La Memoria

Le testimonianze dedicate alla Giornata della Memoria. Perchè la storia ci aiuti a essere persone, capaci di vivere una convivenza costruttiva nelle diversità, senza mai dimenticare il valore della libertà.
18 Pin33 Follower
Rai.tv - I ragazzi spiegano il Giorno della Memoria (20/01/2011)

Rai.tv - I ragazzi spiegano il Giorno della Memoria (20/01/2011)

Anna Frank a 12 anni, nel 1941 - nell'articolo: testimonianza di Nanette Blitz Konig, sopravvissuta a Bergen-Belsen e compagna di scuola dell’autrice del Diario che incontrò l’ultima volta due settimane prima della fine.

Anna Frank a 12 anni, nel 1941 - nell'articolo: testimonianza di Nanette Blitz Konig, sopravvissuta a Bergen-Belsen e compagna di scuola dell’autrice del Diario che incontrò l’ultima volta due settimane prima della fine.

Il dossier di "La Storia siamo noi" per il "Giorno della Memoria" -   Il 27 gennaio del 1945 l'Armata Rossa entra nel campo di sterminio nazista di Auschwitz e libera i prigionieri superstiti: il mondo scopre così l'orrore dell'Olocausto.

Il dossier di "La Storia siamo noi" per il "Giorno della Memoria" - Il 27 gennaio del 1945 l'Armata Rossa entra nel campo di sterminio nazista di Auschwitz e libera i prigionieri superstiti: il mondo scopre così l'orrore dell'Olocausto.

"Il bene si fa ma non si dice". Andrea Bartali, figlio di Gino, racconta cosa fece il padre durante la guerra per salvare le vite di centinaia di ebrei.

Bartali, il figlio: ''Diceva: il bene si fa ma non si dice''

"Il bene si fa ma non si dice". Andrea Bartali, figlio di Gino, racconta cosa fece il padre durante la guerra per salvare le vite di centinaia di ebrei.

"Il rumore della memoria - Il viaggio di Vera dalla Shoah ai Desaparecidos", Web serie in sei puntate di Marco Bechis (2014)

"Il rumore della memoria - Il viaggio di Vera dalla Shoah ai Desaparecidos", Web serie in sei puntate di Marco Bechis (2014)

Sami Modiano nasce a Rodi, un'isola dove ebrei, cristiani e musulmani convivevano tranquillamente. A 13 anni viene deportato ad Auschwitz-Birkenau dove vede morire familiari e amici. Sopravvissuto al campo di sterminio si ritrova in prima linea con l'esercito sovietico, fugge poi a piedi per tutta l'Europa arrivando in Italia. Da qui riparte, per il Congo Belga, e ha solo diciassette anni...clicca sulla foto e ascolta la sua testimonianza (Radio3 live, Fahrenheit, 24 gennaio 2013)

Sami Modiano nasce a Rodi, un'isola dove ebrei, cristiani e musulmani convivevano tranquillamente. A 13 anni viene deportato ad Auschwitz-Birkenau dove vede morire familiari e amici. Sopravvissuto al campo di sterminio si ritrova in prima linea con l'esercito sovietico, fugge poi a piedi per tutta l'Europa arrivando in Italia. Da qui riparte, per il Congo Belga, e ha solo diciassette anni...clicca sulla foto e ascolta la sua testimonianza (Radio3 live, Fahrenheit, 24 gennaio 2013)

Uno dei vagoni usati per la deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio dal binario 21 della stazione Centrale di Milano.

Uno dei vagoni usati per la deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio dal binario 21 della stazione Centrale di Milano.

Parla lo storico Bensoussan, che sostiene che "Non si può insegnare   la Shoah ai bambini" (La Stampa, gennaio 2013)

Parla lo storico Bensoussan, che sostiene che "Non si può insegnare la Shoah ai bambini" (La Stampa, gennaio 2013)

L'ordinamento giuridico dello stato nazista analizzato dal prof. Andrea Bienati - Università Cattolica di Milano

L'ordinamento giuridico dello stato nazista analizzato dal prof. Andrea Bienati - Università Cattolica di Milano

Gino Bartali, 'Giusto tra le nazioni'.

Gino Bartali, 'Giusto tra le nazioni'.


Altre idee
Uno dei vagoni usati per la deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio dal binario 21 della stazione Centrale di Milano.

Uno dei vagoni usati per la deportazione degli ebrei verso i campi di sterminio dal binario 21 della stazione Centrale di Milano.

Nell’anniversario della liberazione   di Auschwitz, domenica 27 gennaio  si commemorano le vittime dell’Olocausto. Parla lo storico Bensoussan, che sostiene che "Non si può insegnare   la Shoah ai bambini" (gennaio 2013)

Nell’anniversario della liberazione di Auschwitz, domenica 27 gennaio si commemorano le vittime dell’Olocausto. Parla lo storico Bensoussan, che sostiene che "Non si può insegnare la Shoah ai bambini" (gennaio 2013)

#GiornataDellaMemoria in tv, tutti gli appuntamenti #PerNonDimenticare ~ 27/01/2013

#GiornataDellaMemoria in tv, tutti gli appuntamenti #PerNonDimenticare ~ 27/01/2013

Sami Modiano nasce a Rodi, un'isola dove ebrei, cristiani e musulmani convivevano tranquillamente. A 13 anni viene deportato ad Auschwitz-Birkenau dove vede morire familiari e amici. Sopravvissuto al campo di sterminio si ritrova in prima linea con l'esercito sovietico, fugge poi a piedi per tutta l'Europa arrivando in Italia. Da qui riparte, per il Congo Belga, e ha solo diciassette anni...clicca sulla foto e ascolta la sua testimonianza (Radio3 live, Fahrenheit, 24 gennaio 2013)

Sami Modiano nasce a Rodi, un'isola dove ebrei, cristiani e musulmani convivevano tranquillamente. A 13 anni viene deportato ad Auschwitz-Birkenau dove vede morire familiari e amici. Sopravvissuto al campo di sterminio si ritrova in prima linea con l'esercito sovietico, fugge poi a piedi per tutta l'Europa arrivando in Italia. Da qui riparte, per il Congo Belga, e ha solo diciassette anni...clicca sulla foto e ascolta la sua testimonianza (Radio3 live, Fahrenheit, 24 gennaio 2013)

L'ordinamento giuridico dello stato nazista analizzato dal prof. Andrea Bienati - Università Cattolica di Milano

L'ordinamento giuridico dello stato nazista analizzato dal prof. Andrea Bienati - Università Cattolica di Milano

Incontro al Centro Asteria con Donato Esposito, ex internato militare nei lager e Angelo Ratti, ex deportato politico nei lager - moderatore: Andrea Bienati ~ Milano 18/1/2013

Incontro al Centro Asteria con Donato Esposito, ex internato militare nei lager e Angelo Ratti, ex deportato politico nei lager - moderatore: Andrea Bienati ~ Milano 18/1/2013

Tg1 tv7 del 28 gennaio 2012 - Shoah   (durata: 1h 16') - E' il primo film documentario in 3D girato ad Auschwitz. In studio gli ex deportati italiani Shlomo Venezia, Andra e Tatiana Bucci (sopravvissute agli esperimenti di Mengele), Goti Bauer, Sami Modiano, Piero Terracina (sopravvissuto assieme a Primo Levi, ha assistito alle riprese dello storico film russo presentato come prova al processo di Norimberga). I testimoni raccontano i fatti nei luoghi esatti (Birkenau, Auschwitz).

Tg1 tv7 del 28 gennaio 2012 - Shoah (durata: 1h 16') - E' il primo film documentario in 3D girato ad Auschwitz. In studio gli ex deportati italiani Shlomo Venezia, Andra e Tatiana Bucci (sopravvissute agli esperimenti di Mengele), Goti Bauer, Sami Modiano, Piero Terracina (sopravvissuto assieme a Primo Levi, ha assistito alle riprese dello storico film russo presentato come prova al processo di Norimberga). I testimoni raccontano i fatti nei luoghi esatti (Birkenau, Auschwitz).

Loneliness - Bing Images

Loneliness - Bing Images

IA: LE PAROLE DELL’INCLUSIONE: UNICITA’ | Arringo

IA: LE PAROLE DELL’INCLUSIONE: UNICITA’

IA: LE PAROLE DELL’INCLUSIONE: UNICITA’ | Arringo

Tutti noi dobbiamo impegnarci affinché la storia della Shoah non conosca mai l’oblio.

Tutti noi dobbiamo impegnarci affinché la storia della Shoah non conosca mai l’oblio.

Pinterest
Cerca