Biscotti Canestrelli, ricetta originale

Biscotti Canestrelli, ricetta originale

Chi non conosce i #rocher? Sistemateli in una scatolina e saranno una golosissima idea regalo di #Natale! #ricetta #GialloZafferano #Christmas #italianfood http://speciali.giallozafferano.it/regali-da-mangiare

Chi non conosce i #rocher? Sistemateli in una scatolina e saranno una golosissima idea regalo di #Natale! #ricetta #GialloZafferano #Christmas #italianfood http://speciali.giallozafferano.it/regali-da-mangiare

La Torta alla Ricotta è un dolce semplice e genuino a base di uova, zucchero, farina e ricotta fresca nell’impasto, che regala alla torta una consistenza incredibilmente soffice, quel soffice…

La Torta alla Ricotta è un dolce semplice e genuino a base di uova, zucchero, farina e ricotta fresca nell’impasto, che regala alla torta una consistenza incredibilmente soffice, quel soffice…

Pan brioche allo yogurt ricetta base dolce, una ricetta per realizzare brioche sofficissime, cornetti ciambelle e tutto ciò che la fantasia suggerisce

Pan brioche allo yogurt ricetta base dolce, una ricetta per realizzare brioche sofficissime, cornetti ciambelle e tutto ciò che la fantasia suggerisce

La torta della suocera è un dolce semplice e molto goloso, preparato senza burro. Sembra che sia in grado di far rimanere la suocera a bocca aperta!

La torta della suocera è un dolce semplice e molto goloso, preparato senza burro. Sembra che sia in grado di far rimanere la suocera a bocca aperta!

La Brioche di Natale

La Brioche di Natale

namelaka

namelaka

cornetti di brioche al latte condensato

cornetti di brioche al latte condensato

Il cartoccio palermitano è un classico della rosticceria dolce palermitana, se lo assaggi non lo scordi più, una sorta di cannolo di pasta brioche e ricotta

Il cartoccio palermitano è un classico della rosticceria dolce palermitana, se lo assaggi non lo scordi più, una sorta di cannolo di pasta brioche e ricotta

Namelaka in giapponese significa molto morbido e questo indica il il suo texture alla fine della preparazione: una crema ariosa e leggera che vi delizierà. La namelaka va fatta cristallizzare in frigo e dopodiché avrà una consistenza cremosa: potrai usarla subito per creare deliziosi bicchierini monodose o quenelle per accompagnare dei dolci, o potrai montarla in planetaria per creare decorazioni sorprendenti.

Namelaka in giapponese significa molto morbido e questo indica il il suo texture alla fine della preparazione: una crema ariosa e leggera che vi delizierà. La namelaka va fatta cristallizzare in frigo e dopodiché avrà una consistenza cremosa: potrai usarla subito per creare deliziosi bicchierini monodose o quenelle per accompagnare dei dolci, o potrai montarla in planetaria per creare decorazioni sorprendenti.

Pinterest
Cerca