Proteine vegetali. Le proteine non sono contenute unicamente negli alimenti di origine animale. Anche i prodotti vegetali infatti ne sono ricchi. Con una dieta a base vegetale correttamente bilanciata è possibile assicurarsi il quantitativo di proteico necessario al fabbisogno quotidiano del nostro organismo, che può variare soprattutto a seconda dell'età e del peso corporeo.

Proteine vegetali. Le proteine non sono contenute unicamente negli alimenti di origine animale. Anche i prodotti vegetali infatti ne sono ricchi. Con una dieta a base vegetale correttamente bilanciata è possibile assicurarsi il quantitativo di proteico necessario al fabbisogno quotidiano del nostro organismo, che può variare soprattutto a seconda dell'età e del peso corporeo.

La Vitamina K1 è la forma di vitamina K maggiormente presente negli alimenti di origine vegetale (cavoli, broccoli, cime di rapa, verza, ceci, piselli, soia e the verde) e animale (fegato, uova). Latticini, cereali e frutta ne contengono, invece, quantità minori.  <br />

La Vitamina K1 è la forma di vitamina K maggiormente presente negli alimenti di origine vegetale (cavoli, broccoli, cime di rapa, verza, ceci, piselli, soia e the verde) e animale (fegato, uova). Latticini, cereali e frutta ne contengono, invece, quantità minori. <br />

Spesso chi diventa vegetariano o vegano, tende a sostituire gli alimenti di origine animale consumando latte di soia, tofu, yogurt di soia...in realtà questa non è una pratica realmente salutare.

Spesso chi diventa vegetariano o vegano, tende a sostituire gli alimenti di origine animale consumando latte di soia, tofu, yogurt di soia...in realtà questa non è una pratica realmente salutare.

Annebbiamento mentale e problemi con la memoria sono due dei segni premonitori della carenza di VITAMINA B12, e questo conferma la sua importanza per la salute del cervello.La vitamina B12 è disponibile nella sua forma naturale solo da fonti di cibo animale. Fonti che includono: frutti di mare, fegato, carne di manzo, pollo, maiale, latte e uova.

Annebbiamento mentale e problemi con la memoria sono due dei segni premonitori della carenza di VITAMINA B12, e questo conferma la sua importanza per la salute del cervello.La vitamina B12 è disponibile nella sua forma naturale solo da fonti di cibo animale. Fonti che includono: frutti di mare, fegato, carne di manzo, pollo, maiale, latte e uova.

 Tutti gli alimenti di origine animale, gli alcolici, le bibite gassate e i…

Tutti gli alimenti di origine animale, gli alcolici, le bibite gassate e i…

Siete vegani?Ultimamente vi sentite più stanchi del solito e avete un colorito pallido, mancanza di respiro, mal di testa, irritabilità ? Potrebbero essere i primi sintomi di un deficit di ferro nel sangue, indispensabile per la sintesi dell’ emoglobina, proteina che trasporta l'ossigeno alle cellule. Niente allarmismi ma occhio alle cause. Salvo motivi più specifici, un'alimentazione povera di ferro, può provocare un tipo di anemia dovuta da carenza di questo elemento  nel sangue.

Siete vegani?Ultimamente vi sentite più stanchi del solito e avete un colorito pallido, mancanza di respiro, mal di testa, irritabilità ? Potrebbero essere i primi sintomi di un deficit di ferro nel sangue, indispensabile per la sintesi dell’ emoglobina, proteina che trasporta l'ossigeno alle cellule. Niente allarmismi ma occhio alle cause. Salvo motivi più specifici, un'alimentazione povera di ferro, può provocare un tipo di anemia dovuta da carenza di questo elemento nel sangue.

Le migliori fonti #vegetali di #calcio

Le migliori fonti #vegetali di #calcio

Le migliori fonti #vegetali di #fosforo.  Fonte: www.facebook.com/dietapersonalizzata

Le migliori fonti #vegetali di #fosforo. Fonte: www.facebook.com/dietapersonalizzata

Vitamina E: le 10 migliori fonti vegetali

Vitamina E: le 10 migliori fonti vegetali

frutta secca

frutta secca

Pinterest
Cerca