Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Il senso del viaggio sta nel fermarsi ad ascoltare chiunque abbia una storia da raccontare. Camminando si apprende la vita, camminando si conoscono le cose, camminando si sanano le ferite del giorno prima. Cammina guardando una stella, ascoltando una voce, seguendo le orme di altri passi. Cammina cercando la vita, curando le ferite lasciate dai dolori. Niente può cancellare il ricordo del cammino percorso - Inspirational travel quote, Quality group

15
5

Vorrei aver visto con te tutti i luoghi che ho visto, indicare con il tuo dito le meraviglie che abbiamo intorno e diventare il tuo cuore, per sentirmi d'improvviso battere felice, ascoltando le tue emozioni. Mentre noi non parliamo, il mondo continua a parlare di noi. Massimo Bisotti

25
8

So che mi state ascoltando, avverto la vostra presenza. So che avete paura di noi, paura di cambiare. Io non conosco il futuro, non sono venuto qui a dirvi come andrà a finire, sono venuto a dirvi come comincerà. Adesso...

6

Anche ai miei .... :) per questo ho sempre descritto il mio sito come un salotto in cui accomodarsi come amici vicino al camino acceso e bere insieme una cioccolata ascoltando poesie e leggendo. "Ai miei tempi, che non erano solo miei, ma di tante altre persone, non avevamo la televisione, ma avevamo il camino, e davanti al camino c’era un nonno acceso che raccontava." Stefano Benni - Bar Sport Duemila #stefanobenni, #nonno, #vocenarrante, #camino, #italiano,

6
1

John Donne - Morte tu morirai Nonostante il titolo, si tratta di una splendida poesia dedicata alla Vita. E se qualcuno non avesse visto il film "La forza della mente" credo che dopo averne visto il finale - ascoltando la lettura di questa poesia che vi ho allegato - dovra' farlo! #JohnDonne, #morte, #vita, #sconfiggerelamorte, #poesia, #inno, #sonno, #liosite, #citazioniItaliane, #frasibelle, #sensodellavita, #ItalianQuotes, #perledisaggezza, #perledacondividere, #citazioni,

1

«Al giorno d'oggi, le persone sono così trafelate. Se prendessero un po' di camomilla e trascorressero più tempo dondolandosi seduti sotto il portico e ascoltando nelle serate il canto del tordo eremita che scorre fluido, potrebbero godersi di più la vita». _ Tasha Tudor _