Pinterest
Porta dei Leoni; 1300 a.C. circa;  massiccio architrave sormontato da una grande lastra triangolare con due leoni; Micene.

Porta dei Leoni; 1300 a.C. circa; massiccio architrave sormontato da una grande lastra triangolare con due leoni; Micene.

Tazza da Vafio con toro (Laconia); 1600-1500 a.C.; oro lavorato a sbazo;  Atene, Museo Archeologico Nazionale.

Tazza da Vafio con toro (Laconia); 1600-1500 a.C.; oro lavorato a sbazo; Atene, Museo Archeologico Nazionale.

Sala del trono del palazzo di Cnosso, pittura parietale e trono in alabastro; 1700-1400 a.C.; Cnosso, Creta

Sala del trono del palazzo di Cnosso, pittura parietale e trono in alabastro; 1700-1400 a.C.; Cnosso, Creta

Affresco con delfini che decora le pareti di una delle sale dell’«appartamento della regina» nel palazzo di Cnosso.

Affresco con delfini che decora le pareti di una delle sale dell’«appartamento della regina» nel palazzo di Cnosso.

Anello-Sigillo;  XIV - XIII secolo a.C.; oro massiccio; Phourni, presso Archanes;  Museo Archeologico di Iraklion

Anello-Sigillo; XIV - XIII secolo a.C.; oro massiccio; Phourni, presso Archanes; Museo Archeologico di Iraklion

Heinrich Schliemann scoprì la cittadella di Micene.

Heinrich Schliemann scoprì la cittadella di Micene.

Corridoio con particolare scena lotta con il toro; Palazzo di Cnosso.

Corridoio con particolare scena lotta con il toro; Palazzo di Cnosso.

Il principe dei gigli;1550-1450 a.C. circa; pittura parietale dal palazzo di Cnosso; Iraklion, Museo archeologico.

Il principe dei gigli;1550-1450 a.C. circa; pittura parietale dal palazzo di Cnosso; Iraklion, Museo archeologico.

Federico Halberr compì importanti esplorazioni, a Festo, a Gortina e a Hagia Triadha, che vennero poi esposte in numerose pubblicazioni. Nel 1910 fu il fondatore e direttore della Missione archeologica italiana a Creta. Fra le sue scoperte, importantissima per la conoscenza della società dell'antica Grecia è una grande iscrizione in lingua greca (dorica) della fine del VI e l'inizio del V secolo a.C., contenente le cosiddette "Leggi di Gortina" sul diritto di famiglia .

Federico Halberr compì importanti esplorazioni, a Festo, a Gortina e a Hagia Triadha, che vennero poi esposte in numerose pubblicazioni. Nel 1910 fu il fondatore e direttore della Missione archeologica italiana a Creta. Fra le sue scoperte, importantissima per la conoscenza della società dell'antica Grecia è una grande iscrizione in lingua greca (dorica) della fine del VI e l'inizio del V secolo a.C., contenente le cosiddette "Leggi di Gortina" sul diritto di famiglia .

(Con la sua nota abilità, Dedalo costruì delle ali di piume e cera per fuggire da Cnosso. Herbert James Draper; Il lamento su Icaro; 1898)

(Con la sua nota abilità, Dedalo costruì delle ali di piume e cera per fuggire da Cnosso. Herbert James Draper; Il lamento su Icaro; 1898)

Motivo decorativo simile ai tentacoli di un mollusco in un affresco di Cnosso, 1500 circa a.C. Iraklion Museo Archeologico

Motivo decorativo simile ai tentacoli di un mollusco in un affresco di Cnosso, 1500 circa a.C. Iraklion Museo Archeologico

L'architrave tipicamente si appoggia su due piedritti, talvolta tramite un incastro, ai quali trasmette il suo peso e eventualmente quello delle strutture superiori che sostiene. (Porta dei Leoni, Micene)

L'architrave tipicamente si appoggia su due piedritti, talvolta tramite un incastro, ai quali trasmette il suo peso e eventualmente quello delle strutture superiori che sostiene. (Porta dei Leoni, Micene)

La moglie di Schielmann, Sophia Schliemann, con indosso gioielli dal tesoro di Priamo.

La moglie di Schielmann, Sophia Schliemann, con indosso gioielli dal tesoro di Priamo.

Sir Arthur Evans ha scoperto il palazzo di Cnosso.

Sir Arthur Evans ha scoperto il palazzo di Cnosso.

Rhyton a testa di toro; 1550-1500 a.C.;steatite( le corna in legno dorato sono di restauro); Cnosso; Iraklion, Museo Archeologico.

Rhyton a testa di toro; 1550-1500 a.C.;steatite( le corna in legno dorato sono di restauro); Cnosso; Iraklion, Museo Archeologico.

Brocchetta di Gurnià; 1700-1400 a.C. circa; ceramica dipinta; Museo Archeologico, Iraklion

Brocchetta di Gurnià; 1700-1400 a.C. circa; ceramica dipinta; Museo Archeologico, Iraklion


Altre idee
Nome:Spada con caccia ai leoni Periodo:XVI secolo a.C Materiale e Tecnica:Oro,argento e bronzo.Niellatura Luogo di conservazione:Museo Archeologico Nazionale, Atene

Nome:Spada con caccia ai leoni Periodo:XVI secolo a.C Materiale e Tecnica:Oro,argento e bronzo.Niellatura Luogo di conservazione:Museo Archeologico Nazionale, Atene

Tazza da Vafio con toro (Laconia); 1600-1500 a.C.; oro lavorato a sbazo;  Atene, Museo Archeologico Nazionale.

Tazza da Vafio con toro (Laconia); 1600-1500 a.C.; oro lavorato a sbazo; Atene, Museo Archeologico Nazionale.

Palazzo di Cnosso - corridoio con particolare scena lotta con il toro

Palazzo di Cnosso - corridoio con particolare scena lotta con il toro

Sala del trono del palazzo di Cnosso, pittura parietale e trono in alabastro; 1700-1400 a.C.; Cnosso, Creta

Sala del trono del palazzo di Cnosso, pittura parietale e trono in alabastro; 1700-1400 a.C.; Cnosso, Creta

Cittadella di Micene, scoperta nel 1875 da Schielmann. Il palazzo segue l'andamento della collina, con mura molto alte per la difesa e solo due aperture.

Cittadella di Micene, scoperta nel 1875 da Schielmann. Il palazzo segue l'andamento della collina, con mura molto alte per la difesa e solo due aperture.

Ricostruzione del Palazzo di Cnosso. Era un palazzo a sei piani, costruito in scaglie di pietra e malta, con i tetti in legno. Abitato già nel neolitico, divenne un florido centro della civiltà minoica verso il 2000 a.C..

Ricostruzione del Palazzo di Cnosso. Era un palazzo a sei piani, costruito in scaglie di pietra e malta, con i tetti in legno. Abitato già nel neolitico, divenne un florido centro della civiltà minoica verso il 2000 a.C..

Palazzo di Cnosso: i magazzini. L'accesso ai magazzini avveniva attraverso i tetti, non varcando una soglia come aveva pensato invece Evans.

Palazzo di Cnosso: i magazzini. L'accesso ai magazzini avveniva attraverso i tetti, non varcando una soglia come aveva pensato invece Evans.

Palazzo di Cnosso, ca 1700-1400 a.C., civiltà minoica (periodo neopalaziale). Sala denominata "del trono''

Palazzo di Cnosso, ca 1700-1400 a.C., civiltà minoica (periodo neopalaziale). Sala denominata "del trono''

Bull Leaping, from the palace at Knossos (Crete), Greece, ca.1450-1400 BCE. Fresco, 2'8" high, including border. Archaeological Museum, Herakleion.

Bull Leaping, from the palace at Knossos (Crete), Greece, ca.1450-1400 BCE. Fresco, 2'8" high, including border. Archaeological Museum, Herakleion.

Fresco of women, Knossos, Crete Photo: Juan Manuel Caicedo

Fresco of women, Knossos, Crete Photo: Juan Manuel Caicedo

300px-Snake_Goddess_Crete_1600BC.jpg

Goddess Worship, Sacred Sexuality, and the Divine Feminine

300px-Snake_Goddess_Crete_1600BC.jpg

Palazzo di Cnosso, ca 1700-1400 a.C., parte centrale dell'isola di Creta

Palazzo di Cnosso, ca 1700-1400 a.C., parte centrale dell'isola di Creta

Rython (recipiente per libagioni sacre) a testa di toro - ca 1550-1500 a.C - Steatite nera, con occhi di cristallo di rocca e muso di madreperla, corna d'oro - Palazzo di Cnosso - Iraklion, Museo archeologico.

Rython (recipiente per libagioni sacre) a testa di toro - ca 1550-1500 a.C - Steatite nera, con occhi di cristallo di rocca e muso di madreperla, corna d'oro - Palazzo di Cnosso - Iraklion, Museo archeologico.

AUTORE: Ignoto NOME: Tazza di Vaphiò; DATAZIONE:XV secolo a.C.; MATERIALE E TECNICA: oro lavorato a sbalzo; LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo archeologico Nazionale, Atene

AUTORE: Ignoto NOME: Tazza di Vaphiò; DATAZIONE:XV secolo a.C.; MATERIALE E TECNICA: oro lavorato a sbalzo; LUOGO DI CONSERVAZIONE: Museo archeologico Nazionale, Atene

Una parte del palazzo di Cnosso che come tante altre ha subito il pesante "restauro" di Sir Arthur Evans.

Una parte del palazzo di Cnosso che come tante altre ha subito il pesante "restauro" di Sir Arthur Evans.

Il principe dei gigli, Ricostruzione di Sir. Arthur Evans, II millennio a.C civiltà minoica, pittura lievemente in rilievo in stucco, ritrovato nel palazzo di Cnosso (Creta),conservato al Museo archeologico di Heraklion

Il principe dei gigli, Ricostruzione di Sir. Arthur Evans, II millennio a.C civiltà minoica, pittura lievemente in rilievo in stucco, ritrovato nel palazzo di Cnosso (Creta),conservato al Museo archeologico di Heraklion