Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Le newsletter di Pixie Market sono sempre originali e divertenti, sia a livello di copy che di layout. Carino il concetto espresso in quest'ultima.

1

SUB: "A time for merriment ❄". Catapultati nell'autentica atmosfera natalizia. Anthropologie regna sovrana quando si tratta di stile shabby-chic e country made in USA.

1

SUB: "Happy Hannukkah by Barneys New York" Anyone?

1

SUB: "Ideas for difficult dads" - Fare regali ai papà non è facile, Oliver Sweeney ha sicuramente fatto centro :-)

1

SUB: "Regala la libertà di scegliere". Un modo carino e alternativo per dire "buoni regalo", insomma... Perché no?

SUB: "3 reasons to love our Festive Collara Dress" Anche l'italianissimo brand Max&co parla inglese!

Ci piace questo recap mensile che propone Missoni per generare visite sul blog che gestiscono internamente. I contenuti spaziano dal video, riproposto in modo carino, alle interviste, fino a editoriali e visual delle vetrine POS. L'ultima luna di Missoni in una NL... :) Applicabilissimo anche ad altri brand ;)

THE WORST! SUB: "Il regalo che lui amerà" - Con un oggetto del genere ci si aspetta di trovare regali da uomo mentre quando si apre la newsletter appare una "lei". Scorrendo verso il basso compare anche la selezione maschile, ma resta il fatto che sembra si tratti di un errore. Nike avrebbe dovuto puntare su una subject più generica.

SUB: "The Office Party" - Need Supply ha proposto un tema un po' diverso. Non è detto che si debba parlare sempre delle stesse occasioni...

THE WORST! SUB: "Abbigliamento da esterno in shearling e accessori artistici". Scelta infelice rendere il concetto con "abbigliamento da esterno", poi ribadito ulteriormente nel body. In generale Burberry tende a tradurre poco liberamente i testi ideati presumibilmente in inglese.