Eretteo; V secolo a.C.; Acropoli di Atene. Era il vero cento dell'Acropoli, che ricordava una serie di miti. La loggia delle cariatidi si aggiunge al corpo centrale dell'Eretteo, sul versante meridionale; aveva una struttura asimmetrica, suddivisa internamente in più celle.

pin 2

Mnesikles;Propilei; V secolo a.C., 437-432; marmo pentelico bianco e pietra grigia di Eleusi; Acropoli di Atene.

pin 2

Teatro di Dioniso; VI-V secolo a.C.; la struttura in legno venne sostituita da una in pietra; Acropoli.

pin 2

La parte bassa della città era detta astu, dove il luogo di maggiore importanza era l'agorà.

pin 1

Disegno dell'acropoli di Atene e degli edifici sottostanti,

pin 1

Kallikrates e Iktinos; 447-432 a.C.; marmo pentelico; Atene. Ha stile dorico e presenta proporzioni perfette; è untempio periptero octastilo.

pin 1

Cinque delle cariatidi dell'Eretteo sono oggi conservate al Museo dell'Acropoli ad Atene.

pin 1

Odeon di Erode Attico; II secolo (161-174) d.C.; la struttura in pietra con pavimentazione in legno venne restaurata utilizzando marmo bianco; Acropoli.

pin 1

Circa nel 200 a.C., con l'arrivo dei Romani, venne costruita la Stoà, che univa il teatro di Dionisio all'Odeion.

pin 1

L'Acropoli era il luogo più alto della città e ospitava santuri, infatti era un luogo religioso. Era il simbolo della città. Nacque sopra una rocca micenea; per decisione di Pericle i lavori, finanziati dal Tesoro della Lega, furono affidati a Fidia e iniziarono nel V secolo a.C.

Pinterest • il catalogo mondiale delle idee
Search