Tarzan’s Mother, Art by Glen Keane

Tarzan’s Mother, Art by Glen Keane

Fictional Food est une nouvelle série du talentueux illustrateur Joshua Budich, qui rend hommage cette fois-ci à la nourriture, aux plats et aux produits as

Fictional Food – La nourriture dans la pop culture et les films cultes

Fictional Food est une nouvelle série du talentueux illustrateur Joshua Budich, qui rend hommage cette fois-ci à la nourriture, aux plats et aux produits as

Classici di Natale: tra tradizione e banalità Anche quest’anno come da tradizione non potevano mancare i classici film che segnano con un’imprescindibile cadenza morbosa l’arrivo del Natale. Adatti ad un ampio target di fruitori, si ripropongo a #cinema #tv #film #natale #capodanno

Classici di Natale: tra tradizione e banalità Anche quest’anno come da tradizione non potevano mancare i classici film che segnano con un’imprescindibile cadenza morbosa l’arrivo del Natale. Adatti ad un ampio target di fruitori, si ripropongo a #cinema #tv #film #natale #capodanno

Hannah Arendt, film di Margarethe von Trotta: il processo ad Eichmann, l’olocausto e la banalità del male

Hannah Arendt, film di Margarethe von Trotta: il processo ad Eichmann, l’olocausto e la banalità del male

Lucy, di Luc Besson. Lo stupore della banalità  A Luc Besson si perdona. Solo preoccupa l’impoverimento dell’eclettismo e la ristrettezza nella superficialità.

Lucy, di Luc Besson. Lo stupore della banalità A Luc Besson si perdona. Solo preoccupa l’impoverimento dell’eclettismo e la ristrettezza nella superficialità.

PADRI E FIGLIE Finalmente Muccino inizia a ritrovare se stesso anche a Hollywood e riesce a dare spazio al suo sentire, condannando la critica, la mercificazione della vita e, soprattutto, dei sentimenti. Viene penalizzato soltanto da uno sceneggiatore esordiente, che semina qua e là qualche banalità di troppo, e da un sottile product placement, che strizza l’occhio al mercato europeo. Ecco, perché non torna in Italia a girare? RSVP: “L’ultimo bacio“, “La ricerca della felicità“. Voto: 6/7.

PADRI E FIGLIE Finalmente Muccino inizia a ritrovare se stesso anche a Hollywood e riesce a dare spazio al suo sentire, condannando la critica, la mercificazione della vita e, soprattutto, dei sentimenti. Viene penalizzato soltanto da uno sceneggiatore esordiente, che semina qua e là qualche banalità di troppo, e da un sottile product placement, che strizza l’occhio al mercato europeo. Ecco, perché non torna in Italia a girare? RSVP: “L’ultimo bacio“, “La ricerca della felicità“. Voto: 6/7.

Lo sguardo cinico e disincantato di una donna che adotta la ribellione come gesto osceno alla mancanza di amore e alle desolanti prospettive di una vita conforme alle regole della moderna banalità. Con finale a sorpresa.Le riprese sono state realizzate al Teatro "Cometa Off" di Testaccio, Roma, il 23 febbraio e il 10 aprile 2006. 2007 NOHAYBANDA FILM PRODS, ANDREAGATTINONICINEMA

Lo sguardo cinico e disincantato di una donna che adotta la ribellione come gesto osceno alla mancanza di amore e alle desolanti prospettive di una vita conforme alle regole della moderna banalità. Con finale a sorpresa.Le riprese sono state realizzate al Teatro "Cometa Off" di Testaccio, Roma, il 23 febbraio e il 10 aprile 2006. 2007 NOHAYBANDA FILM PRODS, ANDREAGATTINONICINEMA

YOUNG ONES Premesso che Shannon è uno dei più grandi e sottovalutati attori contemporanei, il film è una piacevole rivisitazione del genere western in chiave post apocalittica, senza fronzoli – leggi CGI – né banalità. La sceneggiatura non è certo delle più originali, eppure, grazie alle ottime interpretazioni e alla regia ispirata, tutto funziona a dovere. RSVP: “The Rover“, “The Road“. Voto: 7,5.

YOUNG ONES Premesso che Shannon è uno dei più grandi e sottovalutati attori contemporanei, il film è una piacevole rivisitazione del genere western in chiave post apocalittica, senza fronzoli – leggi CGI – né banalità. La sceneggiatura non è certo delle più originali, eppure, grazie alle ottime interpretazioni e alla regia ispirata, tutto funziona a dovere. RSVP: “The Rover“, “The Road“. Voto: 7,5.

Lucy un film di Luc Besson, la recensione di Andrea Andreetta per Sugarpulp. http://sugarpulp.it/lucy-un-film-di-luc-besson-la-recensione/

Lucy un film di Luc Besson, la recensione di Andrea Andreetta per Sugarpulp. http://sugarpulp.it/lucy-un-film-di-luc-besson-la-recensione/

Interstellar trailer

The New Interstellar Trailer Promises an Earlier IMAX Release

Interstellar trailer

Pinterest
Cerca