I biscotti solo albume sono sono facili, buonissimi, croccanti e friabili, sono gustosi e sfiziosi e sono ottimi per riciclare albumi avanzati.

I biscotti solo albume sono sono facili, buonissimi, croccanti e friabili, sono gustosi e sfiziosi e sono ottimi per riciclare albumi avanzati.

Vera in cucina "Tiliccas" di mandorle e Saba e un servizio da tè speciale! - Vera in cucina

Vera in cucina "Tiliccas" di mandorle e Saba e un servizio da tè speciale! - Vera in cucina

Talleri con amaretto di noci - Archivi - Cookaround forum Frolla: 250 gr di farina 00 125 gr di burro fuso 60 gr di zucchero 1 tuorlo d'uovo (non troppo piccolo) un pizzico di vanillina un pizzico di sale 1 cucchiaio di acqua (se occorre) Amaretto: 60 gr di albumi 125 gr di zucchero 25 gr di amido di mais 125 gr di noci 75 gr di mandorle

Talleri con amaretto di noci - Archivi - Cookaround forum Frolla: 250 gr di farina 00 125 gr di burro fuso 60 gr di zucchero 1 tuorlo d'uovo (non troppo piccolo) un pizzico di vanillina un pizzico di sale 1 cucchiaio di acqua (se occorre) Amaretto: 60 gr di albumi 125 gr di zucchero 25 gr di amido di mais 125 gr di noci 75 gr di mandorle

Biscotti sardi

Biscotti sardi

Pistiddu di Dorgali è una ricetta sarda. Fanno loro  per la festa di San Antonio Abate. Quando li ho provati mi sono piaciuti molto e ho deciso di preparar

Pistiddu di Dorgali

Pistiddu di Dorgali è una ricetta sarda. Fanno loro per la festa di San Antonio Abate. Quando li ho provati mi sono piaciuti molto e ho deciso di preparar

“Tiliccas” di mandorle e Saba e un servizio da tè speciale!

“Tiliccas” di mandorle e Saba e un servizio da tè speciale!

Pabassinas ricetta antica senza uova

Pabassinas ricetta antica senza uova

IMG-20150406-WA0006 (474x640)

Le Pardule

IMG-20150406-WA0006 (474x640)

Una sottilissima sfoglia di pasta chiamata "pasta violata" racchiude un ripieno di aromi, saba (mosto d'uva), mandorle. Questo dolce della tradizione sarda si prepara per le festività di Ognissanti, sono le "Tiliccas de saba" conosciute in base alla zona della Sardegna con nomi differenti, come "Caschettas" "Thiriccas"  "Tiricche". Le ricette sono diverse, il ripieno cambia in base alla zona. Questa che vi presento mi è stata data da un'anziana signora di un paese del nord della Sardegna.

Una sottilissima sfoglia di pasta chiamata "pasta violata" racchiude un ripieno di aromi, saba (mosto d'uva), mandorle. Questo dolce della tradizione sarda si prepara per le festività di Ognissanti, sono le "Tiliccas de saba" conosciute in base alla zona della Sardegna con nomi differenti, come "Caschettas" "Thiriccas" "Tiricche". Le ricette sono diverse, il ripieno cambia in base alla zona. Questa che vi presento mi è stata data da un'anziana signora di un paese del nord della Sardegna.

Papassini, dolci sardi con uva sultanina, noci e mandorli.

Papassini

Papassini, dolci sardi con uva sultanina, noci e mandorli.


Altre idee
Pinterest
Cerca