Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

Kallikrates e Iktinos; 447-432 a.C.; marmo pentelico; Atene. Ha stile dorico e presenta proporzioni perfette; è untempio periptero octastilo.

1

Circa nel 200 a.C., con l'arrivo dei Romani, venne costruita la Stoà, che univa il teatro di Dionisio all'Odeion.

1

Cinque delle cariatidi dell'Eretteo sono oggi conservate al Museo dell'Acropoli ad Atene.

1

Mnesikles;Propilei; V secolo a.C., 437-432; marmo pentelico bianco e pietra grigia di Eleusi; Acropoli di Atene.

1

Teatro di Dioniso; VI-V secolo a.C.; la struttura in legno venne sostituita da una in pietra; Acropoli.

Odeon di Erode Attico; II secolo (161-174) d.C.; la struttura in pietra con pavimentazione in legno venne restaurata utilizzando marmo bianco; Acropoli.

Frontone del Partenone con probabilmente Dionisio ; 435 a.C, circa; scultura a tutto tondo su marmo Pentelico; Londra, British Museum.

Frontone del Partenone con Hestia, Dione e Afrodite; 435 a.C, circa; scultura a tutto tondo su marmo Pentelico; Londra, British Museum.

Kallikrates; Tempio di Atena Dike;449-420 a.C.; Acropoli di Atene. è un anfiprostilo ionico: la colonna ha un capitello a doppia voluta.

Frontone ovest del Partenone. Fidia e collaboratori; 440-432 a.C. circa; marmo del Pentelico; British Museum, Londra.