Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Perché un cittadino con figli normodotati dovrebbe preoccuparsi di un parco accessibile a tutti i bambini?" RAFFAELLA Perchè il diritto al gioco è un diritto di tutti, normodotati o no, bianchi o neri, ricchi o poveri, belli o brutti. Perchè un domani quella famiglia normodotata potrebbe averne bisogno

The characteristics of effective learning are a key element in the early year’s…

1

Parchi per tutti: Lettera fac-simile richiesta giochi inclusivi

15 Creative Playground Designs You'll Wish Existed When You Were A Kid // Quirky Bent Houses

126
20

Quanti bambini con disabilità fisiche vedete nei parchi-giochi dei nostri giardini? Pochi? Avete mai pensato al perché? La maggior parte dei giochi non sono pensati per includere e non sono fruibili per tutti. E’ il momento di cambiare, perché giocare insieme è un’esigenza primaria, di tutti

Parchi per tutti: Alpignano: area giochi inclusivia Gioco anch'io

Ora giochiamo al gioco delle sedie, chiamate anche i bimbi se ne hanno voglia! La domanda è bizzarra: voi che sedia siete? Claudia: un divano perché sono pigra e mi piace guardare la tv semisdraiata o leggere un libro spaparanzata con cuscini e copertina. In estate potrei essere un lettino da spiaggia sotto a un ombrellone che mi ripara dal sole e l’immancabile libro. Raffaella: come Claudia, vista la mia indole anti sportiva... sono un bel divano morbidoso con penisola!!!