Pinterest • il catalogo mondiale delle idee

ContemporaneItaliani

3 Pin3 Follower

Paolo Salvati nasce a Roma il 22 febbraio 1939 in Via Labicana, Maestro pittore espressionista dell’Arte Moderna Italiana, ritrattista disegnatore, restauratore, liutaio per chitarra classica da concerto.Dipinge opere di grande spessore lirico come la Pietra Blu dipinta dal 1973 al 1974, le tele dei Sogni di Primavera e d’Estate dal 1974 al 1975, le tele Alberi Blu dal 1980, dipinge una serie intitolata Fronde Rosse dal 1980 al 1994, la Montagna Gialla nel 1991, paesaggi, marine, numerosi…

1

Apre con il vernissage del 13 giugno a Firenze al Museo Bellini (Lungarno Soderini 5) la personale dell'artista dell'Oltrarno Giambaccio che con la sua "I Ritrattati di Giambaccio" mette in scena la vita (per lo più notturna) e le facce di 480 fiorentini d'eccezione in un ritratto corale unico, veloce, immediato.Tutte le informazioni sulla mostra, orari e indirizzi nel Calendario Mostre di ARTE.it

Paolo Salvati nasce a Roma il 22 febbraio 1939 in Via Labicana, Maestro pittore espressionista dell’Arte Moderna Italiana, ritrattista disegnatore, restauratore, liutaio per chitarra classica da concerto.Dipinge opere di grande spessore lirico come la Pietra Blu dipinta dal 1973 al 1974, le tele dei Sogni di Primavera e d’Estate dal 1974 al 1975, le tele Alberi Blu dal 1980, dipinge una serie intitolata Fronde Rosse dal 1980 al 1994, la Montagna Gialla nel 1991, paesaggi, marine, numerosi…