L'intelligenza quasi umana dell'airone di palude #animali #uccelli #natura #aironi #acqua

L'intelligenza quasi umana dell'airone di palude #animali #uccelli #natura #aironi #acqua

Acqua proveniente dal mare ed acqua di falda freatica. Lo specchio de La Palude del Capitano, nella marina Sant'Isidoro di Nardò, accoglie correnti calde e fredde di linfa dolce e salata. Identificata all'interno del Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio, nel territorio denominato

Acqua proveniente dal mare ed acqua di falda freatica. Lo specchio de La Palude del Capitano, nella marina Sant'Isidoro di Nardò, accoglie correnti calde e fredde di linfa dolce e salata. Identificata all'interno del Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio, nel territorio denominato

La palude rappresenta il ristagno di acqua che può formarsi dove il suolo è pianeggiante e un po' depresso rispetto alle regioni vicine, o dove la sua...

La palude rappresenta il ristagno di acqua che può formarsi dove il suolo è pianeggiante e un po' depresso rispetto alle regioni vicine, o dove la sua...

Garofanino d'acqua  Viola di palude

Garofanino d'acqua Viola di palude

Il letterato mussulmano Leo Africanus, spagnolo di Granada, nel 1632 riferiva che il riso era coltivato in palude nel nord-est della Nigeria vegetando anche in acque profonde. Era talora raccolto navigando con la canoa, se e quando il livello dell’acqua restava elevato - In 1632 a Spaniard from Granada, the Muslim man of letters Leo Africanus, reported that rice was grown in swamps, even in deep water, in the North East of Nigeria; sometimes it was harvested canoeing when water was deep…

Il letterato mussulmano Leo Africanus, spagnolo di Granada, nel 1632 riferiva che il riso era coltivato in palude nel nord-est della Nigeria vegetando anche in acque profonde. Era talora raccolto navigando con la canoa, se e quando il livello dell’acqua restava elevato - In 1632 a Spaniard from Granada, the Muslim man of letters Leo Africanus, reported that rice was grown in swamps, even in deep water, in the North East of Nigeria; sometimes it was harvested canoeing when water was deep…

L'area costituisce una zona umida di notevole interesse per la presenza di diverse specie di uccelli; risulta essere il rifugio preferito di anatre: alzavole, fischioni, germani reali, marzaiole, rare morette tabaccate e moriglioni, e di altre specie di volatili, tra cui va segnalata la presenza di falchi di palude, folaghe, gallinelle d'acqua, martin pescatori, pendolini, svassi, gru e Cavalieri d'Italia. Sono presenti anche varie specie di aironi (rossi e cinerini e occasionalmente anche…

L'area costituisce una zona umida di notevole interesse per la presenza di diverse specie di uccelli; risulta essere il rifugio preferito di anatre: alzavole, fischioni, germani reali, marzaiole, rare morette tabaccate e moriglioni, e di altre specie di volatili, tra cui va segnalata la presenza di falchi di palude, folaghe, gallinelle d'acqua, martin pescatori, pendolini, svassi, gru e Cavalieri d'Italia. Sono presenti anche varie specie di aironi (rossi e cinerini e occasionalmente anche…

#SalentowebTv #weareinsalento Una landa di sale si estende davanti ai nostri occhi mentre proseguiamo lungo il percorso della nostra visita guidata qui alla Palude del Capitano. Dove l'acqua asciugata dal sole del #Salento lascia un velo di sale sulla nuda terra. Guarda il video http://www.salentoweb.tv/video/9569/scoperta-palude-capitano

#SalentowebTv #weareinsalento Una landa di sale si estende davanti ai nostri occhi mentre proseguiamo lungo il percorso della nostra visita guidata qui alla Palude del Capitano. Dove l'acqua asciugata dal sole del #Salento lascia un velo di sale sulla nuda terra. Guarda il video http://www.salentoweb.tv/video/9569/scoperta-palude-capitano

Venezia verde del Marais poitevin: Wet palude: coppia di cigni vicino a una conchiglia ricoperta di lenticchia d'acqua - France-Voyage.com

Venezia verde del Marais poitevin: Wet palude: coppia di cigni vicino a una conchiglia ricoperta di lenticchia d'acqua - France-Voyage.com

Veduta aerea della zona di #Deadvlei: una depressione bianca, argillosa, in mezzo alle dune, caratterizzata dalla presenza di scheletri di acacie morte circa 900 anni fa. Il nome DeadVlei significa Palude Morta poiché inizialmente la zona era inondata da acqua, prosciugata poi dal cambiamento del percorso del fiume che la irrorava.

Veduta aerea della zona di #Deadvlei: una depressione bianca, argillosa, in mezzo alle dune, caratterizzata dalla presenza di scheletri di acacie morte circa 900 anni fa. Il nome DeadVlei significa Palude Morta poiché inizialmente la zona era inondata da acqua, prosciugata poi dal cambiamento del percorso del fiume che la irrorava.

-palude -acquerello di Lorenza Pasquali N.D.

-palude -acquerello di Lorenza Pasquali N.D.

Pinterest
Cerca