I luoghi sacri greci: l'armonia dei i templi

Il tempio greco
12 Pin2 Follower
segue Partenone: La facciata ovest del Partenone. Il Partenone è stato costruito dagli architetti Ictino, Callicrate e Mnesicle, sotto la supervisione di Fidia, dirigente sommo (epískopos) di tutti i lavori: di Fidia fu la concezione della decorazione figurata, la creazione dei modelli, l'organizzazione dell'officina e il controllo della realizzazione con intervento personale nelle parti più impegnative.

segue Partenone: La facciata ovest del Partenone. Il Partenone è stato costruito dagli architetti Ictino, Callicrate e Mnesicle, sotto la supervisione di Fidia, dirigente sommo (epískopos) di tutti i lavori: di Fidia fu la concezione della decorazione figurata, la creazione dei modelli, l'organizzazione dell'officina e il controllo della realizzazione con intervento personale nelle parti più impegnative.

Artemision di Efeso - ca 560-460 a.C. - Sorge a Efeso (Turchia) su resti di precedenti santuari; in seguito dedicato ad Artemide, dea della caccia, venerata come Efesia. Venne distrutto nel 356 a.C. e poi ricostruito dal 334 a.C. L'edificicio era un diptero octastilo, circondato da 116 colonne disposte su 3 file. La peristasi è a schema allungato, mentre il naos era di tipo ipetro in cui era collocato il naiskòs.

Artemision di Efeso - ca 560-460 a.C. - Sorge a Efeso (Turchia) su resti di precedenti santuari; in seguito dedicato ad Artemide, dea della caccia, venerata come Efesia. Venne distrutto nel 356 a.C. e poi ricostruito dal 334 a.C. L'edificicio era un diptero octastilo, circondato da 116 colonne disposte su 3 file. La peristasi è a schema allungato, mentre il naos era di tipo ipetro in cui era collocato il naiskòs.

Heraion di Olimpia (600-590 a.C.). Eretto in onore di Hera, sorge all'interno del Santuario di Zeus ai piedi del Monte Cronio. Si tratta di una massiccia costruzione a pianta periptera con il naos suddiviso in 3 navate da 8 colonne per lato.

Heraion di Olimpia (600-590 a.C.). Eretto in onore di Hera, sorge all'interno del Santuario di Zeus ai piedi del Monte Cronio. Si tratta di una massiccia costruzione a pianta periptera con il naos suddiviso in 3 navate da 8 colonne per lato.

segue Partenone: Pianta e Schema generale delle rappresentazioni lungo il fregio. Il tratto più caratteristico nella decorazione del Partenone è il lungo fregio ionico posto lungo le pareti esterne della cella: caratteristica innovativa, il resto del tempio è costruito in stile dorico. L'intero fregio marmoreo è stato scolpito in altorilievo da Fidia e dai collaboratori della sua bottega ed era lungo 160 metri di cui ne sopravvivono 130.

segue Partenone: Pianta e Schema generale delle rappresentazioni lungo il fregio. Il tratto più caratteristico nella decorazione del Partenone è il lungo fregio ionico posto lungo le pareti esterne della cella: caratteristica innovativa, il resto del tempio è costruito in stile dorico. L'intero fregio marmoreo è stato scolpito in altorilievo da Fidia e dai collaboratori della sua bottega ed era lungo 160 metri di cui ne sopravvivono 130.

Ictino, Callicrate e Fidia - Partenone, 447-438 a.C.: la facciata. Il Partenone è un tempio greco, octastilo, periptero di ordine dorico che sorge sull'acropoli di Atene, dedicato alla dea Atena.

Ictino, Callicrate e Fidia - Partenone, 447-438 a.C.: la facciata. Il Partenone è un tempio greco, octastilo, periptero di ordine dorico che sorge sull'acropoli di Atene, dedicato alla dea Atena.

Tempio di Nettuno ( o Poseidonion), ca 460-450 a.C. . Sorge a Paestum ed è uno dei meglio conservati, completo dell'intera trabeazione e dei 2 frontoni. Edificio dorico periptero con peristasi di 6X14 colonne. Presenta un naos suddiviso longitudinalmente in 3 navate, con 2 ordini di 7 colonne sovrapposte.

Tempio di Nettuno ( o Poseidonion), ca 460-450 a.C. . Sorge a Paestum ed è uno dei meglio conservati, completo dell'intera trabeazione e dei 2 frontoni. Edificio dorico periptero con peristasi di 6X14 colonne. Presenta un naos suddiviso longitudinalmente in 3 navate, con 2 ordini di 7 colonne sovrapposte.

Tempio di Cerere (o Tempio di Athena 510-500 a.C.). Sorge a Paestum e ha un vasto naos a navata unica ora distrutto, posteriormente privo di opistodomo. Il pronao è delimitato da 6 colonne con capitelli ionici.

Tempio di Cerere (o Tempio di Athena 510-500 a.C.). Sorge a Paestum e ha un vasto naos a navata unica ora distrutto, posteriormente privo di opistodomo. Il pronao è delimitato da 6 colonne con capitelli ionici.

Il teatro di Epidauro,si trova nell'antica città omonima, sede del tempio dedicato al dio Asclepio distrutto dai romani alla metà del II secolo a.C. Quando fu costruito all'inizio del III sec. a.C. il teatro ospitava 6200 spettatori, successivamente, nel II sec. a.C. fu ampliato e la sua capienza divenne di 12300 spettatori. Per la sua eccellente acustica, ancora oggi il teatro è utilizzato per spettacoli di prosa e concerti. La sua orchestra di forma circolare è di circa 20 metri di…

Il teatro di Epidauro,si trova nell'antica città omonima, sede del tempio dedicato al dio Asclepio distrutto dai romani alla metà del II secolo a.C. Quando fu costruito all'inizio del III sec. a.C. il teatro ospitava 6200 spettatori, successivamente, nel II sec. a.C. fu ampliato e la sua capienza divenne di 12300 spettatori. Per la sua eccellente acustica, ancora oggi il teatro è utilizzato per spettacoli di prosa e concerti. La sua orchestra di forma circolare è di circa 20 metri di…

Samo - Heraion, c.a 575-560 a.C. - Uno dei più importanti edifici ionici di cui rimangono pochissimi resti. Eretto in onore della dea Hera, è un tempio diptero octastilo, la costruzione si presenta asimmetrica, priva di opistodomo e con 10 colonne sul lato occidentale. Il vasto naos è diviso in 3 navate, come il pronao di forma quadrata.

Samo - Heraion, c.a 575-560 a.C. - Uno dei più importanti edifici ionici di cui rimangono pochissimi resti. Eretto in onore della dea Hera, è un tempio diptero octastilo, la costruzione si presenta asimmetrica, priva di opistodomo e con 10 colonne sul lato occidentale. Il vasto naos è diviso in 3 navate, come il pronao di forma quadrata.

Tempio di Eretteo, Atene. Costruito in sostituzione del tempio arcaico (VI secolo a.C.) di cui restano le fondamenta tra l'edificio più recente e il Partenone;  in epoca romana il nuovo edificio prese il nome di "Eretteo", dall'appellativo di Poseidone. Il tempio si compone di un corpo rettangolare anfiprostilo, con sei colonne ioniche sulla fronte a est; a ovest gli intercolumni  sono chiusi da 7 murari con ampie finestre e le colonne sopraelevate sul muro costruito per superare il…

Tempio di Eretteo, Atene. Costruito in sostituzione del tempio arcaico (VI secolo a.C.) di cui restano le fondamenta tra l'edificio più recente e il Partenone; in epoca romana il nuovo edificio prese il nome di "Eretteo", dall'appellativo di Poseidone. Il tempio si compone di un corpo rettangolare anfiprostilo, con sei colonne ioniche sulla fronte a est; a ovest gli intercolumni sono chiusi da 7 murari con ampie finestre e le colonne sopraelevate sul muro costruito per superare il…


Altre idee
Olympia.Heraion

Olympia.Heraion

1:Autore) Ignoto; 2:Nome/titolo) Tempio di Atena Afaia; 3:Data/periodo) 500-480 a.C (periodo arcaico); 4:Materiale/tecnica) Costruzione periptera esastila con peristasi di 6x12 colonne doriche in pietra calcarea, con capitelli, acroteri e decorazioni scultoree in marmo; 5:Luogo di conservazione) Santuario di Atena Afraia, Egina, Grecia.

1:Autore) Ignoto; 2:Nome/titolo) Tempio di Atena Afaia; 3:Data/periodo) 500-480 a.C (periodo arcaico); 4:Materiale/tecnica) Costruzione periptera esastila con peristasi di 6x12 colonne doriche in pietra calcarea, con capitelli, acroteri e decorazioni scultoree in marmo; 5:Luogo di conservazione) Santuario di Atena Afraia, Egina, Grecia.

The #Erechtheum in #Athens, #Greece.

The #Erechtheum in #Athens, #Greece.

Resti del Tempio di Asclepio,IV-V sec.a.C,si trattava di un luogo di culto e un centro terapeutico dove si riunivano maestri delle scuole mediche dell'epoca.

Resti del Tempio di Asclepio,IV-V sec.a.C,si trattava di un luogo di culto e un centro terapeutico dove si riunivano maestri delle scuole mediche dell'epoca.

Ricostruzione dell'acropoli di Atene al tempo di Pericle. Sono qui raffigurati gli edifici che compongono l'acropoli della città. I lavori sull'altura vennero iniziati nel V secolo per decisione di Pericle, che decretò di spendere, a questo scopo, gran parte del Tesoro della Lega Delio Attica, custodito ad Atene.

Ricostruzione dell'acropoli di Atene al tempo di Pericle. Sono qui raffigurati gli edifici che compongono l'acropoli della città. I lavori sull'altura vennero iniziati nel V secolo per decisione di Pericle, che decretò di spendere, a questo scopo, gran parte del Tesoro della Lega Delio Attica, custodito ad Atene.

Odeon di Erode Attico; II secolo (161-174) d.C.; la struttura in pietra con pavimentazione in legno venne restaurata utilizzando marmo bianco e cipollino (il restuaro interessò l'uditorio e l'orchestra); versante meridionale dell'acropoli. Si tratta di un auditorium che, annualmente, tra giunti e settembre ospita il Festival Ateniese. Ha una capienza di circa 5.000 spettatori.

Odeon di Erode Attico; II secolo (161-174) d.C.; la struttura in pietra con pavimentazione in legno venne restaurata utilizzando marmo bianco e cipollino (il restuaro interessò l'uditorio e l'orchestra); versante meridionale dell'acropoli. Si tratta di un auditorium che, annualmente, tra giunti e settembre ospita il Festival Ateniese. Ha una capienza di circa 5.000 spettatori.

Reconstruction of the Acropolis and Areus Pagus in Athens (1846). I would love to live in place like this!

Reconstruction of the Acropolis and Areus Pagus in Athens (1846). I would love to live in place like this!

Acropoli di Atene (elementi principali): 1- Partenone 3- Eretteo 5-Propilei 6- Tempio di Atena Nike 14- Santuario di Pandion 18- Santuario di Dioniso

Acropoli di Atene (elementi principali): 1- Partenone 3- Eretteo 5-Propilei 6- Tempio di Atena Nike 14- Santuario di Pandion 18- Santuario di Dioniso

Acropoli di Atenene Grecia Teatro di Dioniso l teatro di Dioniso è situato presso l'acropoli di Atene. Fu il teatro più importante del mondo greco nel V e IV secolo a.C. e venne utilizzato dai più importanti autori greci per mettere in scena le loro opere- Cerca con Google

Acropoli di Atenene Grecia Teatro di Dioniso l teatro di Dioniso è situato presso l'acropoli di Atene. Fu il teatro più importante del mondo greco nel V e IV secolo a.C. e venne utilizzato dai più importanti autori greci per mettere in scena le loro opere- Cerca con Google

I Propilei dovevano essere la monumentale entrata composta da numerose ed imponenti colonne di marmo pentelico dell'Acropoli di Atene: la costruzione iniziò nel 437 a.C. e si fermò nel 432 a.C, a causa dell'inizio della guerra del Peloponneso, e non riprese mai più.

I Propilei dovevano essere la monumentale entrata composta da numerose ed imponenti colonne di marmo pentelico dell'Acropoli di Atene: la costruzione iniziò nel 437 a.C. e si fermò nel 432 a.C, a causa dell'inizio della guerra del Peloponneso, e non riprese mai più.

Pinterest
Cerca