Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

OPEN GRAVE Il gioco a ritroso con la memoria ricorda un pochino “Memento“, ma dobbiamo ammettere che la formula anche in questo caso funziona bene ed è funzionale all’idea di uno zombie movie, che nasconde la propria identità dietro alle amnesie legate [SPOILER ALERT] alla potenziale cura. Peccato per la povertà di mezzi e per qualche lungaggine di troppo. RSVP: “The Battery“, “Memento“. Voto: 7.

— Sei un idiota. — È per questo che non mi hai richiamato? Perché sono un idiota? — No. — Magnus gli si avvicinò. — Non ti ho chiamato perché sono stanco che tu mi cerchi solo quando hai bisogno di qualcosa. Sono stanco di vederti innamorato di qualcun altro. Di uno che, tra parentesi, non ricambierà mai il tuo amore. Non come me. — Tu mi ami? — Stupido Nephilim — ribatté Magnus paziente. — Perché mai sarei qui? Perché mai avrei passato queste ultime settimane a rimettere in sesto i tuoi…

1

Il lettore sarà costretto ad ammettere che non poteva andare diversamente, che dovevano dargli quel nome e nessun altro. (Nikolaj Gogol, Il cappotto) Come si fa a nascere e sentirsi chiamare Gogol? Come si riesce a vivere con un nome dalle origini sconosciute che sembra un soprannome e che per molti significa semplicemente un richiamo a uno scrittore lontano? Con questo mistero convive Gogol Ganguli, giovane bengalese insignito di un nome impegnativo dal padre Ashoke che, una buia e fredda…

Il tempo non esiste. L'ha detto Julian Barbour, fisico britannico. Uno troppo orgoglioso per ammettere quando la spara grossa, tanto che ha rinnegato l'int

2

HO CONOSCIUTO UN FANTASMA (mini racconto in 10 puntate) 9] MORTO ........mi sedetti, ero deciso ad ascoltare tutta la storia, non avevo mai creduto a quelle vicende piene di mistero, ma devo ammettere che quello visto in questi giorni aveva lasciato dentro me un segno profondo. Tangibile. "Bene" disse Stefania, "tutto cominciò, almeno per me, qualche mese fa, quando venni contattata da una grossa multinazionale nel settore delle biotecnologie." Continuò. "Stavano assumendo delle…

1

Impara dai suoi errori Lupita Nyong'o e dopo l’abito eccessivamente scollato dell’anno scorso, stavolta si affida a Calvin Klein che la ricopre… di perle. Avremmo preferito un’acconciatura di maggior effetto, ma bisogna ammettere che il suo stile afro e minimal fa risaltare il suo bellissimo viso. IL VOTO: 8

”C'è bisogno di traslocare per rendersi conto che basta la metà degli indumenti , che decine di libri già letti e nemmeno amati sono un ingombro per scaffali? C'è bisogno di perdere qualcuno per ammettere che a sera un abbraccio vale più di uno scatto di carriera? Eppure è così, quasi inevitabilmente così. E allora perdere diventa necessario.” Gabriele Romagnoli #buongiorno con #caffè e riflessioni su vincitori e vinti ☕️✨❤️ #vanitysocial {www.queenskitchen.it} #queensbreakfast

da Etsy

Japanese Washi Masking Tape - Admit One - 11 Yards

Japanese Washi Masking Tape Admit One 5.5 Yards by zakkalover, $2.00

Uno degli accessori più amati dalle fashion victims? Sicuramente le custodie diamantate che danno quel tocco in più al nostro smartphone che, dobbiamo ammettere, le altre custodie non sono proprio in grado di dare! A questo proposito negozi appositi e, soprattutto, il mondo di internet, ci propongono centinaia e centinaia di modelli attraverso i quali è praticamente impossibile non riuscire ad accontentare tutte noi...

1
da Bio Makeup

Balsamo labbra doposole al mandarino fai da te

Oggi ho deciso di presentarvi una ricetta ideale per creare un balsamo labbra doposole idratante e restituivo. Come vedrete gli ingredienti sono pochi, facilmente reperibili ed economici. Devo ammettere che questo è uno dei rimedi per labbra secche che più sto adorando in questo periodo. Si realizza molto velocemente e aiuta ad ottenere delle labbra bellissime, turgide e molto idratate.