I Maya

La civiltà Maya ha origini antichissime: i primi insediamenti si possono attribuire al 1500 a.C. ,ma è solo nel 300 a.C. che si cominceranno a sviluppare le prime vere e proprie città.
10 Pin0 Follower
Ipotizzazione di un contatto tra civiltà extraterrestri e antiche civiltà umane.  Queste teorie, diffuse a partire dalla metà del XX secolo,non sono accettate dalla comunità scientifica.

Ipotizzazione di un contatto tra civiltà extraterrestri e antiche civiltà umane. Queste teorie, diffuse a partire dalla metà del XX secolo,non sono accettate dalla comunità scientifica.

L'impero Maya era localizzato negli attuali territori del Veracruz, Yucatán, Campeche, Tabasco e Chiapas in Messico, la maggior parte del Guatemala e alcune aree del Belize e dell'Honduras.

L'impero Maya era localizzato negli attuali territori del Veracruz, Yucatán, Campeche, Tabasco e Chiapas in Messico, la maggior parte del Guatemala e alcune aree del Belize e dell'Honduras.

I Maya durante una cerimonia.

I Maya durante una cerimonia.

Ecco perchè il mondo non finirà.

Ecco perchè il mondo non finirà.

Il calendario Maya.

Il calendario Maya.

Nel gioco della pelota di Chichén Itzá si fronteggiavano due squadre formate da sei elementi ciascuna: vediamo i giocatori protetti da larghe cinture che coprivano le parti vulnerabili, dalle anche alle ascelle, e da paracolpi sulle braccia e sulle ginocchia, e molte scene mostrano il rituale sacrificio dei perdenti per decapitazione.

Nel gioco della pelota di Chichén Itzá si fronteggiavano due squadre formate da sei elementi ciascuna: vediamo i giocatori protetti da larghe cinture che coprivano le parti vulnerabili, dalle anche alle ascelle, e da paracolpi sulle braccia e sulle ginocchia, e molte scene mostrano il rituale sacrificio dei perdenti per decapitazione.

Usanze e tradizioni tipiche dei Maya.

Usanze e tradizioni tipiche dei Maya.

Mappa generale.

Mappa generale.

Il re rappresentava il fulcro della vita delle città-stato, l’unica entità in grado di tenere unita tutta la popolazione.

Il re rappresentava il fulcro della vita delle città-stato, l’unica entità in grado di tenere unita tutta la popolazione.

Qualche curiosità su questa popolazione: La scrittura.

Qualche curiosità su questa popolazione: La scrittura.


Altre idee
Pinterest
Cerca