Le ricette di Chiaretta

Ricette tratte dal blog "Il quaderno di Chiaretta"
356 Pin27 Follower
Il quaderno di Chiaretta: Torta di mele senza grassi Questa torta di mele senza grassi è deliziosa, strapiena di mele, cremosa, umida e profumata ma soprattutto è leggerissima: non contiene né burro né olio e oltretutto c’è pochissimo impasto in proporzione alla quantità di mele. Quindi un dolce sano che ci possiamo concedere con meno sensi di colpa! Non per niente è una delle mie torte di mele preferite, tra le tantissime provate.

Il quaderno di Chiaretta: Torta di mele senza grassi Questa torta di mele senza grassi è deliziosa, strapiena di mele, cremosa, umida e profumata ma soprattutto è leggerissima: non contiene né burro né olio e oltretutto c’è pochissimo impasto in proporzione alla quantità di mele. Quindi un dolce sano che ci possiamo concedere con meno sensi di colpa! Non per niente è una delle mie torte di mele preferite, tra le tantissime provate.

Il quaderno di Chiaretta: Liquore al torrone. Il liquore al torrone è delizioso, cremoso e dolce ma non troppo, con un inconfondibile sapore di torrone che lo rende adattissimo a concludere un pranzo o una cena durante le Festività natalizie. I vostri ospiti ne rimarranno piacevolmente sorpresi e vi chiederanno la ricetta!! E’ consigliabile prepararlo almeno 2-3 settimane prima di Natale, in modo che i sapori si fondano bene. Va conservato in frigorifero e servito ben freddo.

Il quaderno di Chiaretta: Liquore al torrone. Il liquore al torrone è delizioso, cremoso e dolce ma non troppo, con un inconfondibile sapore di torrone che lo rende adattissimo a concludere un pranzo o una cena durante le Festività natalizie. I vostri ospiti ne rimarranno piacevolmente sorpresi e vi chiederanno la ricetta!! E’ consigliabile prepararlo almeno 2-3 settimane prima di Natale, in modo che i sapori si fondano bene. Va conservato in frigorifero e servito ben freddo.

Il quaderno di Chiaretta: Plumcake classico Il plumcake classico, quello con tanta uvetta e canditi misti, è un dolce soffice e buonissimo, che però sembra un po’ caduto nel dimenticatoio, sostituito da dolci più “moderni” e più light… L’altra sera mi è venuta voglia di riscoprirlo, perché mi è sempre piaciuto molto, e questa volta ho voluto realizzarlo con la macchina del pane, per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Il quaderno di Chiaretta: Plumcake classico Il plumcake classico, quello con tanta uvetta e canditi misti, è un dolce soffice e buonissimo, che però sembra un po’ caduto nel dimenticatoio, sostituito da dolci più “moderni” e più light… L’altra sera mi è venuta voglia di riscoprirlo, perché mi è sempre piaciuto molto, e questa volta ho voluto realizzarlo con la macchina del pane, per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Il quaderno di Chiaretta: Ciambella di carne farcita  Ecco un modo diverso di preparare il polpettone, in questo caso con un ripieno di funghi e formaggio ma si può farcire con qualunque cosa. Si cuoce in uno stampo da ciambella oppure da plumcake, così è più facile da gestire perché non bisogna voltarlo in cottura col rischio di romperlo.

Il quaderno di Chiaretta: Ciambella di carne farcita Ecco un modo diverso di preparare il polpettone, in questo caso con un ripieno di funghi e formaggio ma si può farcire con qualunque cosa. Si cuoce in uno stampo da ciambella oppure da plumcake, così è più facile da gestire perché non bisogna voltarlo in cottura col rischio di romperlo.

Il quaderno di Chiaretta: Latte condensato Il latte condensato è ingrediente di base per molti dolci, dai semifreddi ai gelati, alle torte e creme. Lo si può acquistare già pronto al supermercato, ma fatto in casa è sicuramente più genuino oltre che economico ed anche decisamente più buono. E basta veramente poco, la preparazione è davvero facilissima e gli ingredienti necessari sono pochi e sempre a portata di mano.

Il quaderno di Chiaretta: Latte condensato Il latte condensato è ingrediente di base per molti dolci, dai semifreddi ai gelati, alle torte e creme. Lo si può acquistare già pronto al supermercato, ma fatto in casa è sicuramente più genuino oltre che economico ed anche decisamente più buono. E basta veramente poco, la preparazione è davvero facilissima e gli ingredienti necessari sono pochi e sempre a portata di mano.

Il quaderno di Chiaretta: Peperoni conditi Questa ricetta è semplice e molto diffusa, probabilmente è il modo più comune di preparare i peperoni, ma per quei pochi che non sanno come si fa, ecco la mia ricetta. È un lavoro non proprio brevissimo ma non presenta difficoltà e comunque il risultato ripaga abbondantemente! Il segreto per dei peperoni memorabili è usare un ottimo olio extra vergine di oliva.

Il quaderno di Chiaretta: Peperoni conditi Questa ricetta è semplice e molto diffusa, probabilmente è il modo più comune di preparare i peperoni, ma per quei pochi che non sanno come si fa, ecco la mia ricetta. È un lavoro non proprio brevissimo ma non presenta difficoltà e comunque il risultato ripaga abbondantemente! Il segreto per dei peperoni memorabili è usare un ottimo olio extra vergine di oliva.

Il quaderno di Chiaretta: Grissini ai semi di chia I grissini ai semi di chia sono uno dei vari modi con cui consumare l’esubero di pasta madre che avanza dal rinfresco, ma naturalmente si possono realizzare anche con del semplice lievito di birra. L’importante è che sono croccanti, anzi “scrocchiarelli”, saporiti e sfiziosi, ottimi per sostituire il pane ma anche come stuzzichino per accompagnare i salumi e i formaggi o le creme salate.

Il quaderno di Chiaretta: Grissini ai semi di chia I grissini ai semi di chia sono uno dei vari modi con cui consumare l’esubero di pasta madre che avanza dal rinfresco, ma naturalmente si possono realizzare anche con del semplice lievito di birra. L’importante è che sono croccanti, anzi “scrocchiarelli”, saporiti e sfiziosi, ottimi per sostituire il pane ma anche come stuzzichino per accompagnare i salumi e i formaggi o le creme salate.

Il quaderno di Chiaretta: Pasta in salsa di zucca  La zucca è uno degli ortaggi più tipici dell’autunno, fa bene, è poco calorica ed è molto versatile. E poi col suo colore solare rallegra e colora l’autunno. Ma soprattutto è buona, si presta a comporre piatti veramente golosi, come questa pasta che si prepara velocemente e piace anche a chi non ama il sapore dolce della zucca, perché qui è stemperato dalla presenza del formaggio e del porro.

Il quaderno di Chiaretta: Pasta in salsa di zucca La zucca è uno degli ortaggi più tipici dell’autunno, fa bene, è poco calorica ed è molto versatile. E poi col suo colore solare rallegra e colora l’autunno. Ma soprattutto è buona, si presta a comporre piatti veramente golosi, come questa pasta che si prepara velocemente e piace anche a chi non ama il sapore dolce della zucca, perché qui è stemperato dalla presenza del formaggio e del porro.

Il quaderno di Chiaretta: Ciambellone alle banane e cioccolato  Il ciambellone alle banane e cioccolato è la rivisitazione di una ricetta di Luca Montersino: devo essermi proprio montata la testa per “migliorare” una ricetta del grandissimo Montersino, ma sinceramente non mi convinceva la quantità di zucchero, secondo me spropositata: la ricetta originale ne prevedeva ben 500 gr, che io ho ridotto a 300 gr e si sono rivelati più che sufficienti.

Il quaderno di Chiaretta: Ciambellone alle banane e cioccolato Il ciambellone alle banane e cioccolato è la rivisitazione di una ricetta di Luca Montersino: devo essermi proprio montata la testa per “migliorare” una ricetta del grandissimo Montersino, ma sinceramente non mi convinceva la quantità di zucchero, secondo me spropositata: la ricetta originale ne prevedeva ben 500 gr, che io ho ridotto a 300 gr e si sono rivelati più che sufficienti.

Il quaderno di Chiaretta: Polpette di tacchino “porchettate”

Il quaderno di Chiaretta: Polpette di tacchino “porchettate”

Pinterest
Cerca