Danza di mani parlanti, l’evento di artigianato teatrale, che si svolgerà oggi in piazza della Rinascita dalle 9 alle 24

Danza di mani parlanti, l’evento di artigianato teatrale, che si svolgerà oggi in piazza della Rinascita dalle 9 alle 24

Danza di mani parlanti. Una performance di artigianato teatrale in programma a Pescara in piazza della Rinascita giovedì 17 settembre

Danza di mani parlanti. Una performance di artigianato teatrale in programma a Pescara in piazza della Rinascita giovedì 17 settembre

Notte Senza Fine 2012  Notte sEnza Fine – La notte bianca di San Polo  21 Luglio     Selezioni di Miss Italia  Spettacoli musicali sparsi per tutto il paese  Esibizioni di danza  Stand con Birra tedesca  Pizza in Piazza  Mega Karaoke  Mercatino dell’artigianato artistico  Mostra Pittura     Il programma completo su http://www.nottesenzafine.com/

Notte Senza Fine 2012 Notte sEnza Fine – La notte bianca di San Polo 21 Luglio Selezioni di Miss Italia Spettacoli musicali sparsi per tutto il paese Esibizioni di danza Stand con Birra tedesca Pizza in Piazza Mega Karaoke Mercatino dell’artigianato artistico Mostra Pittura Il programma completo su http://www.nottesenzafine.com/

La Cantina di San Domenico presenta Oltre la linea 2016, stagione dedicata alla convergenza tra musica, teatro, danza, pittura e artigianato. #teatro #musica #danza #arte #Napoli

La Cantina di San Domenico presenta Oltre la linea 2016, stagione dedicata alla convergenza tra musica, teatro, danza, pittura e artigianato. #teatro #musica #danza #arte #Napoli

L’EVENTO FINALE IN PERIFERIA  AL CENTRO CULTURALE “ELSA MORANTE”  99 artisti tra pittura, fotografia, arte digitale, artigianato, danza, teatro e musica  Dopo il successo di critica e pubblico dei primi due appuntamenti si avvia alla conclusione la terza...

L’EVENTO FINALE IN PERIFERIA AL CENTRO CULTURALE “ELSA MORANTE” 99 artisti tra pittura, fotografia, arte digitale, artigianato, danza, teatro e musica Dopo il successo di critica e pubblico dei primi due appuntamenti si avvia alla conclusione la terza...

La danza di Mamuthones e Isshohadores a Mamoiada

La danza di Mamuthones e Isshohadores a Mamoiada

La Cantina di San Domenico presenta Oltre la linea 2016, stagione dedicata alla convergenza tra musica, teatro, danza, pittura e artigianato. #teatro #musica #danza #arte #Napoli

La Cantina di San Domenico presenta Oltre la linea 2016, stagione dedicata alla convergenza tra musica, teatro, danza, pittura e artigianato. #teatro #musica #danza #arte #Napoli

le bianche margherite: lezione di danza

le bianche margherite: lezione di danza

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con il ” Festival di danza Folk Internazionale” - Muscat 2013, l’organizzazzione di diversi festival in Medio Oriente, come “Il magico mondo musicale dell’Asia centrale“, tenuto presso la Royal Opera House dell’Oman,  vorrebbe per la prossima edizione del Muscat Festival (Oman) (febbraio 2014), portare nell’Oman artigiani d’eccellenza e artisti interessanti, di artigianato tradizionale, provenienti da diversi paesi del mondo.

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno con il ” Festival di danza Folk Internazionale” - Muscat 2013, l’organizzazzione di diversi festival in Medio Oriente, come “Il magico mondo musicale dell’Asia centrale“, tenuto presso la Royal Opera House dell’Oman, vorrebbe per la prossima edizione del Muscat Festival (Oman) (febbraio 2014), portare nell’Oman artigiani d’eccellenza e artisti interessanti, di artigianato tradizionale, provenienti da diversi paesi del mondo.

I documenti conservati nell’Archivio di Antropologia Visiva, databili dal 1939 ad oggi, ripropongono per immagini i temi espositivi (riti e cerimonie, lavoro, musica, danza, artigianato, giochi etc.) relativi alle tradizioni italiane e, in parte, a culture extra-europee. Particolarmente significativo è il fondo cinematografico, nel quale sono conservati documentari ormai “storici” di autori come Luigi Di Gianni, Michele Gandin, Cecilia Mangini, Gianfranco Mingozzi ed altri.

I documenti conservati nell’Archivio di Antropologia Visiva, databili dal 1939 ad oggi, ripropongono per immagini i temi espositivi (riti e cerimonie, lavoro, musica, danza, artigianato, giochi etc.) relativi alle tradizioni italiane e, in parte, a culture extra-europee. Particolarmente significativo è il fondo cinematografico, nel quale sono conservati documentari ormai “storici” di autori come Luigi Di Gianni, Michele Gandin, Cecilia Mangini, Gianfranco Mingozzi ed altri.

Pinterest
Cerca