Africa

Archivio Storico dell'agenzia fotogiornalistica D.F.P. (Document For Press). L'agenzia D.F.P. fu fondata, diretta e amministrata da Daniela Maria Turriccia, in collaborazione con il famoso fotoreporter milanese Aldo Bonasia. Presso DFP si sono formati importanti nomi del fotogiornalismo italiano. Queste opere fotografiche fanno parte di una selezione personale di Daniela Turriccia. Comprende ritratti e paesaggi, che la stessa fondatrice aveva scelto per la loro bellezza e poesia.
33 Pin2 Follower
#Blackbirds 2 dell'Archivio DFP c/o Daniele NerenziL'opera  proviene dall'archivio storico dell'agenzia "D.F.P.", fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante.Sulla candida #spiaggia si scorgono due piccole #barche abbandonate, sullo sfondo #gabbiani in volo conferiscono tridimensionalità allo scatto.  #Africa, #Mauritania 1972.

#Blackbirds 2 dell'Archivio DFP c/o Daniele NerenziL'opera proviene dall'archivio storico dell'agenzia "D.F.P.", fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante.Sulla candida #spiaggia si scorgono due piccole #barche abbandonate, sullo sfondo #gabbiani in volo conferiscono tridimensionalità allo scatto. #Africa, #Mauritania 1972.

Mauritania II L'opera  proviene dall'archivio storico dell'agenzia "D.F.P.", fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante. #Ritratto dalla forte introspezione psicologica. Africa, #Mauritania 1972.

Mauritania II L'opera proviene dall'archivio storico dell'agenzia "D.F.P.", fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante. #Ritratto dalla forte introspezione psicologica. Africa, #Mauritania 1972.

Sguardi Furtivi. Opera dell'archivio dell'agenzia DFP, fondata da Dani Maria Turriccia nel 1963. La fotografia appartiene a un reportage, condotto in Nigeria nel 1975. Due splendide donne, vestite con abiti tradizionali, sembrano invitarci alla festa. I muri delle case spariscono, assorbiti dalla luce abbagliante del sole.  Africa, Nigeria 1975.

Sguardi Furtivi. Opera dell'archivio dell'agenzia DFP, fondata da Dani Maria Turriccia nel 1963. La fotografia appartiene a un reportage, condotto in Nigeria nel 1975. Due splendide donne, vestite con abiti tradizionali, sembrano invitarci alla festa. I muri delle case spariscono, assorbiti dalla luce abbagliante del sole. Africa, Nigeria 1975.

Nigeria V di DFP archivio c/o Daniele Nerenzi. Fotografia d'autore in edizione limitata solo su dandyDADA

Nigeria V di DFP archivio c/o Daniele Nerenzi. Fotografia d'autore in edizione limitata solo su dandyDADA

Nigeria IV di DFP archivio c/o Daniele Nerenzi. Fotografia d'autore in edizione limitata solo su dandyDADA

Nigeria IV di DFP archivio c/o Daniele Nerenzi. Fotografia d'autore in edizione limitata solo su dandyDADA

Interno Capanna | Nigeria

Interno Capanna | Nigeria

Nigeria - Pranzo | Fotografia

Nigeria - Pranzo | Fotografia

Fotografia - Donna | Nigeria 1975

Fotografia - Donna | Nigeria 1975

Villaggio mauritano. L'opera  proviene dall'archivio storico dell'agenzia DFP, fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia DFP indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante. #Africa, #Mauritania 1972.

Villaggio mauritano. L'opera proviene dall'archivio storico dell'agenzia DFP, fondata nel 1963 da Dina Maria Turriccia. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia DFP indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante. #Africa, #Mauritania 1972.

#Boat on the #beach dell'Archivio DFP c/o Daniele Nerenzi. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante.L'economia di sussistenza della Mauritania è ben esplicata in questa fotografia. L'inesorabile avanzata del Sahara ha reso il terreno sempre più arido, l'unica attività possibile è la pesca. La barca inquadrata di 3/4 sembra sostenere le esili capanne del villaggio.

#Boat on the #beach dell'Archivio DFP c/o Daniele Nerenzi. Era il 1972 e i fotoreporter dell'agenzia "D.F.P" indagano le condizioni sociali del paese africano, terra difficile e violenta, ma assolutamente affascinante.L'economia di sussistenza della Mauritania è ben esplicata in questa fotografia. L'inesorabile avanzata del Sahara ha reso il terreno sempre più arido, l'unica attività possibile è la pesca. La barca inquadrata di 3/4 sembra sostenere le esili capanne del villaggio.

Pinterest
Cerca