Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
da l'Espresso

Umberto Eco: Caro nipote, studia a memoria

Il semiologo e scrittore scrive al nipotino. Con una riflessione sulla tecnologia e un consiglio per il futuro: mandare a mente 'La vispa Teresa', ma anche la formazione della Roma o i nomi dei domestici dei tre moschettieri. Perché Internet non può sostituirsi alla conoscenza né il computer al nostro cervello

6
2

Umberto Eco: Caro nipote, studia a memoria

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Quando Christian Dior rivestì la donna

«I miei ricordi più belli io devo ancora viverli, il mio passato è ancora molto giovane». Con questa dichiarazione il grande couturier Christian Dior chiudeva la sua autobiografia nel 1956, un libro in cui aveva raccontato il suo lato pubblico e quello privato. Non sapeva che sarebbe morto l'anno seguente e che quel libro, che ora per la prima volta viene tradotto in Italiano, sarebbe rimasto il suo testamento di vita e di lavoro. In Christian Dior et moi (Donzelli, euro 22,00) il sarto ...

3
1

Quando Christian Dior rivestì la donna

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Belle, la pornostar della porta accanto

Appena 18 anni e con le idee chiarissime. Gira film pornografici per permettersi gli studi e dice: Girare porno mi dà una gioia innimaginata

3
4

Belle, la pornostar della porta accanto

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Latrones, la denuncia si fa arte

2

Latrones, la denuncia si fa arte

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Slavina, l'altra faccia del sesso

Slavina, l altra faccia del sesso

1
2

Slavina, l'altra faccia del sesso

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Facebook banna i nudi del Louvre? La protesta di Peter Kaaden

Facebook gli censura le sculture immortalate al Louvre di Parigi, lui ci costruisce una serie fotografica, coprendo le parti giudicate “offensive” con l’effetto blur. Non siamo nella Russia dei magnati putiniani, ma in territorio Mark Zuckerberg, dove il manuale dei censori cresce drasticamente tutte le volte che spunta un nudo; eppure lo standard della community non prevede obiezioni su fotografie che ritraggono sculture come il David di Michelangelo, uno dei simboli del Rinascimento ...

1

Facebook banna i nudi del Louvre? La protesta di Peter Kaaden

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Nudi alla meta: a spasso per New York

Il corpo nudo come la tela di un pittore. Anzi, più di cinquanta di donne e uomini nudi dipinti da una quarantina di artisti del corpo che si sono dati appuntamento a New York sabato e hanno girato per le strade della città come fossero una mostra itinerante. Utilizzando dozzine di diverse tonalità di azzurro e di blù gli artisti - provenienti da tutti gli Stati Uniti - hanno realizzato bellissime, complesse ed estrose figure geometriche o figure umane stilizzate, dipingendo su seni e ...

1

Nudi alla meta: a spasso per New York

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

I bimbi annegati lasciati in pasto ai pesci L'Europa rinvia: se ne parla fra otto mesi

Le foto e i nomi delle decine di minori siriani morti nel barcone affondato l'11 ottobre a 60 miglia da Lampedusa. La protesta dei familiari. Che lanciano una petizione: Recuperate i corpi e aprite un'inchiesta. Ma i capi dei governi Ue hanno deciso di rimandare la discussione a giugno 2014

1

I bimbi annegati lasciati in pasto ai pesci L'Europa rinvia: se ne parla fra otto mesi

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Nessuno protegge gli armadilli

Per i mondiali di calcio del Brasile, la Fifa ha scelto il tema dell’ecologia. E ha lanciato il programma Football for the Planet: meno emissioni di CO2, stadi eco-friendly, e un migliore smaltimento dei rifiuti negli impianti sportivi. Uno studio apparso sulla rivista “Biotropica” mette però in dubbio l’efficacia di questi sforzi. Gli autori ricordano infatti che, sebbene gli armadilli, scelti come mascotte dei mondiali, siano una specie in via di estinzione, in Brasile non esiste una legge…

Nessuno protegge gli armadilli

espresso.repubblica.it

da l'Espresso

Grande Guerra, dalla carneficina al business

28 luglio 1914: comincia la Prima Guerra mondiale. Un secolo dopo, dal Friuli al Trentino, è tempo di rievocazioni storiche, tour a tema e visite a sacrari, bunker e trincee

Grande Guerra, dalla carneficina al business

espresso.repubblica.it