per biblioteca

7 Pin21 Follower
Janna, 9 anni, vive all'orfanotrofio Biancospino, nella speranza di essere adottata un giorno da una mamma dolce e carina. Ma quando arriva, a bordo di una vecchia Volvo, una gorilla alta due metri e sceglie proprio lei, Janna è terrorizzata, convinta che il bestione la porti via per mangiarla. La Gorilla vive in una vecchia fabbrica dismessa, fa la rigattiera e adora i libri.Presto Janna si rende conto che l'anomala mamma adottiva è gentile,buona e generosa,e comincia a fidarsi di lei.10…

Janna, 9 anni, vive all'orfanotrofio Biancospino, nella speranza di essere adottata un giorno da una mamma dolce e carina. Ma quando arriva, a bordo di una vecchia Volvo, una gorilla alta due metri e sceglie proprio lei, Janna è terrorizzata, convinta che il bestione la porti via per mangiarla. La Gorilla vive in una vecchia fabbrica dismessa, fa la rigattiera e adora i libri.Presto Janna si rende conto che l'anomala mamma adottiva è gentile,buona e generosa,e comincia a fidarsi di lei.10…

Amazon.it: Ehi, questo libro ha appena mangiato il mio cane! - Richard Byrne - Libri. Cercasi bravo lettore che faccia capire a questo libro dispettoso chi comanda. Età di lettura: da 3 anni.

Amazon.it: Ehi, questo libro ha appena mangiato il mio cane! - Richard Byrne - Libri. Cercasi bravo lettore che faccia capire a questo libro dispettoso chi comanda. Età di lettura: da 3 anni.

Che fatica mettere a letto...papà! - Tazze Spaiate

Che fatica mettere a letto...papà! - Tazze Spaiate

Cosa accadrebbe se i papà facessero i capricci al posto dei bambini? Sarebbe un totale disastro!!! Questa volta il papà capriccioso ha una voglia impaziente di andare allo zoo! Riuscirà il figlio a stargli dietro per passare una giornata normale?  Un libro esilarante! Età di lettura: dai 4 anni. Coralie Saudo ha studiato matematica e …

Cosa accadrebbe se i papà facessero i capricci al posto dei bambini? Sarebbe un totale disastro!!! Questa volta il papà capriccioso ha una voglia impaziente di andare allo zoo! Riuscirà il figlio a stargli dietro per passare una giornata normale? Un libro esilarante! Età di lettura: dai 4 anni. Coralie Saudo ha studiato matematica e …

Quandofuoripiove: Il mostro che si sentiva solo (e il bimbo che non vedeva l'ora di consolarlo!)

Quandofuoripiove: Il mostro che si sentiva solo (e il bimbo che non vedeva l'ora di consolarlo!)

MaestraEmily: IL LIBRO DEL MERCOLEDI...

MaestraEmily: IL LIBRO DEL MERCOLEDI...

Quando non c'era la televisione - Pommaux - Babalibri  Un libro per tutti i nostalgici, quelli che amano guardare indietro per imparare ad andare avanti, ai nonni che, seduti su un comodo divano in una casa riscaldata, possono oggi raccontare ai loro nipoti l’infanzia che è stata anche per immagini, a tutti coloro che, oggi, a causa della neve o della crisi, non possono dare più per scontato quello che, fino a poco fa, lo era. Perché si può essere felici lo stesso! Leggi il post su…

Quando non c'era la televisione - Pommaux - Babalibri Un libro per tutti i nostalgici, quelli che amano guardare indietro per imparare ad andare avanti, ai nonni che, seduti su un comodo divano in una casa riscaldata, possono oggi raccontare ai loro nipoti l’infanzia che è stata anche per immagini, a tutti coloro che, oggi, a causa della neve o della crisi, non possono dare più per scontato quello che, fino a poco fa, lo era. Perché si può essere felici lo stesso! Leggi il post su…


Altre idee
Happy von Mies Van Hout, http://www.amazon.de/dp/1935954148/ref=cm_sw_r_pi_dp_lesptb0NCA5AB

Happy von Mies Van Hout, http://www.amazon.de/dp/1935954148/ref=cm_sw_r_pi_dp_lesptb0NCA5AB

best bedtime book INCH BY INCH by leo lionni

best bedtime book INCH BY INCH by leo lionni

La Mamma | centostorie. microblog sui libri per bambini

La Mamma | centostorie. microblog sui libri per bambini

Lo spazio per i libri e le storie è uno dei momenti di lentezza che mi regalo. Perchè le storie hanno il loro tempo. Raccontarle significa fermarsi ad ascoltarle, guardarle dentro. Narrare storie è un modo di andare ad un ritmo che è quello della parola e delle persone che ti ascoltano, un fermare gli occhi negli occhi, perché si narra solo se si entra in relazione con chi ascolta. La storia si costruisce nelle parole e nelle menti. http://gallinevolanti.com/vorrei-un-tempo-lento-lento/

Lo spazio per i libri e le storie è uno dei momenti di lentezza che mi regalo. Perchè le storie hanno il loro tempo. Raccontarle significa fermarsi ad ascoltarle, guardarle dentro. Narrare storie è un modo di andare ad un ritmo che è quello della parola e delle persone che ti ascoltano, un fermare gli occhi negli occhi, perché si narra solo se si entra in relazione con chi ascolta. La storia si costruisce nelle parole e nelle menti. http://gallinevolanti.com/vorrei-un-tempo-lento-lento/

Libri nei libri: una selezione di libri per bambini in cui si leggono libri per bambini e in cui si amano le storie...

Libri nei libri: una selezione di libri per bambini in cui si leggono libri per bambini e in cui si amano le storie...

Chi vuole un abbraccio? di Przemyslaw Wechterowicz http://www.amazon.it/dp/8876092730/ref=cm_sw_r_pi_dp_.Fmuub0EZXDWX

Chi vuole un abbraccio? di Przemyslaw Wechterowicz http://www.amazon.it/dp/8876092730/ref=cm_sw_r_pi_dp_.Fmuub0EZXDWX

Il mio nome è No! - illustrato - Sinnos editore. Per bambini (e adulti peterpaneschi)

Il mio nome è No! - illustrato - Sinnos editore. Per bambini (e adulti peterpaneschi)

“Vicini” è una favola sull’incomunicabilità, una riflessione poetica e profonda sulle relazioni interpersonali e l’individualismo, sui desideri e le emozioni. Dal punto di vista letterario risaltano la semplicità narrativa e l’ingranaggio interno del racconto, che sottolinea il parallelismo tra le azioni dei protagonisti: un papero e un coniglio che vivono rinchiusi nella loro solitudine; in tal senso, l’opera invita il lettore a non voltare le spalle agli altri, “privandosi della…

“Vicini” è una favola sull’incomunicabilità, una riflessione poetica e profonda sulle relazioni interpersonali e l’individualismo, sui desideri e le emozioni. Dal punto di vista letterario risaltano la semplicità narrativa e l’ingranaggio interno del racconto, che sottolinea il parallelismo tra le azioni dei protagonisti: un papero e un coniglio che vivono rinchiusi nella loro solitudine; in tal senso, l’opera invita il lettore a non voltare le spalle agli altri, “privandosi della…

LaSediaBlu: una sedia, mille usi

LaSediaBlu: una sedia, mille usi

C'era tante volte una foresta  Elisa Gehin  Testi tradotti da Elisa Tramontin  Edizioni La Nuova Frontiera Junior #stampaitalia #illustrazione #libro

C'era tante volte una foresta Elisa Gehin Testi tradotti da Elisa Tramontin Edizioni La Nuova Frontiera Junior #stampaitalia #illustrazione #libro

Pinterest
Cerca