#RoyalBaby: questo sì che vuol dire: "aspettare un bambino"!

#RoyalBaby: questo sì che vuol dire: "aspettare un bambino"!

Bisogna dedicarsi pian piano precisamente a briciole per uccelli sul davanzale nord, piegati su di sé lavare il pavimento come il corpo di un dio bambino, guardare i piatti sgocciolare come una luna che spazza via l’ovvio tra gli alberi. Perdere intenti e rimedi contro il restare, soffermarsi cauti su ogni vuoto di voce e affetto di silenzio, lavorare come minatori al capezzale delle parole, aspettare disperati. In cambio del fiore di gelsomino. #chandraliviacandiani #poetry #poesia #rose…

Bisogna dedicarsi pian piano precisamente a briciole per uccelli sul davanzale nord, piegati su di sé lavare il pavimento come il corpo di un dio bambino, guardare i piatti sgocciolare come una luna che spazza via l’ovvio tra gli alberi. Perdere intenti e rimedi contro il restare, soffermarsi cauti su ogni vuoto di voce e affetto di silenzio, lavorare come minatori al capezzale delle parole, aspettare disperati. In cambio del fiore di gelsomino. #chandraliviacandiani #poetry #poesia #rose…

"Il giorno in cui scopri di aspettare un bambino inizia per te una nuova vita. Chi, meglio di una #mamma entusiasta, può prenderti per mano e condurti pian piano lungo un nuovo ed entusiasmante percorso? Questo #ebook accompagna la tua #gravidanza passo dopo passo, dai primi istanti della maternità ai primi giorni di vita del bambino. " - Rita Bertacchini http://www.autostima.net/raccomanda/diventare-mamma-rita-bertacchini/

"Il giorno in cui scopri di aspettare un bambino inizia per te una nuova vita. Chi, meglio di una #mamma entusiasta, può prenderti per mano e condurti pian piano lungo un nuovo ed entusiasmante percorso? Questo #ebook accompagna la tua #gravidanza passo dopo passo, dai primi istanti della maternità ai primi giorni di vita del bambino. " - Rita Bertacchini http://www.autostima.net/raccomanda/diventare-mamma-rita-bertacchini/

Si accorge di aspettare un bambino, dopo una notte di passione. Lui tenta di ucciderla, dandole fuoco.

Si accorge di aspettare un bambino, dopo una notte di passione. Lui tenta di ucciderla, dandole fuoco.

- Anya: Insomma, io mi sono stufata. Come si è permesso quel prete?  - Tara: A che fare, scusa?  - Anya: Come a che fare? A far nascere un bambino il giorno delle mie nozze! E' una bella scortesia, da parte sua e della madre. Non poteva dirle di aspettare un secondo?

- Anya: Insomma, io mi sono stufata. Come si è permesso quel prete? - Tara: A che fare, scusa? - Anya: Come a che fare? A far nascere un bambino il giorno delle mie nozze! E' una bella scortesia, da parte sua e della madre. Non poteva dirle di aspettare un secondo?

Imparare ad aspettare!! :-)

Imparare ad aspettare!! :-)

Se il vostro bambino di 3 anni ancora non parla o lo fa in modo poco comprensibile, probabilmente vi starete chiedendo se è il caso di aspettare ancora un po’ confidando in un recupero spontaneo o se sia il caso di rivolgersi ad uno specialista. Se vi state ponendo questa domanda la soluzione migliore è quella di contattare uno specialista che, dopo le dovute valutazioni, potrà consigliarvi di iniziare un percorso terapeutico o in caso di difficoltà  molto lievi potrà dirvi di aspettare…

Se il vostro bambino di 3 anni ancora non parla o lo fa in modo poco comprensibile, probabilmente vi starete chiedendo se è il caso di aspettare ancora un po’ confidando in un recupero spontaneo o se sia il caso di rivolgersi ad uno specialista. Se vi state ponendo questa domanda la soluzione migliore è quella di contattare uno specialista che, dopo le dovute valutazioni, potrà consigliarvi di iniziare un percorso terapeutico o in caso di difficoltà molto lievi potrà dirvi di aspettare…

Ben arrivata primavera! Bastano dei semi e un po' di terra e i nostri bambini saranno ben felici di poter crescere da soli una pianta. Oltre ad avvicinarli alla natura sapranno controllare le proprie emozioni e a gestire il tempo. Infatti un seme per diventare pianta richiede del tempo e il bambino si renderà conto che non potrà avere tutto subito ma dovrà aspettare ed avere pazienza per ottenere i frutti.

Ben arrivata primavera! Bastano dei semi e un po' di terra e i nostri bambini saranno ben felici di poter crescere da soli una pianta. Oltre ad avvicinarli alla natura sapranno controllare le proprie emozioni e a gestire il tempo. Infatti un seme per diventare pianta richiede del tempo e il bambino si renderà conto che non potrà avere tutto subito ma dovrà aspettare ed avere pazienza per ottenere i frutti.

I need to remember this next time i go to the beach!

I need to remember this next time i go to the beach!

daniela-sasso: "Vi é mai capitato di ascoltare un bambino, mentre vi parla del suo amore segreto? Del fissarlo di nascosto per ore. Dell'imbarazzo ‘del confessare’. Del voler diventare più grande per avere la forza di parlare. [...] Puliti nel cuore, con gli occhi pieni di meraviglia. Avere la pazienza di aspettare, senza mai smettere di sognare"

daniela-sasso: "Vi é mai capitato di ascoltare un bambino, mentre vi parla del suo amore segreto? Del fissarlo di nascosto per ore. Dell'imbarazzo ‘del confessare’. Del voler diventare più grande per avere la forza di parlare. [...] Puliti nel cuore, con gli occhi pieni di meraviglia. Avere la pazienza di aspettare, senza mai smettere di sognare"

Pinterest
Cerca