How it should of ended for me;Sometimes this is all you get so fight to the bitter end

33 Pin273 Follower
John Wick - Keanu Reeves best performance (clip)

John Wick - Keanu Reeves best performance (clip)

Dal Comunicato MIUR del 19 luglio 1992-   Il Miur ricorda Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta  “La mafia teme la scuola più della giustizia,la mafia prospera sull’ignoranza della gente,sulla quale può svolgere opera di intimidazione e di soggezione psicologica”. Non si può parlare di mafia,e di lotta alla mafia,nel mondo della scuola e della formazione senza far riferimento a questa frase,ormai celebre, di Antonino Caponnetto.[...]…

Dal Comunicato MIUR del 19 luglio 1992- Il Miur ricorda Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta “La mafia teme la scuola più della giustizia,la mafia prospera sull’ignoranza della gente,sulla quale può svolgere opera di intimidazione e di soggezione psicologica”. Non si può parlare di mafia,e di lotta alla mafia,nel mondo della scuola e della formazione senza far riferimento a questa frase,ormai celebre, di Antonino Caponnetto.[...]…

23 maggio 1992: la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca e tre uomini della scorta, scosse l’Italia come un terremoto immane.  Da vent’anni Maria Falcone si dedica a mantener viva la memoria di suo fratello con un’attività intensa che serva a tutti, ma specialmente ai giovani, come educazione alla legalità.

23 maggio 1992: la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca e tre uomini della scorta, scosse l’Italia come un terremoto immane. Da vent’anni Maria Falcone si dedica a mantener viva la memoria di suo fratello con un’attività intensa che serva a tutti, ma specialmente ai giovani, come educazione alla legalità.

Borsellino

Borsellino

Google Image Result for http://www.starszone.it/wp-content/uploads/2012/05/falcone.jpg

Google Image Result for http://www.starszone.it/wp-content/uploads/2012/05/falcone.jpg

Un uomo muore. Il dito è puntato contro la mafia, i presunti colpevoli vengono arrestati. Anni di silenzio. La verità giudiziaria si incrina. Un pentito si autoaccusa della strage. In controluce emergono contraddizioni abissali. Pochi giorni prima di morire, Paolo Borsellino stava lottando ferocemente per impedire che lo Stato venisse a patti con chi aveva ucciso Giovanni Falcone. Trattative. Una prima della sua morte, una dopo. Le bombe rimosse dell’estate del 1993. Hassan Bogdan Pautàs

Un uomo muore. Il dito è puntato contro la mafia, i presunti colpevoli vengono arrestati. Anni di silenzio. La verità giudiziaria si incrina. Un pentito si autoaccusa della strage. In controluce emergono contraddizioni abissali. Pochi giorni prima di morire, Paolo Borsellino stava lottando ferocemente per impedire che lo Stato venisse a patti con chi aveva ucciso Giovanni Falcone. Trattative. Una prima della sua morte, una dopo. Le bombe rimosse dell’estate del 1993. Hassan Bogdan Pautàs

♥ "Cara Agnese, sono fortunato. Riesco ancora ad emozionarmi, a piangere, a godere del sole che sorge, ad accarezzare il germoglio di una pianta". (Paolo Borsellino) ♥

♥ "Cara Agnese, sono fortunato. Riesco ancora ad emozionarmi, a piangere, a godere del sole che sorge, ad accarezzare il germoglio di una pianta". (Paolo Borsellino) ♥

25 giugno 1992 - Atrio della Biblioteca Comunale di Palermo. Paolo Borsellino ricorda la figura di Giovanni Falcone: è il suo ultimo intervento pubblico prima dell'attentato del 19 luglio.

25 giugno 1992 - Atrio della Biblioteca Comunale di Palermo. Paolo Borsellino ricorda la figura di Giovanni Falcone: è il suo ultimo intervento pubblico prima dell'attentato del 19 luglio.

Falconebn.jpg Another Sparticus

Falconebn.jpg Another Sparticus

Training Day - Simple Question HD The good deed saved his life instead of dying in the tub.

Training Day - Simple Question HD The good deed saved his life instead of dying in the tub.

Pinterest
Cerca