Giotto e la prospettiva intuitiva

13 Pin0 Follower
GIOTTO, Campanile del Duomo, 1334, Firenze

GIOTTO, Campanile del Duomo, 1334, Firenze

GIOTTO,  Maestà di Ognissanti, 1310, Firenze Uffizi, utilizza la prospettiva intuitiva

GIOTTO, Maestà di Ognissanti, 1310, Firenze Uffizi, utilizza la prospettiva intuitiva

GIOTTO, i due coretti della Cappella degli Scrovegni, unica opera nella quale Giotto utilizza la prospettiva matematica e non quella intuitiva.

GIOTTO, i due coretti della Cappella degli Scrovegni, unica opera nella quale Giotto utilizza la prospettiva matematica e non quella intuitiva.

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare nozze di Cana

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare nozze di Cana

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare compianto di Cristo

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare compianto di Cristo

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare bacio tra Gioacchino ed Anna

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, particolare bacio tra Gioacchino ed Anna

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, 1303-1305, Padova, utilizza la prospettiva intuitiva

GIOTTO, Cappella degli Scrovegni, 1303-1305, Padova, utilizza la prospettiva intuitiva

Cappella degli Scrovegni, Padova

Cappella degli Scrovegni, Padova

GIOTTO, Storie di San Francesco, Basilica di Assisi, predica davanti a Onorio III

GIOTTO, Storie di San Francesco, Basilica di Assisi, predica davanti a Onorio III

GIOTTO, Storie di San Francesco, omaggio di un uomo semplice, Basilica di Assisi

GIOTTO, Storie di San Francesco, omaggio di un uomo semplice, Basilica di Assisi

Pinterest
Cerca