Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Michele Catti

18 Pin15 Follower
Michele Catti (Palermo 1855-1914) si inserisce in quel filone di artisti del paesaggio dell'800 di cui facevano parte Francesco Lojacono (suo maestro), e Antonino Leto. Catti si discosta tuttavia dallo stile dei due celebri pittori, essendo le sue opere intrise di una certa malinconia e angoscia; non troviamo dunque la rappresentazione di splendidi e solari paesaggi estivi o primaverili, ma autunnali ed invernali, dove dominano colori freddi ed atmosfere plumbee.

La tonnarazza (GAM Palermo)

1
1

N. Giannone, Ritratto di Michele Catti (olio su tela, 49x38 cm, GAM Palermo)

1

Viale della Libertà (1895, olio su tela, 97x198 cm, collezione Circolo Artistico Palermo)

1

Barche tra gli scogli (olio su tela, cm. 62x32 collezione Galleria Antonello Governale)

1
1

Castel di Tusa (olio su tela, 29x49 cm, collezione privata)

1
1

Mondello (olio su tela, 30x55 cm, collezione Galleria Beatrice)

1

Porta Nuova (1908, GAM Palermo)

1
2

Uscita dalla chiesa (olio su tela, 81x46 cm, collezione privata)

Dietro la Zisa (1911, olio su tela, 45x86 cm, collezione privata)

Prova di scena (olio su tela, disperso)