Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Jordan Brown, 11 anni, è geloso del fratellino che sta per nascere. Decide allora di uccidere la fidanzata del padre, incinta di 8 mesi, con un fucile.

1

Jordan Brown, a 11 anni uccide donna incinta per gelosia - Emadion

emadion.it

Alyssa Bustamante è una ragazza che all'età di 15 anni ha ucciso la sua vicina di soli 9 anni per "sapere cosa si prova a uccidere un essere umano".

1

Alyssa Bustamante: 15enne uccide per sapere cosa si prova - Emadion

emadion.it

Carl Newton Mahan, a soli sei anni, uccide con il fucile del padre l'amichetto di otto anni, Cecil Van Hoose, colpevole di avergli rubato un pezzo di ferro.

Carl Newton Mahan, assassino a sei anni - Emadion

emadion.it

Noah Crooks ha 13 anni quando cerca di violentare sua madre. Non riuscendo la uccide con 20 colpi di fucile. Il fucile che era stata lei stessa a regalargli

Noah Crooks: a 13 anni cerca di stuprare la madre poi la uccide - Emadion

emadion.it

Alyssa Bustamante è una ragazza che all'età di 15 anni ha ucciso la sua vicina di soli 9 anni per "sapere cosa si prova a uccidere un essere umano".

Alyssa Bustamante: 15enne uccide per sapere cosa si prova - Emadion

emadion.it

Shirley Wolf e Cindy Collier sono due adolescenti che nel 1983 hanno ucciso un'anziana signora indifesa per rubarle la macchina. Ora sono libere.

Cindy Collier e Shirley Wolf: uccidere è divertente - Emadion

emadion.it

Mary Bell è stata una bambina assassina che nel 1968, a 11 anni, ha strangolato due bambini di 3 e 4 anni. Ora è libera ed è una nonna felice.

Mary Bell: a 11 anni assassina di bambini - Emadion

emadion.it

Nell'aprile del 2006 tre membri della famiglia Richardson vennero uccisi dalla figlia dodicenne e dal suo ragazzo di 23 anni, Jeremy Steinke.

L'omicidio della famiglia Rirchardson: colpevole figlia 12enne - Emadion

emadion.it

L'omicidio di James Bulger è stato uno dei più sconvolgenti della Gran Bretagna perchè gli assassini avevano 10 anni.

Omicidio di James Bulger - Emadion

emadion.it

Sakakibara è lo pseudonimo con il quale si firmava un quattordicenne giapponese, colpevole di avere torturato e ucciso due bambini delle scuole elementari.

Sakakibara - il killer bambino dal Giappone - Emadion

emadion.it