Oggi vi posto la ricetta di una crema mooolto versatile! Innanzitutto è una crema cruda, quindi non ha bisogno di cottura, ergo, è molto vel...

Oggi vi posto la ricetta di una crema mooolto versatile! Innanzitutto è una crema cruda, quindi non ha bisogno di cottura, ergo, è molto vel...

Ricette veloci e non, per tutti i giorni, dal primo piatto al dolce con fotografie del piatto finito tutte cucinate da me con amore e passione

Ricette veloci e non, per tutti i giorni, dal primo piatto al dolce con fotografie del piatto finito tutte cucinate da me con amore e passione

Chi non conosce i #rocher? Sistemateli in una scatolina e saranno una golosissima idea regalo di #Natale! #ricetta #GialloZafferano #Christmas #italianfood http://speciali.giallozafferano.it/regali-da-mangiare

Chi non conosce i #rocher? Sistemateli in una scatolina e saranno una golosissima idea regalo di #Natale! #ricetta #GialloZafferano #Christmas #italianfood http://speciali.giallozafferano.it/regali-da-mangiare

La Torta alla Ricotta è un dolce semplice e genuino a base di uova, zucchero, farina e ricotta fresca nell’impasto, che regala alla torta una consistenza incredibilmente soffice, quel soffice…

Torta alla Ricotta: la Ricetta semplice e super soffice

La Torta alla Ricotta è un dolce semplice e genuino a base di uova, zucchero, farina e ricotta fresca nell’impasto, che regala alla torta una consistenza incredibilmente soffice, quel soffice…

La Brioche di Natale

La Brioche di Natale

La millefoglie palermitana

La millefoglie palermitana

Cucinanostress : PLUMCAKE ALLA NUTELLA

Cucinanostress : PLUMCAKE ALLA NUTELLA

Namelaka in giapponese significa molto morbido e questo indica il il suo texture alla fine della preparazione: una crema ariosa e leggera che vi delizierà. La namelaka va fatta cristallizzare in frigo e dopodiché avrà una consistenza cremosa: potrai usarla subito per creare deliziosi bicchierini monodose o quenelle per accompagnare dei dolci, o potrai montarla in planetaria per creare decorazioni sorprendenti.

namelaka

Namelaka in giapponese significa molto morbido e questo indica il il suo texture alla fine della preparazione: una crema ariosa e leggera che vi delizierà. La namelaka va fatta cristallizzare in frigo e dopodiché avrà una consistenza cremosa: potrai usarla subito per creare deliziosi bicchierini monodose o quenelle per accompagnare dei dolci, o potrai montarla in planetaria per creare decorazioni sorprendenti.

Siula Golosa: Crostata frangipane al pistacchio, namelaka e frutta

Siula Golosa: Crostata frangipane al pistacchio, namelaka e frutta

namelaka

namelaka

Pinterest
Cerca