Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Perla è una ragazza sportiva. La sua prima e unica passione è la corsa. Ha un'amica carissima, Allegra, con cui condivide gioie, dolori e chili di gelato. E ha una strana reazione ogni volta che incontra Cesare, un ragazzo poco più grande di lei, anche lui impegnato nell'atletica agonistica. Una sera, alla Festa dello Sport, complice dell'alcol a cui Perla non è abituata, la ragazza si trova per la prima volta al centro dell'attenzione di Cesare. Troppo. Giorni dopo scopre di essere incinta…

Janna, 9 anni, vive all'orfanotrofio Biancospino, nella speranza di essere adottata un giorno da una mamma dolce e carina. Ma quando arriva, a bordo di una vecchia Volvo, una gorilla alta due metri e sceglie proprio lei, Janna è terrorizzata, convinta che il bestione la porti via per mangiarla. La Gorilla vive in una vecchia fabbrica dismessa, fa la rigattiera e adora i libri.Presto Janna si rende conto che l'anomala mamma adottiva è gentile,buona e generosa,e comincia a fidarsi di lei.10…

Lake ha vissuto l’anno peggiore del la sua vita: la morte del padre, i litigi con la madre, un trasloco in una nuova città e la fatica di reinventarsi una vita. Finché non conosce Will, il vicino di casa.L’intesa tra di loro è immediata, ma il primo giorno di lezione Lake scopre che il loro è un amore impossibile: Will ha solo qualche anno più di lei, ma è uno dei suoi professori.+15

Succede anche che Sofia Viscardi si sia alzata alle cinque di mattina per scattare la foto di un'alba milanese. Un piumone sui tetti, le sneacker rosse, la camicia di denim, la macchina fotografica, le cuffiette, un libro, Il mondo di Sofia, stanno lì ad arredare una scena clou che accade nel suo romanzo. Succede racconta la vita di Margherita, una ragazza che somiglia un po' a Sofia: lei è timida, è goffa, è insicura...da 14 anni

Tonja ha quasi 10 anni ed è l'unica bambina che vive in Val di Luce. A dire il vero lei è unica in tutto. È la ragazzina più spericolata, testarda e in gamba che la valle abbia mai visto. Gunnvald è il suo migliore amico, ha 74 anni ed è scorbutico come un troll. Tra loro non ci sono segreti... almeno questo è ciò che crede Tonja. Quando Gunnv finisce in ospedale con un femore rotto, Tonja scopre che l'amico le ha nascosto una parte importantissima del suo passato...da 10 anni

Anna è come un giardino dietro un muro. Protetta, isolata, impegnata a nascondere la sua fragilità. Alla larga la madre, troppo sola come lei; alla larga gli insegnanti, che non vogliono farsi ingannare; alla larga i compagni di classe, troppo piccoli per i suoi quattordici anni in seconda media. Alla larga tutto ciò che va al di là di un corpo esibito, di una sicurezza apparente. Anna vuole farsi desiderare, da Luca soprattutto, e ci riesce. Baci, messaggi, il cuore che batte...dai 12 anni

Il libro di Garlando, all'interno di una finzione narrativa che nasconde abilmente la biografia del Che, è un libro profondamente onesto. Il gioco letterario consiste nell'immaginarsi un ragazzino di oggi, cui un nonno malato, con l'immagine del Che tatuata sul braccio, racconta la storia, davvero straordinaria, di un giovane disposto a giocarsi tutto per difendere i diritti di tutti.

Da 9 anni. dalla Norvegia arriva Cuori di waffel (Beisler) di Maria Parr, Superpremio Andersen Gualtiero Schiaffino 2015. In una piccola baia norvegese due inseparabili amici ne combinano di tutti i colori, tra prodezze ad alta quota, imprese dagli echi biblici e performance musicali fuori stagione, che quasi sempre si concludono in fratture e traumi. Tutto per Trille e la Piccoletta diventa scintilla per una nuova avventura, grazie anche alla complicità di una zia-nonna dolcissi

Nefertiti, bella come una dea, potente come nessun'altra donna al mondo. Con la grazia di una sposa innamorata e il cuore indomito di una condottiera, cambiò la storia del grande Egitto. Età di lettura: da 7 anni.

Hélène vorrebbe nascondersi da tutto e da tutti: dal mondo grigio che la circonda, dai bulli della scuola, dalla prova costume - che la fa sentire un salsicciotto -, dalla sua solitudine. Il suo unico rifugio è un libro, "Jane Eyre", ed è solo nelle pagine del suo romanzo preferito che il mondo si colora di pace e poesia. Sarà invece la temuta gita di classe a riservare incontri insoliti e inaspettati, e una grande, semplice scoperta: non si è mai soli. da 10 anni