Erbe e piante officinali

Piante ed erbe medicinali, vale a dire di quelle piante ed erbe che contengono sostanze che possono aiutare l’uomo a curare le malattie, a prevenirle e quindi a vivere meglio.
16 Pin615 Follower
ROSMARINO. Pianta aromatica tipica del mediterraneo, della famiglia delle Lamiaceae. Ha spiccate proprietà depurative, ipocolesterolemizzanti...

ROSMARINO. Pianta aromatica tipica del mediterraneo, della famiglia delle Lamiaceae. Ha spiccate proprietà depurative, ipocolesterolemizzanti...

PIANTAGGINE. Esistono molte piante spontanee che tutti noi consideriamo solo delle erbacce, ma che in realtà celano al loro interno una miriade di proprietà utili al nostro organismo e capaci di aiutarci a ritrovare naturalmente la salute perduta. La piantaggie è una di queste. E' una pianta molto comune in Italia, che può essere utilizzata in vari modi per risolvere un gran numero di problematiche.

PIANTAGGINE. Esistono molte piante spontanee che tutti noi consideriamo solo delle erbacce, ma che in realtà celano al loro interno una miriade di proprietà utili al nostro organismo e capaci di aiutarci a ritrovare naturalmente la salute perduta. La piantaggie è una di queste. E' una pianta molto comune in Italia, che può essere utilizzata in vari modi per risolvere un gran numero di problematiche.

MALVA: Una pianta che cresce ovunque e di cui la maggior parte delle persone ignorano le utilissime proprietà terapeutiche. Questa pianta contiene delle mucillagini che gli conferiscono proprietà emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti molli del corpo. Si possono raccogliere le foglie e i fiori per fare delle ottime tisane utili per tantissimi scopi. Per sempio ha un ottimo effetto lassativo ed è utile in caso di stitichezza.

MALVA: Una pianta che cresce ovunque e di cui la maggior parte delle persone ignorano le utilissime proprietà terapeutiche. Questa pianta contiene delle mucillagini che gli conferiscono proprietà emollienti e antinfiammatorie per tutti i tessuti molli del corpo. Si possono raccogliere le foglie e i fiori per fare delle ottime tisane utili per tantissimi scopi. Per sempio ha un ottimo effetto lassativo ed è utile in caso di stitichezza.

LA MELISSA:  è un erba aromatica dalle numerose proprietà terapeutiche. In particolare può essere molto utile per alleviare gli stati d'ansia, di nervosismo e come rimedio per l'insonnia.

LA MELISSA: è un erba aromatica dalle numerose proprietà terapeutiche. In particolare può essere molto utile per alleviare gli stati d'ansia, di nervosismo e come rimedio per l'insonnia.

Ortica. L'ortica (Urtica dioica, L.) è ampiamente diffusa in Europa, Asia, Nord Africa e Nord America. E' una pianta temuta per le sue proprietà urticanti, dovute alla gran quantità di peli che rivestono il gambo e le foglie e che iniettano istamina e altre sostanze chimiche nella pelle del malcapitato che …

Ortica. L'ortica (Urtica dioica, L.) è ampiamente diffusa in Europa, Asia, Nord Africa e Nord America. E' una pianta temuta per le sue proprietà urticanti, dovute alla gran quantità di peli che rivestono il gambo e le foglie e che iniettano istamina e altre sostanze chimiche nella pelle del malcapitato che …

Proprietà della Portulaca: è in assoluto la miglior fonte vegetale di omega-3, contiene inoltre vitamina C, vitamina A, Vitamina B2, B3, ferro, calcio, selenio, ecc..

Proprietà della Portulaca: è in assoluto la miglior fonte vegetale di omega-3, contiene inoltre vitamina C, vitamina A, Vitamina B2, B3, ferro, calcio, selenio, ecc..

Il dr. Mozzi consiglia l'iperico per la cura della depressione e contro l'insonnia. Come oleolito è ottimo per i dolori articolari, ustioni, sciatalgia, mal di schiena.

Il dr. Mozzi consiglia l'iperico per la cura della depressione e contro l'insonnia. Come oleolito è ottimo per i dolori articolari, ustioni, sciatalgia, mal di schiena.

Il biancospino (Crataegus monogyna) è famoso per i suoi fiori, tant'è che spesso viene coltivato a scopo ornamentale, ma lo è altrettanto in campo erboristico per le sue proprietà fitoterapiche. Le proprietà del biancospino vengono utilizzate nel trattamento delle lievi insufficienze cardiache e delle aritmie, delle extrasistoli ventricolari, delle palpitazioni, dell'ipertensione arteriosa lieve, della dispnea cardiaca e delle cardiopatie senili.

Il biancospino (Crataegus monogyna) è famoso per i suoi fiori, tant'è che spesso viene coltivato a scopo ornamentale, ma lo è altrettanto in campo erboristico per le sue proprietà fitoterapiche. Le proprietà del biancospino vengono utilizzate nel trattamento delle lievi insufficienze cardiache e delle aritmie, delle extrasistoli ventricolari, delle palpitazioni, dell'ipertensione arteriosa lieve, della dispnea cardiaca e delle cardiopatie senili.

Il Dott. Adelio Alberto Mora in collaborazione con il Dott. Paolo Lissoni, noto oncologo dell’ospedale San Gerardo di Monza, hanno realizzato nel 2009 uno dei più recenti e dettagliati studi sull’Aloe Arborescens e sui suoi presunti effetti “anti-tumorali”. Lo studio riguarda i benefici dell’Aloe Arborescens, somministrata secondo la ricetta di Padre Romano Zago, abbinato alla chemioterapia in alcuni pazienti con carcinoma metastatico in fase iniziale..

Il Dott. Adelio Alberto Mora in collaborazione con il Dott. Paolo Lissoni, noto oncologo dell’ospedale San Gerardo di Monza, hanno realizzato nel 2009 uno dei più recenti e dettagliati studi sull’Aloe Arborescens e sui suoi presunti effetti “anti-tumorali”. Lo studio riguarda i benefici dell’Aloe Arborescens, somministrata secondo la ricetta di Padre Romano Zago, abbinato alla chemioterapia in alcuni pazienti con carcinoma metastatico in fase iniziale..

Il sambuco (Sambucus nigra) è una pianta molto comune in tutta Europa e viene utilizzata da secoli per le sue innumerevoli proprietà fitoterapiche. Le bacche mature sono un ottimo lassativo e contengono nutrienti e antiossidanti capaci di rinforzare il sistema immunitario. I fiori e le foglie vengono utilizzate soprattutto per il trattamento di patologie dell’aparato respiratorio, e per contrastare gli stati febbrili. La corteccia è un ottimo diuretico e lassativo.

Il sambuco (Sambucus nigra) è una pianta molto comune in tutta Europa e viene utilizzata da secoli per le sue innumerevoli proprietà fitoterapiche. Le bacche mature sono un ottimo lassativo e contengono nutrienti e antiossidanti capaci di rinforzare il sistema immunitario. I fiori e le foglie vengono utilizzate soprattutto per il trattamento di patologie dell’aparato respiratorio, e per contrastare gli stati febbrili. La corteccia è un ottimo diuretico e lassativo.

Pinterest
Cerca