Cantina di Castello di Meleto

I terreni di Castello di Meleto si estendono intorno al borgo medievale per circa 1.000 ettari: 135 vitati. L’uva prevalente è il Sangiovese, destinata alla produzione del vino Chianti Classico DOCG. Fra le altre varietà, troviamo Merlot, Cabernet, ma a partire dalla fine degli anni ’90 è stato avviato un processo di reimpianti mirato a valorizzare il patrimonio ampelografico tradizionale della Toscana, introducendo anche alcune varietà a bacca bianca come il Vermentino.
7 Pin269 Follower
Pinterest
Cerca