Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
STROZZAPRETI CON MONTATA DI MELANZANE E CALAMARI ....E brava la Parodi.  Una ricetta che ha presentato venerdì se non erro su real time e l'abbinamento di calamari e melanzane mi è piaciuto subito.  Buonissimo e gustosissimo, ottimo primo piatto. INGREDIENTI: *2 melanzane *sale *olio *300g di calamari  *1bicchiere di vino bianco *350 g di strozzapreti  ♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢] ROCEDIMENTO: Avvolgere le melanzane nella stagnola e cuocerle in forno a 200 gradi per un’ora e mezza. …

STROZZAPRETI CON MONTATA DI MELANZANE E CALAMARI ....E brava la Parodi. Una ricetta che ha presentato venerdì se non erro su real time e l'abbinamento di calamari e melanzane mi è piaciuto subito. Buonissimo e gustosissimo, ottimo primo piatto. INGREDIENTI: *2 melanzane *sale *olio *300g di calamari *1bicchiere di vino bianco *350 g di strozzapreti ♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢]♢♢[♢] ROCEDIMENTO: Avvolgere le melanzane nella stagnola e cuocerle in forno a 200 gradi per un’ora e mezza. …

480 g petto di tacchino, 2 cucchiai di farina di farro bianco, 60 g mandorle con la pelle, succo di mela, 250 g riso rosso, alloro, olio evo, sale e pepe.  Procedimento:  Lessiamo il riso in acqua salata e profumata d’alloro; la varietà usata da Sergio richiede circa 35 minuti di cottura. In padella, scaldiamo un filo d’olio; intanto, tagliamo a tocchetti il tacchino e li infariniamo; passiamo il tacchino in padella, con l’olio; facciamo rosolare per bene.  Quando è ben dorato su tutti i…

480 g petto di tacchino, 2 cucchiai di farina di farro bianco, 60 g mandorle con la pelle, succo di mela, 250 g riso rosso, alloro, olio evo, sale e pepe. Procedimento: Lessiamo il riso in acqua salata e profumata d’alloro; la varietà usata da Sergio richiede circa 35 minuti di cottura. In padella, scaldiamo un filo d’olio; intanto, tagliamo a tocchetti il tacchino e li infariniamo; passiamo il tacchino in padella, con l’olio; facciamo rosolare per bene. Quando è ben dorato su tutti i…

POLLO CON CREMA DI ERBETTE E CANNELLINI 3/5 - Pulite le erbette e fatele scottare in acqua salata in ebollizione. In un tegame con un poco d'olio fate appassire lo scalogno, aggiungete le erbette, fatele rosolare quindi unite un bicchiere d’acqua e un po’ di sale. Cuocete per 5 minuti. Frullate, unendo a filo un poco d’olio.

POLLO CON CREMA DI ERBETTE E CANNELLINI 3/5 - Pulite le erbette e fatele scottare in acqua salata in ebollizione. In un tegame con un poco d'olio fate appassire lo scalogno, aggiungete le erbette, fatele rosolare quindi unite un bicchiere d’acqua e un po’ di sale. Cuocete per 5 minuti. Frullate, unendo a filo un poco d’olio.

Pelate le patate e tagliatele a fette sottili, poi scottatele in acqua salata. Lessate il riso in abbondante acqua salata scolandolo al dente. Rosolate la salsiccia sgranata in olio con lo scalogno tritato e il rosmarino, poi unite la polpa di pomodoro, controllate il sale e cuocete per 30 minuti. In una ciotola mescolate l’aglio e il prezzemolo tritati con il formaggio grattugiato, il pane, un pizzico di sale e di pepe. Fase 1.2. Ungete con un filo d’olio una pirofila da forno e…

Pelate le patate e tagliatele a fette sottili, poi scottatele in acqua salata. Lessate il riso in abbondante acqua salata scolandolo al dente. Rosolate la salsiccia sgranata in olio con lo scalogno tritato e il rosmarino, poi unite la polpa di pomodoro, controllate il sale e cuocete per 30 minuti. In una ciotola mescolate l’aglio e il prezzemolo tritati con il formaggio grattugiato, il pane, un pizzico di sale e di pepe. Fase 1.2. Ungete con un filo d’olio una pirofila da forno e…

E’ ottimo da gustare accompagnato a salumi, formaggi e carni oppure nella versione guttiau, con un filo d’olio e un po’ di sale e leggermente abbrustolito, o ancora salitu, o frattau. In questo caso il pane viene immerso per un tempo brevissimo in acqua salata bollente, per poi essere disposto sul piatto, alternato a strati di sugo di pomodoro e pecorino grattugiato, con l’eventuale aggiunta di un uovo in camicia cotto nella stessa acqua.

E’ ottimo da gustare accompagnato a salumi, formaggi e carni oppure nella versione guttiau, con un filo d’olio e un po’ di sale e leggermente abbrustolito, o ancora salitu, o frattau. In questo caso il pane viene immerso per un tempo brevissimo in acqua salata bollente, per poi essere disposto sul piatto, alternato a strati di sugo di pomodoro e pecorino grattugiato, con l’eventuale aggiunta di un uovo in camicia cotto nella stessa acqua.

I cardi fritti in pastella  vengono  preparati  in occasione del Natale.  Lavate i cardi e metteteli in una pentola  con acqua bollente salata e mezzo limone. Lasciate cucinare per 50-60 min. Per la pastella: sciogliete il lievito con un pizzico di zucchero nell’acqua tiepida. In una ciotola mettete la farina, il sale e mescolate. Aggiungete il lievito e dell’acqua tiepida a filo e mescolate fino ad ottenere una pastella densa. Fate lievitare per 2 ore. Friggete in olio caldo fino a…

I cardi fritti in pastella vengono preparati in occasione del Natale. Lavate i cardi e metteteli in una pentola con acqua bollente salata e mezzo limone. Lasciate cucinare per 50-60 min. Per la pastella: sciogliete il lievito con un pizzico di zucchero nell’acqua tiepida. In una ciotola mettete la farina, il sale e mescolate. Aggiungete il lievito e dell’acqua tiepida a filo e mescolate fino ad ottenere una pastella densa. Fate lievitare per 2 ore. Friggete in olio caldo fino a…

Lessate delle piccole patate intere e con la buccia in acqua salata. Quando saranno morbide trasferitele sulla teglia da forno sopra un foglio di carta da forno ed appiattitele con uno schiacciapatate a serpentina o con un forchettone lasciandole separate una dall’altra. Spolverate con abbondante pepe, un po’ di rosmarino tritato, del timo secco e cristalli di sale grosso. Un filo d’olio e via in forno già caldo per 25-30′.

Lessate delle piccole patate intere e con la buccia in acqua salata. Quando saranno morbide trasferitele sulla teglia da forno sopra un foglio di carta da forno ed appiattitele con uno schiacciapatate a serpentina o con un forchettone lasciandole separate una dall’altra. Spolverate con abbondante pepe, un po’ di rosmarino tritato, del timo secco e cristalli di sale grosso. Un filo d’olio e via in forno già caldo per 25-30′.

Panada di agnello e piselli  INGREDIENTI: per la sfoglia: 700 g semola di grano duro , 150 g strutto, 2 cucchiai di acqua salata. Per il ripieno: 1 Kg agnello, pomodori secchi, aglio, prezzemolo; piselli.  PREPARAZIONE: Preparare la sfoglia con semola, sale, strutto, e acqua tiepida impastandolo bene e formando una palla da lasciar riposare da parte un’oretta circa. Trascorso il tempo tirare la sfoglia sottile e ricavarne 2 dischi. Adagiarne uno sul fondo di una tortiera unta con dell’olio o…

Panada di agnello e piselli INGREDIENTI: per la sfoglia: 700 g semola di grano duro , 150 g strutto, 2 cucchiai di acqua salata. Per il ripieno: 1 Kg agnello, pomodori secchi, aglio, prezzemolo; piselli. PREPARAZIONE: Preparare la sfoglia con semola, sale, strutto, e acqua tiepida impastandolo bene e formando una palla da lasciar riposare da parte un’oretta circa. Trascorso il tempo tirare la sfoglia sottile e ricavarne 2 dischi. Adagiarne uno sul fondo di una tortiera unta con dell’olio o…

pasta stracchino e pancetta 300 g pasta  – 100 g stracchino  – 50 g pancetta a cubetti  Procedimento:  Far rosolare la pancetta con un filo d’olio, quando sarà dorata aggiungere un mestolino di acqua calda e lo stracchino facendolo sciogliere a fiamma bassa. Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla con una schiumarola nella padella del condimento e far saltare, girando spesso, a fiamma viva per qualche minuto.

Pasta stracchino e pancetta

pasta stracchino e pancetta 300 g pasta – 100 g stracchino – 50 g pancetta a cubetti Procedimento: Far rosolare la pancetta con un filo d’olio, quando sarà dorata aggiungere un mestolino di acqua calda e lo stracchino facendolo sciogliere a fiamma bassa. Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla con una schiumarola nella padella del condimento e far saltare, girando spesso, a fiamma viva per qualche minuto.

Insalata depurativa con tofu e quinoa Ingredienti - 100 gr di quinoa - 3 cucchiai di mais - 100 gr di tofu - semi di sesamo Preparate subito la quinoa: sciacquatela a lungo sotto l’acqua corrente e poi fatela cuocere in abbondante acqua salata bollente. Lasciatela cuocere per circa 15 minuti e poi scolatela, aggiungete un filo di olio e lasciatela raffreddare. Tagliate a dadini il tofu e aggiungetelo alla quinoa raffreddata: arricchite la vostra insalata con olive nere tagliate a rondelle…

Insalata depurativa con tofu e quinoa Ingredienti - 100 gr di quinoa - 3 cucchiai di mais - 100 gr di tofu - semi di sesamo Preparate subito la quinoa: sciacquatela a lungo sotto l’acqua corrente e poi fatela cuocere in abbondante acqua salata bollente. Lasciatela cuocere per circa 15 minuti e poi scolatela, aggiungete un filo di olio e lasciatela raffreddare. Tagliate a dadini il tofu e aggiungetelo alla quinoa raffreddata: arricchite la vostra insalata con olive nere tagliate a rondelle…

[Farfalle al pesto di broccoli] Puliamo i broccoli e dividiamo le cime dal gambo, lessiamo tutto in acqua salata. Le cime le ripassiamo in padella con l’aglio schiacciato e un filo d’olio, mentre i gambi li passiamo nel mix con il resto degli ingredienti aggiungendo un filo d’olio e un po’ d’acqua di cottura. Lessiamo le farfalle nell’acqua di cottura dei broccoli, e quasi a cottura ultimata li ripassiamo nella padella con le cime dei broccoli, aggiungendo il pesto e amalgamando bene il…

[Farfalle al pesto di broccoli] Puliamo i broccoli e dividiamo le cime dal gambo, lessiamo tutto in acqua salata. Le cime le ripassiamo in padella con l’aglio schiacciato e un filo d’olio, mentre i gambi li passiamo nel mix con il resto degli ingredienti aggiungendo un filo d’olio e un po’ d’acqua di cottura. Lessiamo le farfalle nell’acqua di cottura dei broccoli, e quasi a cottura ultimata li ripassiamo nella padella con le cime dei broccoli, aggiungendo il pesto e amalgamando bene il…

TORTINO PATATE E PORRI Tagliare 400 gr di porri finemente e metterli in una padella con un filo d' olio,poi aggiungere un bicchiere d' acqua e un dado vegetale e fare cuocere a fuoco basso. Intanto pelare e tagliare a fette delle patate e sbollentarle leggermente in acqua salata,quindi scolarle Quando l' acqua dei porri sarà asciugata aggiungere un po' di panna ,e del parmigiano dov,sale e pepe. In una pirofila oliata disporre a strati patate e porri e infornare a 190° fino a quando non…

TORTINO PATATE E PORRI Tagliare 400 gr di porri finemente e metterli in una padella con un filo d' olio,poi aggiungere un bicchiere d' acqua e un dado vegetale e fare cuocere a fuoco basso. Intanto pelare e tagliare a fette delle patate e sbollentarle leggermente in acqua salata,quindi scolarle Quando l' acqua dei porri sarà asciugata aggiungere un po' di panna ,e del parmigiano dov,sale e pepe. In una pirofila oliata disporre a strati patate e porri e infornare a 190° fino a quando non…

Sciacquare il farro sotto l'acqua corrente e lessarlo in pentola a pressione in acqua salata per 30 minuti.scolarlo e tenerlo da parte.Tagliare le zucchine a cubetti e far rosolare in padella con uno spicchio d'aglio,olio e sale.Dopo 10 minuti aggiungere il farro lessato ,il primo sale a cubetti e amalgamare bene tutto per pochi minuti. Servire tiepido con una spolverata di prezzemolo tritato.

Sciacquare il farro sotto l'acqua corrente e lessarlo in pentola a pressione in acqua salata per 30 minuti.scolarlo e tenerlo da parte.Tagliare le zucchine a cubetti e far rosolare in padella con uno spicchio d'aglio,olio e sale.Dopo 10 minuti aggiungere il farro lessato ,il primo sale a cubetti e amalgamare bene tutto per pochi minuti. Servire tiepido con una spolverata di prezzemolo tritato.

Oggi vi proponiamo i rigatoni con crema di fave, pancetta croccante e pecorino fresco, una ricetta semplice preparata  con prodotti d'eccellenza che porterà gusto e colore sulla  vostra tavola.   LA RICETTA (ingredienti per 4 persone)  600g di fave fresche 350g di Pasta di grano duro “Pieragnoli” 1/4 di forma di pecorino fresco “Pastorello” 200g di pancetta stesa nostrale “Pieragnoli” olio extravergine d’oliva “Pieragnoli” - sale - pepe   Togliete le fave dal baccello, passatele sotto…

Oggi vi proponiamo i rigatoni con crema di fave, pancetta croccante e pecorino fresco, una ricetta semplice preparata con prodotti d'eccellenza che porterà gusto e colore sulla vostra tavola. LA RICETTA (ingredienti per 4 persone) 600g di fave fresche 350g di Pasta di grano duro “Pieragnoli” 1/4 di forma di pecorino fresco “Pastorello” 200g di pancetta stesa nostrale “Pieragnoli” olio extravergine d’oliva “Pieragnoli” - sale - pepe Togliete le fave dal baccello, passatele sotto…

SPAGHETTI CON VONGOLE E CIME DI RAPA Ingredienti (per 4 persone): 400 gr spaghetti, 400 gr di vongole, 1 Kg di cime di rapa, 10 pomodorino ciliegia, 1 spicchio di aglio, olio di oliva extravergine, pepe, sale qb, origano secco. Preparazione: Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Sistemateli su una placca rivestita con la carta da forno con la parte tagliata verso l'alto. Conditeli con un filo d'olio, origano, sale e infornateli a 100° per 2 ore. Lavate le vongole sotto…

SPAGHETTI CON VONGOLE E CIME DI RAPA Ingredienti (per 4 persone): 400 gr spaghetti, 400 gr di vongole, 1 Kg di cime di rapa, 10 pomodorino ciliegia, 1 spicchio di aglio, olio di oliva extravergine, pepe, sale qb, origano secco. Preparazione: Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Sistemateli su una placca rivestita con la carta da forno con la parte tagliata verso l'alto. Conditeli con un filo d'olio, origano, sale e infornateli a 100° per 2 ore. Lavate le vongole sotto…

500 g di eliche, 1 scalogna, 500 g di gamberetti puliti, mezzo bicchiere di vino bianco, 4 zucchine, 20 g di pinoli, 10 g di mandorle a lamelle, 30 g di formaggio grattugiato, mezzo spicchio di aglio se vogliamo, olio, menta basilico, pepe e sale   Preparazione: cuociamo subito la pasta in acqua bollente salata. In padella scaldiamo un filo di olio e aggiungiamo lo scalogno tritato.  Puliamo i gamberi e mettiamo in padella, aggiungiamo anche il vino e alziamo la fiamma, facciamo cuocere poc

500 g di eliche, 1 scalogna, 500 g di gamberetti puliti, mezzo bicchiere di vino bianco, 4 zucchine, 20 g di pinoli, 10 g di mandorle a lamelle, 30 g di formaggio grattugiato, mezzo spicchio di aglio se vogliamo, olio, menta basilico, pepe e sale Preparazione: cuociamo subito la pasta in acqua bollente salata. In padella scaldiamo un filo di olio e aggiungiamo lo scalogno tritato. Puliamo i gamberi e mettiamo in padella, aggiungiamo anche il vino e alziamo la fiamma, facciamo cuocere poc