Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

L'uomo che vide l'infinito

L'uomo che vide l'infinito (The Man Who Knew Infinity - 2015 di Matthew Brown, con Jeremy Irons e Dev Pattel) è un film basato sulla vita del geniale matematico indiano Srinivasa Ramanujan
18 Pin35 Follower

"Entri nel mondo de L'uomo che vide l'infinito (2015, di Matthew Brown) ed è inevitabile pensare a pellicole analoghe. Due su tutte, A Beautiful Mind (2001, di Ron Howard), film vincitore di quattro premio Oscar, e il più recente The Imitation Game (2014, di Morten Tyldun), rispettivamente sulle figure di John Nash e Alan Turing"

pin 2

Da semplice mentore a studente prodigio, il rapporto tra Ramanujan (Dev Patel) e il prof. Hardy (Jeremy Irons) diventerà col passare del tempo una sincera amicizia © Eagle Pictures

pin 2

Il prof. G. H. Hardy (Jeremy Irons), vecchio cuore di quercia inglese. Una vita votata allo studio della matematica © Eagle Pictures

pin 1

Janaki (Devika Bhise) attende paziente le lettere del giovane marito andato in Inghilterra

pin 1

Srinivasa Ramanujan (Dev Patel) ha qualche dificoltà ad ambientarsi a Cambridge ma è solo questione di tempo

pin 1

Hardy (Jeremy Irons) e Ramanujan (Dev Patel) a passeggio per il Trinity College di Cambridge © Eagle Pictures

pin 1

"Ramanujan sente davvero di avere qualcosa di speciale da condividere col mondo intero. Con la giusta guida è passato dall'intuizione purissima alla dimostrazione accademica"... Leggi la recensione del film "L'uomo che vide l'infinito"

Ramanujan (Dev Patel) a confronto con il saggio prof. Littlewood (Toby Jones) il cui destino (e la I Guerra Mondiale) lo porterà ad abbandonare provvisoriamente la cattedra

Srinavasa Ramanujan (Dev Patel) è arrivato da Madras (India). Il prof. G.H. Hardy (Jeremy Irons) è pronto a valorizzarne il genio matematico © Eagle Pictures

"Srinavasa Ramanujan è un ambizioso venticinquenne con un intelletto fuori dal comune. Dialoga coi numeri. Scrive formule. Nell’allora colonia britannica dei primi del '900 nessuno lo prende sul serio".... leggi la recensione de "L'uomo che vide l'infinito"