Steampunk character concept, Nagy Norbert on ArtStation at https://www.artstation.com/artwork/0o02e

Steampunk character concept, Nagy Norbert on ArtStation at https://www.artstation.com/artwork/0o02e

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, Extant chioppa

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, Extant chioppa

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano.  Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano. Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Già nella Milano sforzesca sono diffusi segni di pubblico riconoscimento: gli stemmi o “imprese” utilizzati dai governanti per dare onori alle famiglie del ducato che si sono distinte.  Le “imprese” possono avere forme complesse, difficili da decodificare, e con il passare del tempo sono state inserite negli stemmi di quelle casate.  Tra le imprese più conosciute vi sono il Morso e la Colombina. Curiosa è quella detta della “Scopetta”, adottata da Ludovico il Moro: all’impresa è spesso…

Già nella Milano sforzesca sono diffusi segni di pubblico riconoscimento: gli stemmi o “imprese” utilizzati dai governanti per dare onori alle famiglie del ducato che si sono distinte. Le “imprese” possono avere forme complesse, difficili da decodificare, e con il passare del tempo sono state inserite negli stemmi di quelle casate. Tra le imprese più conosciute vi sono il Morso e la Colombina. Curiosa è quella detta della “Scopetta”, adottata da Ludovico il Moro: all’impresa è spesso…

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano.  Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano. Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Martirio di San Sebastiano (dettaglio), fine XIV sec. - Chiesa di San Domenico in Arezzo.

Martirio di San Sebastiano (dettaglio), fine XIV sec. - Chiesa di San Domenico in Arezzo.

"""ANDREA CARLONI, Chiesa di S. Orsola, Vigo di Cadore, 14th century"" Actually 14th Century wall art from the Church of St. Ursula. Mural of man sneaking from behind wall cloths.

"""ANDREA CARLONI, Chiesa di S. Orsola, Vigo di Cadore, 14th century"" Actually 14th Century wall art from the Church of St. Ursula. Mural of man sneaking from behind wall cloths.

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano.  Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Don Diego I Cavaniglia (Napoli, 1453 – Copertino, 1481) , conte di Montella e Troia, è stato un nobile e condottiero italiano. Morto nella battaglia di Otranto e sepolto nella chiesa di San Francesco a Folloni a Montella, il 1º marzo 2004 è stato ritrovato il suo scheletro che conservava parte dell'abbigliamento funebre, comprendente la giornea, che ad oggi rappresenta l'unico originale di questo indumento mai ritrovato[

Pietro Ronzelli: Nativita di Maria, Chiesa del Carmine, Bergamo by festive attyre, via Flickr

Pietro Ronzelli: Nativita di Maria, Chiesa del Carmine, Bergamo by festive attyre, via Flickr

Un matrimonio country chic tra i vigneti: Susanna e Simone

Un matrimonio country chic tra i vigneti: Susanna e Simone

Pinterest
Cerca