SOGGETTIVA LAVORO

Il primo contest 2012 di DONNAéWEB. Vi abbiamo chiesto regalarci il punto di vista femminile sul lavoro, attraverso un'immagine corredata dal testo. Ed ecco il risultato!
47 Pin274 Follower
PAUSA CAFFE'. Indispensabile il pc per scrivere sul blog, il gruppo di fb e altro, libri, telefoni, cataloghi per le nozze in preparazione e qualche gioco per distrarre il pupetto tra un’incursione e l’altra. Caffè e cioccolata fondente non possono mancare.  (Silvia Ancordi)

PAUSA CAFFE'. Indispensabile il pc per scrivere sul blog, il gruppo di fb e altro, libri, telefoni, cataloghi per le nozze in preparazione e qualche gioco per distrarre il pupetto tra un’incursione e l’altra. Caffè e cioccolata fondente non possono mancare. (Silvia Ancordi)

L'ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA. Quest’immagine riprende un mio solito cambio di calzature … scarpa da passeggio con quella da lavoro antinfortunistiche…. si sa le donne non mettono mai in secondo piano le Vanità.  (Rita Vatiero)

L'ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA. Quest’immagine riprende un mio solito cambio di calzature … scarpa da passeggio con quella da lavoro antinfortunistiche…. si sa le donne non mettono mai in secondo piano le Vanità. (Rita Vatiero)

VOLANO PIUME: STA PER NASCERE UN LIBRO TATTILE. Il mio lavoro non ha pareti, ma un bello spazio in coworking. Sono una libera professionista che dà voce a realtà non profit. Per una volta le mie parole si sono fatte sentire dai polpastrelli dei bambini ciechi, nel libro tattile “Sogni di Piuma” creato con la graphic designer Sylvie Garrone. Qui mi trovo nel suo studio di Genova. Il nostro libro sta per nascere. E’ un’altra nostra creatura... (Eleonora Terrile)

VOLANO PIUME: STA PER NASCERE UN LIBRO TATTILE. Il mio lavoro non ha pareti, ma un bello spazio in coworking. Sono una libera professionista che dà voce a realtà non profit. Per una volta le mie parole si sono fatte sentire dai polpastrelli dei bambini ciechi, nel libro tattile “Sogni di Piuma” creato con la graphic designer Sylvie Garrone. Qui mi trovo nel suo studio di Genova. Il nostro libro sta per nascere. E’ un’altra nostra creatura... (Eleonora Terrile)

MIRACOLI. L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni.  (Martha Helena Esposito)

MIRACOLI. L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni. (Martha Helena Esposito)

SCRIVANIA DI CAOS CULTURALE, L'ORDINE NASCE DAL CAOS. Questo è il mio piccolo spazio in cui cerco di concentrare tutte le passioni che vorrei diventassero il mio lavoro. Studiare arte e scienza, disegnare e scrivere. Il caos della scrivania si riforma due minuti dopo ogni volta che provo a mettere ordine …perché le matite, i fogli pieni di appunti, i libri e le riviste che mi piacciono finiscono là dove mi viene naturale ritrovarli.. ...  (Daniela Setti)

SCRIVANIA DI CAOS CULTURALE, L'ORDINE NASCE DAL CAOS. Questo è il mio piccolo spazio in cui cerco di concentrare tutte le passioni che vorrei diventassero il mio lavoro. Studiare arte e scienza, disegnare e scrivere. Il caos della scrivania si riforma due minuti dopo ogni volta che provo a mettere ordine …perché le matite, i fogli pieni di appunti, i libri e le riviste che mi piacciono finiscono là dove mi viene naturale ritrovarli.. ... (Daniela Setti)

CHE IMPRESA QUESTA IMPRESA! Ho lavorato per quasi dieci anni in diversi enti e pubbliche amministrazioni spendendo ore in macchina per raggiungere il posto di lavoro…poi sono arrivate Bianca e Olivia ed i miei confini temporali si sono ridotti, concedendo poco spazio al caso…ecco l’esigenza di ottimizzare i tempi, per gestire le incombenze familiari, godermi un minuto in più con le bambine oppure semplicemente stendere i panni… ...  (Serena Giovannoni)

CHE IMPRESA QUESTA IMPRESA! Ho lavorato per quasi dieci anni in diversi enti e pubbliche amministrazioni spendendo ore in macchina per raggiungere il posto di lavoro…poi sono arrivate Bianca e Olivia ed i miei confini temporali si sono ridotti, concedendo poco spazio al caso…ecco l’esigenza di ottimizzare i tempi, per gestire le incombenze familiari, godermi un minuto in più con le bambine oppure semplicemente stendere i panni… ... (Serena Giovannoni)

LA MIA COLLEGA PELOSA. Dopo 20 lunghi anni di lavoro impiegatizio, ho avuto l’incoscienza e la testardaggine di abbandonare il certo per l’incerto e d’inseguire un sogno. Sono diventata imprenditrice, ho creato un e-commerce di gadgets dei cartoni animati e, grazie all’assunzione della splendida Annamaria, posso gestirmi tutto il lavoro al pc da casa, in compagnia di una dolcissima pelosetta di nome Pallina. Sono una donna felice. (Barbara Basso)

LA MIA COLLEGA PELOSA. Dopo 20 lunghi anni di lavoro impiegatizio, ho avuto l’incoscienza e la testardaggine di abbandonare il certo per l’incerto e d’inseguire un sogno. Sono diventata imprenditrice, ho creato un e-commerce di gadgets dei cartoni animati e, grazie all’assunzione della splendida Annamaria, posso gestirmi tutto il lavoro al pc da casa, in compagnia di una dolcissima pelosetta di nome Pallina. Sono una donna felice. (Barbara Basso)

LUCE NELLE TENEBRE. Fantasy…Il mondo dell’immaginario. Quello che scrivo e mi piace fare.    (Maria Giammaresi)

LUCE NELLE TENEBRE. Fantasy…Il mondo dell’immaginario. Quello che scrivo e mi piace fare. (Maria Giammaresi)

I POTENTI MEZZI MESSI A DISPOSIZIONE. Quando cominciai a lavorare in Rai non avevo una postazione. Era il 2003. Venivo dalla carta stampata, primo e indimenticato amore, e fu uno choc trovarmi ultima arrivata tra tante persone molto più giovani di me. C’è voluto tempo, ma la postazione alla fine è arrivata. Un telefono in comproprietà con la mia dirimpettaia, uno schermo sbaffato di smalto per unghie da qualche collega distratta nel manicure, una tastiera e tanta passione... (Laura…

I POTENTI MEZZI MESSI A DISPOSIZIONE. Quando cominciai a lavorare in Rai non avevo una postazione. Era il 2003. Venivo dalla carta stampata, primo e indimenticato amore, e fu uno choc trovarmi ultima arrivata tra tante persone molto più giovani di me. C’è voluto tempo, ma la postazione alla fine è arrivata. Un telefono in comproprietà con la mia dirimpettaia, uno schermo sbaffato di smalto per unghie da qualche collega distratta nel manicure, una tastiera e tanta passione... (Laura…

LA MIA VITA INTORNO A UN TAVOLO. Ieri sera, quando ho mostrato questa foto al mio compagno, lui ha esclamato: “Quanta roba!”. Conosco il suo bisogno di ordine, capisco perché la mia scrivania non gli piaccia. Eh, già, è pienissima. Della mia vita. E’ la mia vecchia scrivania, quella che si ricorda lo studio per la maturità, poi per la laurea, nella mia stanza a casa di mia madre, che ho trasformato in studio, quella a cui sono tornata dopo le esperienze di lavoro all’estero ...  (Paola…

LA MIA VITA INTORNO A UN TAVOLO. Ieri sera, quando ho mostrato questa foto al mio compagno, lui ha esclamato: “Quanta roba!”. Conosco il suo bisogno di ordine, capisco perché la mia scrivania non gli piaccia. Eh, già, è pienissima. Della mia vita. E’ la mia vecchia scrivania, quella che si ricorda lo studio per la maturità, poi per la laurea, nella mia stanza a casa di mia madre, che ho trasformato in studio, quella a cui sono tornata dopo le esperienze di lavoro all’estero ... (Paola…

Pinterest
Cerca