiche-il-papavero

Torta mele mascarpone papavero 4ok

Torta mele mascarpone papavero 4ok

Si narra che Gengis Khan, l'imperatore e condottiero mongolo, portasse sempre con sé dei semi di papavero che spargeva sui campi di battaglia dopo le sue vittorie, in ricordo e rispetto di coloro che vi erano caduti con onore, e anche per "segnare", con il colore di quei fiori, che là si era svolta una battaglia. Li potete trovare o richiedere nelle bomboniere di ArteAtesina.

Si narra che Gengis Khan, l'imperatore e condottiero mongolo, portasse sempre con sé dei semi di papavero che spargeva sui campi di battaglia dopo le sue vittorie, in ricordo e rispetto di coloro che vi erano caduti con onore, e anche per "segnare", con il colore di quei fiori, che là si era svolta una battaglia. Li potete trovare o richiedere nelle bomboniere di ArteAtesina.

Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fior... "  F. De André.  Il mio giorno fortunato dell'anno è il giorno in cui incontro Papavero, egli in verità incontra me perché sa che non posso andare da lui, dove abita, per campi e sentieri giallo indorati.  Mi viene incontro per ricordarmi che l'estate mi è vicina e posso  canticchiare  con Serenità...  Per ricordarmi quanto sia difficile sbocciare tra asfalti, piedi maldestri e folle di nervose vanità...  Per ricordarmi quanto sia…

Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fior... " F. De André. Il mio giorno fortunato dell'anno è il giorno in cui incontro Papavero, egli in verità incontra me perché sa che non posso andare da lui, dove abita, per campi e sentieri giallo indorati. Mi viene incontro per ricordarmi che l'estate mi è vicina e posso canticchiare con Serenità... Per ricordarmi quanto sia difficile sbocciare tra asfalti, piedi maldestri e folle di nervose vanità... Per ricordarmi quanto sia…

Pinterest
Cerca