Bookeria. My present, past, and future library.

Books I've read or I'm reading. And I'll read.
48 Pin24 Follower
Un sentire civile sotto forma di sogno e di poesia.

Un sentire civile sotto forma di sogno e di poesia.

Un libro che è archetipo del genere distopico (riporto la copertina dell'edizione che ho letto anche se preferisco di gran lunga quella della versione originale inglese).

Un libro che è archetipo del genere distopico (riporto la copertina dell'edizione che ho letto anche se preferisco di gran lunga quella della versione originale inglese).

IL libro sui vampiri. Diffidate dalle imitazioni.

IL libro sui vampiri. Diffidate dalle imitazioni.

Un libro leggendario.

Un libro leggendario.

Non è il collettivo. Più calmo ed introspettivo, più complesso e citazionista, un romanzo che tocca più corde e demolisce la retorica dell'eroe, per costruirne una nuova.

Non è il collettivo. Più calmo ed introspettivo, più complesso e citazionista, un romanzo che tocca più corde e demolisce la retorica dell'eroe, per costruirne una nuova.

Una tipa, un po' senza nerbo, sta con un tipo, un po' egoista, che se la fa con un'altra tipa, un po' menefreghista, che lascia come un salame un tipo, un po' troppo melodrammatico.    Alla fine tutti se la prendono un po' al limone.

Una tipa, un po' senza nerbo, sta con un tipo, un po' egoista, che se la fa con un'altra tipa, un po' menefreghista, che lascia come un salame un tipo, un po' troppo melodrammatico. Alla fine tutti se la prendono un po' al limone.

Racconti che hanno per protagonisti alterazioni della realtà. Biblioteche immense, libri mai esistiti, uomini con una memoria infinita, eresie divine.    Borges plasma il tempo e lo spazio ed in generale la sua conoscenza, regalandoci punti di vista mai contemplati. Quasi inumani direi.    Finzioni appunto. Mai titolo fu più appropriato.    Finzioni. Perché la realtà, in fondo, non è tutto.

Racconti che hanno per protagonisti alterazioni della realtà. Biblioteche immense, libri mai esistiti, uomini con una memoria infinita, eresie divine. Borges plasma il tempo e lo spazio ed in generale la sua conoscenza, regalandoci punti di vista mai contemplati. Quasi inumani direi. Finzioni appunto. Mai titolo fu più appropriato. Finzioni. Perché la realtà, in fondo, non è tutto.

Lasciate perdere lo scialbo film e leggetevi questa odissea autobiografica, che come pochi saprà rapirvi.

Lasciate perdere lo scialbo film e leggetevi questa odissea autobiografica, che come pochi saprà rapirvi.

Il primo libro della più famosa serie di Evangelisti (anche se non la più apprezzata per quanto mi riguarda).

Il primo libro della più famosa serie di Evangelisti (anche se non la più apprezzata per quanto mi riguarda).

Leggi Calvino e capisci che narratori si nasce.

Leggi Calvino e capisci che narratori si nasce.

Pinterest
Cerca