Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
L'opera " #Fiori del male - #Girasole" di Alek Pierre appartiene alla collezione "Fiori del male". "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore". #sunflower #flower #yellow #photograph #flowerofevil

L'opera " #Fiori del male - #Girasole" di Alek Pierre appartiene alla collezione "Fiori del male". "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore". #sunflower #flower #yellow #photograph #flowerofevil

«attente, ma come contristate» così Roberto Longhi definisce le nature morte di Fede Galizia , lo stesso si potrebbe dire della fotografia Mele cotogne di Manolo Tatti. L’immagine è pervasa dalla calma della monocromaticità dell’insieme. Le bucce bacate di marrone dei frutti maturi attenuano il contrasto chiaroscurale della scena. Lo strofinaccio, che cade seguendo un andamento serpentino, sembra salvare l’unica mela cotogna sana.

«attente, ma come contristate» così Roberto Longhi definisce le nature morte di Fede Galizia , lo stesso si potrebbe dire della fotografia Mele cotogne di Manolo Tatti. L’immagine è pervasa dalla calma della monocromaticità dell’insieme. Le bucce bacate di marrone dei frutti maturi attenuano il contrasto chiaroscurale della scena. Lo strofinaccio, che cade seguendo un andamento serpentino, sembra salvare l’unica mela cotogna sana.

“Le arti seguono l’evoluzione del loro tempo, perché sono specchio dell’intelligenza del mondo.” Cit. Lucio Fontana Lo scopo dell’arte è di rendere visibile l’invisibile veicolando un messaggio sociale. Dietro ogni opera c’è l’intenzione di cambiare, trasformare la materia al limite della provocazione. Come i grandi poeti, pittori anche lo chef sente la necessità di esibirsi con un linguaggio metaforico e primeggiare sugli altri.

“Le arti seguono l’evoluzione del loro tempo, perché sono specchio dell’intelligenza del mondo.” Cit. Lucio Fontana Lo scopo dell’arte è di rendere visibile l’invisibile veicolando un messaggio sociale. Dietro ogni opera c’è l’intenzione di cambiare, trasformare la materia al limite della provocazione. Come i grandi poeti, pittori anche lo chef sente la necessità di esibirsi con un linguaggio metaforico e primeggiare sugli altri.

|Asteroide B329| - Fotografia  L’autore si diverte a trasformare con la sua camera il paesaggio in una sfera, in un mondo lontano.  Come nel romanzo di Antoine de Saint-Exupéry. Ogni pianeta visitato dal Piccolo Principe può essere considerato una metafora della natura umana. Il pianeta Night ricorda l’asteroide B329 abitato dal lampionario costretto a riaccendere continuamente il lampione la cui fiamma si spegne dal moto vorticoso del pianeta.

|Asteroide B329| - Fotografia L’autore si diverte a trasformare con la sua camera il paesaggio in una sfera, in un mondo lontano. Come nel romanzo di Antoine de Saint-Exupéry. Ogni pianeta visitato dal Piccolo Principe può essere considerato una metafora della natura umana. Il pianeta Night ricorda l’asteroide B329 abitato dal lampionario costretto a riaccendere continuamente il lampione la cui fiamma si spegne dal moto vorticoso del pianeta.

#Fiori del #Male - #Rosa blu di Alek Pierre appartiene alla collezione "Fiori del male". "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore" #photograph #flower #rose #blu #fineart #art #picture  #collection

#Fiori del #Male - #Rosa blu di Alek Pierre appartiene alla collezione "Fiori del male". "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore" #photograph #flower #rose #blu #fineart #art #picture #collection

#Fiori del #male - #Anthurium Secondo l'autore: "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore".  #flower #nature #flowerofevil #red #photo #fineart

#Fiori del #male - #Anthurium Secondo l'autore: "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore". #flower #nature #flowerofevil #red #photo #fineart

#Fiori del male - #Margherita Secondo l'autore: "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore".

#Fiori del male - #Margherita Secondo l'autore: "Come l'uomo i fiori. Dalla più scomoda, disagiata condizione può nascere il meglio di se. non saremo perfetti, avremo qualche foglia recisa... qualcuna morente, qualcuna "ritoccata" , o potremmo non averne proprio, eppure si può sempre essere belli, freschi, e imponenti, come dei fiori strappati dal loro terreno. Contenuto e contenitore".

Nell’opera #Melograno con iperico i toni si fanno seri. Il fotografo Manolo Tatti affronta il tema della fugacità del tempo e dell’ineluttabilità della morte suggerita dalla candela accesa e dalle melagrane bacate (simbolo della Passione). Tuttavia, come ben insegna la dottrina cristiana (semi di melagrana simbolo dell’unità della Chiesa Cattolica) non bisogna temere la morte, la vita continua sotto nuove spoglie ultraterrene. E’ un inno alla vita alla rinascita nonostante tutto (bacche…

Nell’opera #Melograno con iperico i toni si fanno seri. Il fotografo Manolo Tatti affronta il tema della fugacità del tempo e dell’ineluttabilità della morte suggerita dalla candela accesa e dalle melagrane bacate (simbolo della Passione). Tuttavia, come ben insegna la dottrina cristiana (semi di melagrana simbolo dell’unità della Chiesa Cattolica) non bisogna temere la morte, la vita continua sotto nuove spoglie ultraterrene. E’ un inno alla vita alla rinascita nonostante tutto (bacche…

|Natura Morta - Aglio|Come in Passione Mediterranea Manolo Tatti ricerca nelle sue nature morte l’essenza del realismo. Rifiuta qualsiasi forma di depurazione ideale dei contenuti preferendo l’intenzione realistica. Allontana i canoni classici e rende protagonista della sua creazione sei teste d’aglio. E’ una rappresentazione non artificiosa in cui pervade l’amore per la realtà colta nella sua fedeltà e quotidianità.

|Natura Morta - Aglio|Come in Passione Mediterranea Manolo Tatti ricerca nelle sue nature morte l’essenza del realismo. Rifiuta qualsiasi forma di depurazione ideale dei contenuti preferendo l’intenzione realistica. Allontana i canoni classici e rende protagonista della sua creazione sei teste d’aglio. E’ una rappresentazione non artificiosa in cui pervade l’amore per la realtà colta nella sua fedeltà e quotidianità.

Arance con cestino di Manolo Tatti è un omaggio a Francisco de Zubaran. Come nelle nature morte del pittore spagnolo anche qui non vi è la ricerca spasmodica e ridondante di gustose pietanze ma, tutto è regolato dalla semplicità. Le forme purificate dalla luce cristallina, che penetra da sinistra, rispondono a uno stile controllato. La monumentalità dei frutti è addolcita dall’arabesco delle foglie verdi, dal soffice panneggio del centrino di pizzo e dal ricciolo della buccia in alto a…

Arance con cestino di Manolo Tatti è un omaggio a Francisco de Zubaran. Come nelle nature morte del pittore spagnolo anche qui non vi è la ricerca spasmodica e ridondante di gustose pietanze ma, tutto è regolato dalla semplicità. Le forme purificate dalla luce cristallina, che penetra da sinistra, rispondono a uno stile controllato. La monumentalità dei frutti è addolcita dall’arabesco delle foglie verdi, dal soffice panneggio del centrino di pizzo e dal ricciolo della buccia in alto a…